1. Vacanza in thailandia

    di , il 17/1/2003 00:00

    Intendo partire per un periodo di circa 15 giorni per la Thailandia.

    Vorrei qualche informazione riguardo i posti migliori al sud per un soggiorno all'insegna di una vacanza sportiva (trekking, escursioni, canoa, nuoto, etc.) e non troppo inflazionata dai luoghi comuni del turismo di massa, anche se qualcosa da fare la sera e qualche buon ristorante rigorosamente tipico non dispiace.

    Grazie!

  2. Jack Burton 1
    , 29/3/2003 00:00
    Ciao,
    personalmente non mi preoccuperei troppo del virus.
    E' notizia di ieri che i medici di Hong Kong sono riusciti ad isolare il virus ed a capire la sua natura.
    Il fatto e' stato confermato sia dal Dipartimente di Sanita' USA che dalla stessa OMS, questo sicuramente contribuira' in tempi brevi a risolvere il problema.
    La Thailandia e' stata tolta dall'elenco dei Paesi a rischio in quanto qui non si sono registrati casi di diffusione del SARS.
    L'unico decesso avvenuto (tra l'altro di un noto medico italiano di MSF) e' stato causato dall'aver contratto la malattia lavorando in ospedali vietnamiti dove il pericolo esiste concretamente.
    L'OMS non e' sicuramente una organizzazione che si lascia influenzare troppo dalla politica economico-turistica di un Paese......, per cui starei abbastanza tranquillo (e poi ci sono casi anche in Italia .. e allora che si fa ??)

    Comunque qui trovate tutta la documentazione aggiornata:
    http://www.who.int/csr/sars/en/
    http://www.who.int/csr/sars/2003_03_27/en/

    Qui a Phuket sono iniziate le prime piogge (ancora molto poco ...) dopo 3 mesi di siccita' assoluta. Il caldo e' sempre elevato, ma forse piu' sopportabile di prima.
    Fra poco arriveranno i venti da ovest e con loro le grandi onde che, pur non essendo paragonabili a qualle della California, fanno venire sempre voglia di tirare fuori la tavola rimasta tutto l'inverno appesa al chiodo.

    Per qualsiasi info potete sempre contattarmi in email oppure attraverso www.thaiweb.it .

    Un saluto.

    Jack Burton
    Kata Beach
    Phuket Island
    Thailand.
  3. Tiziana Enzo 1
    , 17/3/2003 00:00
    Ciao ragazzi!siete fortissimi!
    Mi sono letta tutto ciò che riguarda la thailandia visto che ci devo andare a fine aprile 2003 per il mio viaggio di nozze. Ma adesso con la guerra alle porte e con il nuovo virus influenzale letale mi scoraggia un po'. Che ne dite?
    Grazie per una gentile risposta,
    Tiziana
  4. Laura M 1
    , 9/3/2003 00:00
    SE VOLETE PASSARE UNA VACANZA IN THAYLANDIA INDIMENTICABILE, SEGUITE I CONSIGLI DI ROBERTO FERRARO. IO HO FATTO COSI' ED I POSTI, MA SOPRATTUTTO LE PERSONE, CHE HO VISTO ED INCONTRATO SONO STATI INCREDIBILI.
    CARO ROBERTO.....ALTRO CHE GUIDA "PER CASO", TU "SEI" LA GUIDA PER LA THAYLANDIA !!!!

    VOGLIO DARE UN CONSIGLIO PERSONALE A CHI ANDRA' IN THAY: NON PERDETEVI IL TEMPIO KMER DI "PANUM RUNG", NELLA PROVINCIA DI BURIRAM, E' SEMPLICEMENTE DA MOZZARE IL FIATO
    CIAO LAURA
  5. Luca De benedictis
    , 27/2/2003 00:00
    residente a Pattaya offre la possibilita' di una vacanza meravigliosa in un clima di autentica amicizia ed armonia per conoscere quella che io reputo la citta' dei divertimenti piu' estrema del mondo! Venitemi a visitare sul sito www.pattayaservizi.com o scrivetemi sulla mia mail personale! Sawasdee amici della land of smile!
    Luca
  6. Giacomo Deperu
    , 26/2/2003 00:00
    siamo una coppia gay con una bimba di 10 anni (figlia del mio compagno).
    Volevamo una vacanza al mare (dal 18 al 27 aprile) che però avesse il gusto e il fascino del viaggio per recuperare la povera bambina "drogata" dal fascino di residence e animatori da sua mamma: chi ci da qualche consiglio sulla thailandia?
    grazie

    giacomo deperu
  7. matteomer
    , 17/1/2003 00:00
    Intendo partire per un periodo di circa 15 giorni per la Thailandia.
    Vorrei qualche informazione riguardo i posti migliori al sud per un soggiorno all'insegna di una vacanza sportiva (trekking, escursioni, canoa, nuoto, etc.) e non troppo inflazionata dai luoghi comuni del turismo di massa, anche se qualcosa da fare la sera e qualche buon ristorante rigorosamente tipico non dispiace.
    grazie!