1. Itinerario in Cina

    di , il 14/12/2001 00:00

    Avete un itinerario da proporre per un primo viaggio in Cina, che consenta di vedere anche una parte non troppo turistica?

    Grazie per l'aiuto.

  2. Christian Barotti
    , 5/2/2003 00:00
    Salve ragazzi. Io sono stato più volte in cine e vi assicuro che è fantastico! Consiglio a tutti di fare come prima tappa CHUN CAN QUON CHIN che si trova a sud di Pechino. dopodiché opterei verso la campagna, giusto per gustarsi i tipici agricoltori cinesi, ad esempio a CHIN PECHIN TRICHIN CIN CIN. c'é poco divertimento ma ne vale la pena. Terza tappa, comincia a sentirsi la voglia di femminuccia, consiglierei quindi di spostarsi per almeno una settimana di full immersion nella città di CI CI CHUN FU HAI HAI INDO CU. non ci sono parole per esprimere l'esperienza che mi sono fatto.
    Comunque chi volesse ulteriori informazioni, non esiti a contattarmi.

    saluti da Christian Lee
  3. Antonio C.
    , 18/12/2002 00:00
    Salve, mi rivolgo a chi vuole affrontare un viaggio in Cina.

    Io ci sono andato da solo, ci sono stato per 3 settimane lo scorso Agosto, ho visitato Pechino, Shanghai, Suzhou, Hangzhou e Guilin, stesso itinerario che mi sento di consigliare a chi ci andrà per la prima volta, aggiungendoci Xian.

    Se ci andate da soli, armatevi di molta pazienza e vedrete che tutto andrà per il meglio; negli alberghi si parla inglese (io li ho prenotati prima di partire dall'Italia), per il resto ci si comprende a gesti e non è stato nemmeno tanto difficile.

    La soluzione del viaggio organizzato da un tour operator può essere un'alternativa ma, secondo me, si rischia di vedere troppo o troppo poco.

    Se qualcuno vuole delle notizie più dettagliate può contattarmi via e-mail.
  4. Mara Rinaldi
    , 1/12/2002 00:00
    PROSSIMO VIAGGIO IN CINA
    Pensavamo di andare in Gennaio in Cina con un tour operator specializzato in viaggi in oriente, in quanto di solito siamo abituati a viaggiare per il mondo da soli, ma abbiamo solo 18 giorni di teempo. Qualcuno sa darci un consiglio sull'itinerario e sul tour operator.
    Grazie
    Ciao
  5. Valentina Sbolli
    , 20/11/2002 00:00
    ciao vorrei andare a lhasa in tibet il prossimo marzo. è ancora molto freddo? è possibile muoversi da soli?aspetto vostri consigli matteo firenze
  6. Beatrice Allegra
    , 16/10/2002 00:00
    Io dalla Cina sono appena tornata e la mia impressione è che sia un paese davvero difficile da girare se non si parla cinese!
    A stento ad Hong Kong e assolutamente mai nelle altre città abbiamo trovato qualcuno che parlasse inglese! I taxisti, se non hanno il bigliettino con la traduzione in cinese, non sanno dove portarti! Forse siamo stati particolarmente sfortunati noi, ma io non mi sento di consigliare a nessuno di muoversi senza una guida parlante cinese!
  7. Isabella Davanzo
    , 22/3/2002 00:00
    Ciao Fanny,
    muoversi in Cina per uno straniero che parli un inglese anche misero non è assolutamente difficile; questo discorso vale nelle città principalmente turistiche e più industrializzate come possono essere Hong Kong, Shanghai, Pechino, Xi'an...quindi nessun problema negli Hotels e nemmeno negli ostelli studenteschi aperti anche a soli viaggiatori per prezzi modici....se invece ci si vuole addentrare nella campagna o nella vera Cina (che non sempre è così bella) si possono incontrare difficoltà, ma con il linguaggio avventuriero tutto si supera....niente paura e via....se avete bisogno di precisazioni, ci sono stata parecchie volte, non esitate a chiedere........
    ciao a tutti
  8. Turista Anonimo
    , 10/3/2002 00:00
    Stiamo organizzando un viaggio in Cina (dopo esserci già stati 2 anni fa con un tour organizzato). Alcune persone ci dicono che è praticamente impossibile per uno straniero muoversi in Cina da soli. Qualcuno mi può dire qualcosa in merito? L'itinerario potrebbe essere Hong Kong, Canton, Guilin, X'ian, Luoyang (con Shaolin) e Pechino. L'idea è di usare sempre il treno, a parte una tratta in aereo. Chi è stato in questi posti ci può dare consigli e, soprattutto, indirizzi di hotel economici (a noi basta che siano puliti e con bagno)? Grazie. Fanny
  9. Daniele Bertoni
    , 17/2/2002 00:00
    Io propongo per un primo viaggio la visita a tutto pechino in circa 1 settimana Un pò faticoso ma bellissssiiimmmmo!!!!
  10. Federico Ramaioli
    , 13/2/2002 00:00
    Mi scuso per due errori nel messaggio precedente.
    ...tempio della GIOVANE foresta...
    ...città come CANTON o MACAO...

    Buon giorno e buon viaggio!!
    NIHAO!
  11. Federico Ramaioli
    , 13/2/2002 00:00
    Io un itinerario perun primo viaggio in Cina ce lo avrei. Io consiglio di andare prima in qualche grande città come SHANGHAI, HONG KONG o PECHINO, poi di andare nella regione di HONAN (Cina centrale) che è una regione abbastanza povera, dove gli abitanti praticano l'agricoltura. Lì si può procedere verso il monte Sung, e lì c'è SHAOLIN SSU (il tempio della givane foresta) dove si è sviluppata l'arte marziale dalla quale sarebbero poi derivate le altre arti marziali cinesi e la grande maggioranza di quelle asiatiche: il KUNG FU SHAOLIN CH'UAN (KUNG FU SHAOLIN QUAN). Dopodichè si potrebbe andare per esempio a FOOCHIOW nella provincia di FUKIEN e poi ad AN CHIOU (sotto Shanghai) e/o a NANCHINO (sopra Shanghai). In Cina si potrebbero visitare molte altre città come CENTON o MACAO, ma tutta la cina è meravigliosa.
  12. Daniele Colaiacomo
    , 14/12/2001 00:00
    Avete un itinerario da proporre per un primo viaggio in Cina, che consenta di vedere anche una parte non troppo turistica?
    Grazie per l'aiuto.