1. USA - Parchi nazionali americani

    di , il 8/2/2013 16:05

    La guida per caso dei Parchi Nazionali americani è Giavaluca!

  2. Giavaluca
    , 7/6/2017 09:59
    Ciao Dani
    il viaggio è sicuramente bello e direi che te lo sei studiato bene.
    Ti segnalo alcune cose in maniera che puoi decidere poi te come comportarti. La
    prima tappa che ti porta alle BADLANDS è noiosissima... passerai ore ed ore di
    strada con campi di grano e paesi che difficilmente supereranno i 200
    abitanti.
    Io mi ero goduto la giornata ed ero partito tardo pomeriggio fermandomi poi A HOT
    SPRING. Non c’e’ nulla di particolare se non la tipica cittadina americana, ma ci sono diversi motel con la
    piscina e le acque termali della zona hanno proprietà terapeutiche se le bevi.
    Spezzi il viaggio e sei comunque vicino alla tua meta (e probabilmente costa
    meno di rapid city visto che comunque arriverete stanchi). In zona Denver
    visita il carinissimo GARDEN OF GODS, è circa 50 minuti fuori denver e merita.
    A Boulder puoi noleggiare i ciambelloni e scendere il fiume… troppo divertente.



    Avrei dormito a DEADWOOD, troppo diversa rispetto le altre
    cittadine...in tipico stile west. Inoltre troverai il motoraduno delle Harley…
    sarà bellissimo. In ogni caso è giusto pure spezzare la tappa successiva che è
    lunga, quindi va bene anche Gillette (non credo ci sia molto….) sulla strada
    fai una deviazione alla DEVILS TOWER, x me merita soprattutto se spezzi il
    viaggio.

    Il giorno del GRAN TETON
    dove dormi? Suggerisco vivamente JACKSON, una perla di città con tanto
    di sparatoria in piazza tutte le sere alle 18.
    Se vuoi un posto particolare fermati al COLTER BAY village… un posto
    incantevole nel parco.
    Per il resto vedi te, io avevo fatto una deviazione verso
    SalLake city, in ogni caso preferirei vedere la zona MOAB che è unica, magari
    dando più spazio a ciò che non hai visto l’altra volta . Hai visitato
    Canyonlands N.P.?



    Nulla da dire sul resto…farai davvero tanti KM ad arrivare
    fino a ad ALBUQUERQUE, però
    tanta invidia!



    Luca
  3. Giavaluca
    , 7/6/2017 09:59
    Ciao Dani
    il viaggio è sicuramente bello e direi che te lo sei studiato bene.
    Ti segnalo alcune cose in maniera che puoi decidere poi te come comportarti. La
    prima tappa che ti porta alle BADLANDS è noiosissima... passerai ore ed ore di
    strada con campi di grano e paesi che difficilmente supereranno i 200
    abitanti.
    Io mi ero goduto la giornata ed ero partito tardo pomeriggio fermandomi poi A HOT
    SPRING. Non c’e’ nulla di particolare se non la tipica cittadina americana, ma ci sono diversi motel con la
    piscina e le acque termali della zona hanno proprietà terapeutiche se le bevi.
    Spezzi il viaggio e sei comunque vicino alla tua meta (e probabilmente costa
    meno di rapid city visto che comunque arriverete stanchi). In zona Denver
    visita il carinissimo GARDEN OF GODS, è circa 50 minuti fuori denver e merita.
    A Boulder puoi noleggiare i ciambelloni e scendere il fiume… troppo divertente.



    Avrei dormito a DEADWOOD, troppo diversa rispetto le altre
    cittadine...in tipico stile west. Inoltre troverai il motoraduno delle Harley…
    sarà bellissimo. In ogni caso è giusto pure spezzare la tappa successiva che è
    lunga, quindi va bene anche Gillette (non credo ci sia molto….) sulla strada
    fai una deviazione alla DEVILS TOWER, x me merita soprattutto se spezzi il
    viaggio.

    Il giorno del GRAN TETON
    dove dormi? Suggerisco vivamente JACKSON, una perla di città con tanto
    di sparatoria in piazza tutte le sere alle 18.
    Se vuoi un posto particolare fermati al COLTER BAY village… un posto
    incantevole nel parco.
    Per il resto vedi te, io avevo fatto una deviazione verso
    SalLake city, in ogni caso preferirei vedere la zona MOAB che è unica, magari
    dando più spazio a ciò che non hai visto l’altra volta . Hai visitato
    Canyonlands N.P.?



    Nulla da dire sul resto…farai davvero tanti KM ad arrivare
    fino a ad ALBUQUERQUE, però
    tanta invidia!



    Luca
  4. daniluca
    , 4/6/2017 06:45
    Ciao Luca,
    questo il giro che avevamo pensate. Ho escluso le rocky mountains xkè devo stare sotto i 3 mila, per prudenza mi terrò sui 2500 metri...circa...tanto poi andando in auto non abbiamo sbalzi repentini.
    Questo il giro:
    Giorno 1 (13 aug) Arrivo a DENVER ore 17.30, ritiro auto motel e
    eventualmente spesa al super store wallmart aperto h 24 distante 2 km -> già
    prenotato Super 8



    Giorno 2 (14 aug) DENVER – BADLANDS (Interior) 7h 403 miglia – 650 km. E’ l’entrata sud e
    saremmo proprio attaccati al parco con tanto di vista



    Giorno 3 (15 aug) BADLANDS con
    pernotto a Rapid City Dista 1 h
    circa – 90 km



    Giorno 4 (16 aug) MONTE RUSHMOREBLACK HILLS x andare verso DEADWOOD
    pernotto Gillette



    Giorno 5 (17 aug) Gillette – CODY
    passando da bighorn



    Giorno 6 - 7 - 8 (18 -19 –
    20 aug) YELLOWSTONE – pernotto west
    yellowstone



    Giorno 9 (21 aug) GRAND TETON Uscita da yellowstone passando x grand teton
    con pernotto Salt Lake City 6 h – 300 miglia 483 km.



    Giorno 10 (22 aug) ????? BONNEVILLE oppure in alternativa …se è nuvoloso giù fino
    a Moab anche si ci siamo già stati?!



    Giorno 11 (23 aug) CANYON DE CHELLY



    Giorno 12 (24 aug) PETRIFIED FOREST NATIONAL PARK pernotto a Holbroock



    Giorno 13 (25 aug) WHITE SANDS NATIONAL MONUMENT



    Giorno 14 (26 aug) ALBUQUERQUE



    Giorno 15 (27 aug) SANTA FE



    Giorno 16 (28 aug) TAOS PUEBLO – avvicinamento a Denver



    giorno 17 (29 aug) trasferimento
    aeroporto di Denver con riconsegna auto ore 12.30 – volo interno x NYC

    Cosa ne pensi? Abbiamo tralasciato qualcosa in NM di prezioso? Grazie mille :)
  5. Giavaluca
    , 2/5/2017 12:16
    Ciao Daniela,
    è un giro che conosco abbastanza bene. Dipende da cosa volete fare.
    Un giro che consiglio è di dirigervi verso il SOUTH DAKOTA e vedere un paio di cose: Monte RUshmore, molto suggestivo e se vuoi il Badlands national park. Fermati assolutamente poi a Deadwood a dormire, una piccola LAS VEGAS in stile vecchio west con il moto raduno delle HArley, troppo bello. Dirigiti poi verso CODY facendo le black Hills, o se vuoi anche la DEVILS TOWER che trovi facendo una piccola deviazione. Insomma di cose ce ne sono tante... se hai direi almeno 3 giorni..

    In zona Denver trovi il GARDEN OF GODS oppure procedendo verso nord il ROcky Mountains National Park, il mitico TRAIL RIDGE ROAD (il passo asfaltato più alto del nord america, toccherai i 3.900 metri) e se vuoi la piccolo Boulder, città universitaria dove fare tubbing sul fiume con i ciambelloni.
    Dipende dal resto del giro, insomma...
    Fammi sapere.
    Luca
  6. daniluca
    , 29/4/2017 14:58
    Ciao Luca,



    sono ufficialmente in crisi con il mio itinerario. Arriveremo il 13/08 a Denver,
    da cui ripartiremo il 29/08 x NYC.



    Ora: siccome il 13 arriviamo alle 17.30 l’idea era di andare in motel, poi
    fare la spesa e cenare (ne ho prenotato uno vicino a un super walmart)



    Il 14 vorremmo avvicinarci a Yellowstone: DOVE CI CONSIGLI DI DIRIGERCI?



    Avevo pensato Cody ma perderei tutto il giorno x vedere nulla…C’è qualcosa
    di interessante nel mezzo?



    Grazie :)

    Daniela
  7. Giavaluca
    , 20/4/2017 12:30
    Ciao menghost,



    grazie delle bellissime parole. Ormai siete anche voi entrati in questo tunnel
    di “amore” per gli USA…. Dal quale difficilmente si esce.



    Il mese di maggio sarebbe ottimo anche per i prezzi perché andare
    fuori stagione è davvero “figo”. Detto questo puoi farti la costa con un paio di deviazioni e
    sposo la tua teoria di arrivare in una città e ripartire da un’altra:
    normalmente la spesa non è tanto differente e soprattutto eviti di rifare la
    stessa strada.



    Io arriverei a SF, città molto bella, alla quale dedicherei
    non meno di 2 notti (con visita ad
    Alcatraz da prenotare quanto prima nel tardo pomeriggio per vedere la baia con
    la luce e al buio). Se vuoi fai una scappata allo Yosemite, in
    alternativa scendi verso LA. Tutti si
    fermano a Monterey, ma fai una sosta alla piccolissima SANTA CRUZ, con il museo
    del surf .



    Non perderti scendendo lil BIG SUR, una zona bellissima con
    diversi parchi statali e panorami incredibili (più tipici dell’Oregon che della
    California). Qui, se vuoi fare una cosa particolare, dormi al TreeBones Resort
    (http://www.treebonesresort.com/)
    in uno Yurts: costicchia…ma che posto è???



    Da qui mi sposterei verso il mitico Sequoia NP, in assoluto
    uno dei parchi più belli e particolari degli USA. Salterei o comunque
    dedicherei poco tempo a L.A., al massimo mi fermerei sulla costa..tipo a Santa
    Monica (fosse solo per fare la foto sul pontile alla fine della route 66). Poi raggiungi le città che segnalavi te, ma
    visto che parli di Tucson (non sono stato) ti invito a non andare a Phoenix…
    non mi è piaciuta oltra al fatto che ci sono 45 gradi all’ombra di media… un
    inferno. Piuttosto SEDONA, cittadina splendida con panorami al mattino presto o
    alla sera che varranno i soldi del viaggio!



    Per concludere pensa anche allo Joshua Tree National Park,
    un posto davvero bello (lo dicono pure gli U2).



    Insomma di cose ce ne sono… appena capisci cosa fare, se hai
    bisogno sai dove trovarmi



    Un abbraccio



    Luca
  8. Menghost
    , 19/4/2017 11:44
    Ciao a tutti, sono tornato. A otto mesi dal mio rientro dagli Stati Uniti
    mi sono ripreso e quindi ho deciso e scusate il ritardo, di ringraziarVi tutti, di
    ringraziare tutti coloro che mi hanno scritto anche un solo messaggio per darmi qualche dritta,
    ma di ringraziare soprattutto, e non me ne vogliano gli altri, Luca e la sua compagna che,
    con la loro immensa disponibilità, cortesia e con i loro preziosissimi consigli, hanno
    contribuito alla realizzazione di questo fantastico viaggio in America. Io e Debora vi saremo grati per sempre.
    E.....vista la vostra enorme disponibilità...perchè non approfittarne..:)?????
    Io non so cosa sia il mal d'Africa, ma so per certo cosa sia il mal d'America e il desiderio di tornare
    non ci ha mai abbandonato dal giorno del nostro rientro. Quest'anno purtroppo ho avuto qualche problema famigliare e non abbiamo ancora prenotato nulla, ma non escludiamo di farlo entro il mese di maggio, se le cose si sistemano un pochino.
    Ci piacerebbe partire da San Francisco e arrivare in Arizona per visitare Tombstone, Tucson, Saguaro N.P. e altro
    Avremo una disponibilità di giorni abbastanza ridotta, 15 al massimo 18 giorni, non escludendo di atterrare a San Francisco e di ripartire da un'altra città
    Niente, come sempre sarò felicissimo di ricevere suggerimenti e consigli da chiunque volesse gentilmente darmene, grazie a tutti, ciao
  9. nikomas
    , 12/4/2017 10:37
    Salve,

    sto facendo un lavoro per una compagnia aerea, Tap Portugal, e mi servirebbero alcune informazioni. Potreste rispondere a questo breve questionario?


    grazie mille


    P.S. spero non sia vietato dal regolamento


    https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSf5rUypwngKcXNg_Lj68MpRMTfL0fYpuqVS-9vBT-hzDV_jdg/viewform?usp=sf_link
  10. nikomas
    , 12/4/2017 10:37
    Salve,

    sto facendo un lavoro per una compagnia aerea, Tap Portugal, e mi servirebbero alcune informazioni. Potreste rispondere a questo breve questionario?


    grazie mille


    P.S. spero non sia vietato dal regolamento


    https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSf5rUypwngKcXNg_Lj68MpRMTfL0fYpuqVS-9vBT-hzDV_jdg/viewform?usp=sf_link
  11. lillyvagabondo
    , 12/4/2017 10:35
    Ciao Luca
    guarda skype non lo uso..

    mi piace il primo itinerario ovviamnete i primi giorni ci sono abbastanza km ma se mi spieghi come dividerli sono contenta..
    grazie grazie infinite..poi ti mando mail con mio indirizzo..ho visto che sei su fb...ti chiedo l'amicizia...
  12. Giavaluca
    , 11/4/2017 18:21
    CIao Lilly,
    grazie del complimento, sono qui apposta. Io cerco sempre di descrivere le cose ed aiutare le persone in base ai propri interessi. Se vuoi mi capita spesso di sentire le persone via Skype che alla fine ci si può chiarire le cose molto più facilmente che qui. Se usi Skype, cercami pure (giavaluca) poi ci accordiamo una sera e cosi' posso aiutarti.
    Ho preparato anche su google il tragitto che dovresti fare, se hai una mail te lo mando (scrivimi pure a giavaluca@gmail.com)

    OPZIONE A

    SANTA MONICA (o L..A)– SEQUOIA NATIONAL PARK: 328 km
    (circa 3h30 min)
    SEQUOIA N.P. - LAS
    VEGAS (senza passare death valley) 612 km circa 6 ore
    LAS VEGAS – BRYCE CANYON (no ZION) 422 km circa 4 ore
    BRYCE - PAGE 246 km (circa 2h40min)
    PAGE – MONUMENT VALLEY: 195 km (2h)
    MONUMENT V – GRAN CANYON SOUTH RIM: 286 km circa 3 ore
    GRAND CANYON - LAS VEGAS: 435 km circa 4 ore

    OPZIONE B
    SANTA MONICA (o L.A) – JOSHUA TREE: 234 km (circa 2h30 min)
    JOSHUA TREE - LAS VEGAS (senza passare death valley) 342 km circa 4 ore
    LAS VEGAS – BRYCE CANYON (no ZION) 422 km circa 4 ore
    BRYCE - PAGE 246 km (circa 2h40min)
    PAGE –MONUMENT VALLEY: 195 km (2h)
    MONUMENT V –GRAN CANYON SOUTH RIM: 286 km circa 3 ore
    GRAND CANYON - LAS VEGAS: 435 km circa 4 ore

    Ti ho sintetizzato i due viaggi, poi le notti le dividiamo in ba se alle scelte. alla fine tra i due viaggi ci
    sono circa 400 km di differenza ... quindi comunque non tappe immense soprattutto in USA. E' davvero una scelta in base ai gusti personali...

    Volendo puoi risparmiare la notte allo ZION perché la tappa
    LV – BRYCE è di 400 km circa, quindi non
    immensa (considerando che le tappe successive sono molto piccole).
    Ragionaci un pochino, poi sentiamoci con calma e ottimizziamo tutto e ti aiuto anche per
    decidere bene cosa fare e cosa non perdere lungo il tragitto

    Luca
  13. lillyvagabondo
    , 11/4/2017 17:41
    Ciao Luca, preferirei proprio il sequoia....al zion
    mi provi a inserire tu tutto il tour in base ai due aeroporti LA e Lv...io non capisco più dove mettere cosa..... e in effettti guadagnerei tempo sicuramnete.


    per agosto prossimo non c'è ancora nulla ,ma
    ho fatto una simulazione su marzo, rispetto ai giorni scorsi si è abbassato di molto....devo stare all'occhio giorno per giorno, appena escono monitorare continuamente... adesso per esempio è basso il volo..sui giorni scorsi era 900..euro


    grazie mille per l'aiuto..devo dirti che finora sei stato l'unico che mi ha dato delle dritte importanti e sensate!
    grazie!
  14. Giavaluca
    , 11/4/2017 15:41
    Ciao lilly,
    secondo me devi farci un ragionamento in base ai tuoi gusti. Credo che entrambi i parchi siano davvero bellissimi e anche differenti da ciò che puoi vedere in Europa.
    Sono entrambi però fuori dal giro classico quindi se non vuoi fare tanta strada, la cosa migliore è sceglierne uno e visitare quello.

    Un parco è in una zona semi desertica con i favolosi cactus come nei cartoni animati, l'altro invece è un tipico parco alpino con degli alberi incredibili. Voi cosa preferite? Il punto è quello...

    A dirla tutta io andrei assolutamente sul Sequoia (anche se allungate un pochino con la strada) perchè con dei bambini non solo è più istruttivo, ma ha anche migliore x le condizioni climatiche che sono più favorevoli rispetto all'altro. Qui, giocando, si imparano un sacco di cose e poi esiste una casa "museo" dove i bambini possono sfogarsi e giocare con i legni, scrivere parole e molto altro (assolutamente gratuito). Se scegli questa opzioni poi puoi guidare verso L.V e volendo, passare dalla Death Valley: come ti dicevo non dormirei all'interno , ma passare al tardo pomeriggio sarebbe davvero stupendo. L.V dista poco più di 2 ore dal mitico Zabriskie Point.

    2 notti a L.A.: cioè quella che arrivi e la successiva , ma non di più.
    Curiosità: ma sei sicura di risparmiare cosi tanto prendendo un volo interno rispetto a prendere un volo per l'Europa da L.V.? Cioè se consideri il costo del volo (non sottovalutare le valige che normalmente il peso dei bagagli consentiti per un volo interno non è lo stesso di uno intercontinentale) magari alla fine risparmi poco... ma guadagneresti almeno un giorno da giocarti altrove.

    Lo Zion non sottovalutarlo, è uno dei parchi più belli degli USA se si fanno le passeggiate. Due particolamente lunghe te le sconsiglio, ma anche altre piccole alle cascate sono rapide e meritano. Solo il film sulla nascita dello ZION nel cinema della Ranger Station merita un sacco! Quindi se ti devi fermare, non sarà tempo sprecato..la Luna allo ZIon al tramonta è unica!
    Luca
  15. lillyvagabondo
    , 10/4/2017 20:36
    CIAO Giavaluca.
    Ho rivisto ancora l'itinerario in questi giorni per una serie di motivi:
    - la death esclusa per il motivo del troppo caldo come dici tu.
    - partenza arrivo stesso aeroporto perché costa un botto il volo su i due aeroporti.
    - farei le 2 notti a los angeles inizialmente proprio per riprenderci da fuso.
    - lo zion non mi entusiasma al 100% ma tenendo conto di quanto sopra (ore viaggio) non vedo alternative


    Detto questo anch'io vorrei fare il sequoia ma non so come inserirlo per non fare 2000 ore di macchina da las vegas.


    magari puoi aiutarmi tu partendo da questo itinerario sotto


    COSA NE PENSI?




    1 -3 giorno milano/ los angeles 2
    notti



    4 giorno los angeles /joshua tre 1
    notte



    5 giorno joshua tree/las vegas 1notte



    6 giorno las vegas/ zion 1
    notte



    7 giorno zion/bryce 1
    notte



    8 bryce/ antelope 1
    notte a page



    9 antelope/monument 1
    notte



    10 monumnet/ grand canyon 1
    notte



    11 grand canyon / las vegas 2
    notte



    12 las vegas/ los angeles con volo interno 1
    notti VICINO AEROPORTO



    13 los Angeles / milano
  16. Giavaluca
    , 10/4/2017 18:02
    Ciao Lilly,
    premesso che non viaggio con bambini quindi ho poca esperienza, sono assolutamente per la versione 2 del tuo viaggio. L.A. è davvero una città abbastanza brutta e caotica... che comunque puoi vedere al ritorno prima di ripartire.
    Rispetto al giro due però magari salterei ZION, non perchè non sia bello, ma è un parco che ci muove quasi interamente con il bus interno e c'e' da camminare se si vogliono vedere sentieri spettacolari. C'e' molto meno se ti limiti ai sentierini alle fermate del bus.

    Recupero cosi una notte che mi farei all'inizio, passando subito due notti a LV e ti spiego perchè: arriverai comunque stanca e un giorno in più fosse solo anche per il fuso serve sempre. LV. non è solo casinò, ma anche outlet e piscine. Piuttosto poi la salterei al ritorno facendo GranD Canyon - Death Valley.
    Questa tappa è per molti obbligatoria, ti ricordo però essere davvero un posto infernale con magari 50 gradi e soprattutto posto in una depressione (-80 metri) che anche questo incide sul fisico. Valuta se vale fermarsi con un bambino così piccolo (considera che è sconsigliatissimo anche solo scendere dalla macchina eccetto che in pochi punti). Non voglio incutere terrore, ci mancherebbe... va visto però per esempio mia moglie ha avuto un calo di pressione e me ne sono dovuto andare (anche le gomme delle auto soffrono molto questo luogo...all'uscita si sgongiano sempre un pochino e si accende la spia)

    I giorni che eventualmente avanzi te li puoi giocare alla fine andando invece al sequoia N.P., un parco bellissimo oltre che istruttivo dove sono sicuro vi divertirete molto di più.

    Quando rientri su L.A. se posso darti un suggerimento, dormi a Santa Monica e visita Venice... sono posti molto carini, con spiagge immense dove (anche se fare il bagno non è proprio facile) i bambini giocano sul pontile al luna park.
    Se decidi di seguire l'opzione due verifica le spese di rilascio di un mezzzo preso in nevada e lasciato in california. Potresti avere delle penali...anche se normalmente solo tra questi due stati sono state abolite per incentivare il turismo nella polverosa e calda LV.

    Valuta un pochino, poi vediamo se possiamo studiarci cose ad hoc.
    Luca