1. Paradisi perduti

    di , il 15/12/2006 15:18

    Esistono ancora paradisi perduti? Luoghi ancora preservati dalle vacanze "tutto compreso" o dalle "avventure nel mondo"? Una comunità di viaggiatori si incontra in posti sperduti, entra in contatto e, generalmente, si "regala" a vicenda notizie su luoghi serbati nel cuore come piccoli paradisi quasi-perduti.

    Le lenzuola del maranao, i Burma Banks, Tarutao, Le Is. S.Blas, Sipadan...

    Ognuno ha i suoi paradisi semi-perduti.

    Li raccontiamo?

  2. ziofeo
    , 20/12/2006 19:23
    Confermo la bellezza delle Perenthiane e aggiungo che in particolare suggerisci l'atmosfera dell'isola più grande e meno battuta (Besar), specialmente da Abdul Chalet's.
    Veramente un gran posto.
    Prendo appunti sull'atro suggerimentoe leggero il post sul Chile.

    Ciao a tutti
    ziofeo
  3. ometepe
    , 20/12/2006 15:18
    Certamente come paradiso io vorrei aggiungere Easter Island, mai come quel posto mi ha lasciato senza fiato piu di ogni altro luogo al mondo finora visitato, avevo anche scritto un diario di viaggio su TPC "La mia Rapa Nui" chi volesse è ancora pubbblicato sul Chile....

    Altro luogo degno di nota è Perhentian Island, Malaysia orientale... 2 isolotti sotto il confine con la Thailandia. La cosa piu faticosa che si potrebbe fare li è camminare dalla spiaggia alle capannine bungalow.. Se qualcuno volesse provare l'esperienza di rimanere 2 gg senza corrente elettrica, nella foresta su casine di legno senza comfort beh quello è il Top.

    Ciao
  4. ziofeo
    , 20/12/2006 11:15
    Grazie per i vostri interventi!
    Io aggiungo Ngapali Beach in Birmania, sul golfo del Bengala!
    diffondete PARADISI PERDUTI, facciamolo diventare un forum di chi vuole condividere con gli altri il proprio paradiso coccolato
  5. ometepe
    , 19/12/2006 16:55
    San Blas è un paradiso ancora poco invaso dai turisti, è un'esperienza unica sia arrivarci che vivere un'esperienza culturale bellissima.

    I Kuna (gli indios di Panamà) sono gentili un pò restii a parlare con i turisti ma hanno ragione quello è uno dei pochi posti al mondo rimasti come una volta e non vogliono che le loro radici vengano buttate al vento con resort ecc..

    Io sono stato ed organizzato tutto in fai-da-te a Uichubuala a marzo per una settimana è stato spettacolare, mare cristallino, centinaia di isolotti da cartolina abitati solamente da Kuna con minuscole palafitte sotto le palme da cocco affacciate su questo mare di un azzurro indescrivibile...

    Andateci!!!
  6. davovad
    , 18/12/2006 16:23
    La costa pacifica colombiana è un lungo, interminabile paradiso perduto. Ci sono solo due strade che collegano la costa pacifica con l'interno, a Buenaventura e a Tumaco. Il resto è raggiungibile solo in barca o con un piccolo areoplano.
  7. ziofeo
    , 15/12/2006 15:18
    Esistono ancora paradisi perduti? Luoghi ancora preservati dalle vacanze "tutto compreso" o dalle "avventure nel mondo"? Una comunità di viaggiatori si incontra in posti sperduti, entra in contatto e, generalmente, si "regala" a vicenda notizie su luoghi serbati nel cuore come piccoli paradisi quasi-perduti.
    Le lenzuola del maranao, i Burma Banks, Tarutao, Le Is. S.Blas, Sipadan...
    Ognuno ha i suoi paradisi semi-perduti.
    Li raccontiamo?