1. USA - Parchi nazionali americani

    di , il 8/2/2013 16:05

    La guida per caso dei Parchi Nazionali americani è Giavaluca!

  2. Giavaluca
    , 19/11/2015 11:35
    Ciao Adriana,
    beh con un volo interno :) è ovviamente tutto più facile :)
    Sempre saggia.

    PS
    Quest'anno forse provo l'Alask GULP!
  3. DIDIADRY
    , 19/11/2015 11:27
    Ciao Carla,
    io sono andata a Yellowstone (per la seconda volta l'anno scorso) partendo da Los Angeles e passando per il Sequoia, Seligman, Meteor Crater, Page, Jakson, Grand Teton, Yellowstone e il Glacier ... il tutto in otto giorni ... e il volo di ritorno per l'Italy da Kalispell, ma potresti prendere in considerazione di ritornare da Sal Lake City ... c'è un extra per consegna in un'altro Stato ma se fai i conti di quanto ti costa ritornare a SF vedrai che non è poi così esoso il prezzo in più ... così tu e la tua famiglia vedete il meraviglioso stupendo supervulcano Yellowstone! :) ...
    Adriana

    P.S. Ciao Luca!
  4. Giavaluca
    , 19/11/2015 11:17
    Ciao Carla,
    poi rispondo anche a Nabi perchè la domanda è molto simile.
    Forse non mi sono espresso bene, lo Yellowstone è un parco incredibile e merita sicuramente una visita ed è molto adatto a tutte le età. Secondo me, nel tuo giro è abbastanza fuori zona e ti obbliga a fare tanti km. Ho simulato su google maps il tuo tragitto e devi fare almeno 4.500 km ammesso che facciate un percorso lineare (cosa che normalmente non avviene, considera anche la strada all'interno dei parchi che in certi casi non è poco). Se lo dividi per 20 notti vengono una media di 240 km al giorno (poi magari a SF fai 2/3 notti - allo Yellowstone pure) ti si alza notevolemente. Avevo pianificato il tuo stesso giro anni fa, ma poi non avendo prenotato, avevo preferito escluderlo perchè poi alla lunga ci si vuole anche rilassare un pochino. Ovviamente è un parere personale però è un giro abbastanza impegnativo e io preferisco vedere meno cose ma bene. Sull'aereo di ritorno ho conosciuto gente che ha visto lo Yellowstone in una notte: per me non ha senso.
    Io avevo fatto due notti allo yellowstone, una al Grand Teton che è li attaccato e una nella spettacolare Jackson (la cortina del Wyoming) dove assisti alla sparatoria in piazza tra cowboy tutte le sere alle 18, quindi se ti sposti fino li, vale la pena fermarsi qualche giorno...

    Comunque tu ipotizza tutto, poi a metà strada te ne rendi conto e poi ti regoli di conseguenza, ricorda solo che in USA per quanto sia fantastico guidare i limiti di velocità sono molto bassi e in autostrada, se va bene, puoi andare a 110 km orari, in molte a 90 km/h... quindi i tuoi 300 km ci vogliono almeno tre ore. Se ipotizzi di partire alle 9 del mattino, raggiungi la meta alle 12 e mezza giornata è già passata.

    Non ti voglio assolutamente allarmare, voglio solo aiutarti a ragionare su piccole cose che magari non ti rendi conto.
    Luca

    PS
    Al Grand Teton,che lo trovi sulla strada dello Yellowstone, ho vissuto una esperienza incredibile. A Colter Bay Village ho dormito in un CAMBIN TENT che è una struttura con 4 letti a castello, stufa,tavolo in riva al lago posto a 2.000 m. Hai un BBQ gigante privato per farti la cena ed è compresa la luce (in pratica è un campeggio di qualità). Al mattino mi sono svegliato in mezzo ad un branco di Wapiti e poi con una canoa abbiamo fatto un giro sul lago... indimenticabile!



  5. Carla74
    , 18/11/2015 22:08
    Ciao Luca e grazie della risposta anche se mi hai smontato un po' di certezze. Noi siamo partiti con pochi certezze ma una è quella di voler vedere lo yellowstone, visto che dobrebbe essere il parcho più bello e più particolare. Proprio per questo mo0tivo penssavo di trascorrervi 3 giorni pieni. Perchè lo sconsigli con le bambine? La mia unica paura sono i lunghi tragitti in macchina per il resto sono abituate a caminare sia nelle città che in montagna. Infatti valutavo un giro come quello di Nabi, leggendo altri diari sembrava fattibile. Dici di no? Noi avremmo 21 o 23 giorni pieni per girare.
    Grazie
    Carla
  6. Nabi
    , 18/11/2015 19:07
    Ciao, ti disturbo per chiederti ancora
    qualche informazione per una vacanza per la prossima estate (3
    settimane con una bambina di 7 anni).


    S.F. (2 o 3 nt?); S.F. - Yosemite (2nt
    o 1 nt Yosemite e 1 nt Mammoth Lake?); Yosemite – Death Valley
    (1nt); Death Valley – L.V. (1nt); L.V. - Zion NP – Bryce Canyon
    (1 nt); Bryce Canyon – Salt Lake City (1nt); Salt Lake City –
    Yellowstone (2nt all'interno del parco?); Yellowstone – Grand Teton
    – Rock Springs (1nt); Rock Springs – Arches NP – Moab (2nt?);
    Moab – Monument Valley – Page (1nt); Page (1 o 2 nt?); Page –
    Grand Canyon (1nt); Grand Canyon – Sedona (1 nt); Sedona –
    Scottdale (1nt oppure Lake Havasu?); Scottdale – Palm Springs; Palm
    Springs – L.A. (1nt).


    Cosa ne pensi?



    Grazie mille!!!
  7. Giavaluca
    , 17/11/2015 19:28
    Ciao Carla,
    arrivare fino allo Yellowstone da SF è abbastanza lunga, ma sicuramente fattibile. Però se poi hai intenzione di scendere fino a Las Vegas in tre settimane è davvero tanto e rischi di passare tutto il tempo in macchina. Te lo sconsiglio.
    Per quanto sia un parco splendido è anche allo stesso tempo molto grosso e necessita di almeno 2-3 notti per visitarlo (la loop road è di oltre 230 km da percorrere a 30 km/h) quindi te lo sconsiglio ammenochè elimini qualche cosa verso sud. Per anadare allo Yellowstone suggerisco Denver, il Colorado e il South Dakota, ma quando le bimbe saranno un po' più grandi.

    Il Sequoia è un parco non grande, ma bellissimo ed estremamente istruttivo. Lo Yosemite è il parco (statale) più vecchio al mondo ed è molto molto bello. Se salti lo Yellowstone non devi perderti nessuno dei due e ti suggerisco di sfruttare il TIOGA PASS attraverso lo Yosemite per andare verso Las Vegas: è il secondo passo più alto degli Stati Uniti e vedrai che è spettacolare (Superi i 3.200 m). Oltretutto ti fa risparmiare un sacco di strada.
    Suggerimento: perchè non riparti poi da Los Angeles? E' vero è una citta brutta e trafficata, ma non hai spese di rilascio della macchina perchè sei nello stesso stato, fai tantissimi km in meno e puoi fermarti l'ultima notte sulla costa a Santa Monica o Venice gudagnando almeno una o due notti...rispetto al rientro a SF.
    Pensaci e valuta il volo, vedrai che la spesa sarà molto simile ma risparmi un sacco di strada e avrai più tempo per visitare il resto.
    Luca

    SF - YOSEMITE - TIOGA PASS - DEATH VALLEY - LAS VEGAS - BRYCE CANYON (imperdibile) - PAGE - MONUMENT VALLEY - GRAND CANYON - LAS VEGAS (O se non vuoi la stessa strada valuta SEDONA) - SEQUOIA - poi o vai a Los ANgeles o risali verso SF passando dalla costa
  8. Carla74
    , 17/11/2015 13:54
    Ciao Luca, stiamo organizzando un viaggio di 3 settimane nei parchi la prossima estate, vorrei fare un giro partendo da San Francisco (perchè se ci dovessero essere dei problemi con i bagagli almeno abbiamo 2-3 giorni in città per recuperarli) con ritorno sempre su San Francisco per cercare di risparmiare, passando da Yellowstone, secondo te è fattibile? Ho inziato a mettere giù un itinerario, da San Francisco vorrei passare da Yosemite, Sequoia, Death Valley e poi Las Vegas. Che tragitto mi consigli? Se dovessi essere a corto di tempo e dovesse saltare uno tra Yosemite o Sequoia, quale dovrei scegliere? Abbiamo 2 bimbe di 10 e 8 anni. Ho letto che in pieno estate Yosemite si assomiglia troppo alle nostre dolomiti...Grazie mille
    Carla
  9. Carla74
    , 17/11/2015 13:54
    Ciao Luca, stiamo organizzando un viaggio di 3 settimane nei parchi la prossima estate, vorrei fare un giro partendo da San Francisco (perchè se ci dovessero essere dei problemi con i bagagli almeno abbiamo 2-3 giorni in città per recuperarli) con ritorno sempre su San Francisco per cercare di risparmiare, passando da Yellowstone, secondo te è fattibile? Ho inziato a mettere giù un itinerario, da San Francisco vorrei passare da Yosemite, Sequoia, Death Valley e poi Las Vegas. Che tragitto mi consigli? Se dovessi essere a corto di tempo e dovesse saltare uno tra Yosemite o Sequoia, quale dovrei scegliere? Abbiamo 2 bimbe di 10 e 8 anni. Ho letto che in pieno estate Yosemite si assomiglia troppo alle nostre dolomiti...Grazie mille
    Carla
  10. kenny88
    , 13/11/2015 20:19
    grazie mille luca ;) ti aggiorno presto!! buona serata
  11. Giavaluca
    , 13/11/2015 15:21
    Ciao Kenny,
    secondo me hai fatto sicuramente molto bene a prenderti un volo. Dedica poco tempo a Los Angeles che non ne vale la pena. Boston è molto vicina a New York quindi un salto lo puoi tranquillamente fare, Chicago invece è abbastanza fuori portata. Certo sono entrambe carine, però non mi sento di dirti che se le salti, ti pentirai per sempre.
    Quando vivevo a NY mi era capitato di andare a Washington DC, sicuramente una visita alla Casa Bianca o agli altri simboli americani ci può stare... e forse è più emozionante di Boston.
    SF è davvero carina, quindi se hai un giorno in più spendila in questa città e se decidi di andare ad Alcatraz, prenota per tempo perchè le attese sono lunghe.
    A presto
    Luca
  12. kenny88
    , 13/11/2015 12:43
    ciao luca ;) grazie dei consigli...alla fine ho optato per questo itinerario:
    Ney york, washington, e con l'aereo andare a las vegas, prendere la macchina e girare i parchi nei dintorni(grand canyon, death valley,monument valley,bryce canyon,zion np...)...los angeles e san francisco....sono indeciso se andare a chicago e a boston...me le consigli??
  13. Giavaluca
    , 10/11/2015 12:50
    CIao Kenny,
    il coast to coast è davvero impegnativo, se vuoi un mio parere ti consiglio di vedere le verie zone a pezzi con più tranquillità perchè gli USA sono davvero immensi (valuta le spes di rilascio dell'auto che sono spesso altissime).
    Detto questo lo Yellowstone sarà sicuramente chiuso, o meglio l'ingresso Nord dal Montana è sempre aperto, ma puoi visitare solo una piccola parte del parco. Chiaro che la situazione neve varia ogni anno, però te lo sconsiglio. Ieri allo Yellowstone ha già fatto una bella nevicata. Il parco è ad oltre 2.100 m di altitudine.
    Per il resto sono chiusi sempre i passi più alti quali il Tioga Pass in California tra Yosemite e Death Valley, la Trail Ridge Road nel Colorado (è a 3.900 m) per il Rocky Mountain N.P., il Gran Canyon North Rim è sicuramente chiuso (è invece aperto il South Rim che è quello più conosciuto e famoso).
    E' chiuso il Glacier National Park, almeno la parte più bella... e fai attenzione in Colorado dove il punto più basso che puoi toccare sono i 1.600 m della capitale Denver.
    Nel sito della NPS trovi tutte le date di apertura e chiusa delle strade: per sempio lo Yellowstone apre a maggio.
    http://www.nps.gov/yell/planyourvisit/ocd_locale.htm

    Lo scorso anno ero in contatto anche con chi aveva visitato la zona nord quindi Chicago e in quel caso aveva trovato neve. Nulla di impegnativo, ma sempre di neve si tratta.
    Nessun problema per Monument Valley, death Valley dove le temperature comunque iniziano ad essere primaverili.


    Luca
  14. kenny88
    , 10/11/2015 11:50
    ciao a marzo vorrei fare un bel cost to cost negli stati uniti, vedendo un bel pò di città e parchi....è fattibile per il clima andare allo yellowstone?grand canyon?la death valley??fa ancora parecchio freddo?? e rischio di trovare la neve??grazie e buona giornata
  15. pabarto
    , 2/11/2015 21:37
    Grazie mille
  16. Giavaluca
    , 2/11/2015 18:02
    Ciao Paolo, sulle strade salvo qualche raro caso ti suggerisco di seguire sempre quella del navigatore o di google scegliendo quella più veloce se no rischi di impiegarci veramente tantissimo

    Per quanto riguarda il collegamento tra South e North Rim direi che è l'unica strada, non hai molta scelta. Io li ho visti in momenti diversi, quindi non sono passato direttamente. Ricordo che il North rim non lo volevo vedere, ma arrivato a Page e non avendo trovato posto per lA'ntelope Canyon ero partito ed andato: facendo la stada classica sono poco più di un paio d'ore. Sul ritorno avevo deciso di fare una strada alternativa , sulla carta spettacolare ma più lunga. Effettivamente il panorama e il cielo stellato è stato unico e non mai visto nulla del genere, ma ho quasi raddoppiato il tempo di percorrenza. Non ne sono certo ma ho preso la 225 uscendo dalla 67.

    Dalla monument al Bryce dipende da dove arrivi, se vai a nord passi da Moab, se vai a sud passi da Page: entrambe belle con tante cose da vedere. Sicuramente quando prendi la 163 in direzione Gran Canyon, sarà una strada spettacolare dove capirai l'immensità degli USA... vedrai un pannorama immenso per centinaia di KM... ricordo il sole dove ero io e la pioggi a credo 300 km da me... pazzesco.
    Luca