1. Giro della turchia in moto.

    di , il 5/12/2001 00:00

    Sto cercando di organizzare il giro della Turchia in MOTO, partendo da Venezia per Izmir e cercando di evitare i soliti posti turistici ove vi è la massa, so che la Turchia può dare molto anche al di fuori degli standard usuali dei tours operator, se mi date qualche spunto, per proseguire nel mio lavoro. Ho un mese di tempo contando da sabato a sabato, sapendo che il traghetto mi porterà via fra andate e ritorno ben quasi 5 giorni.

    Grazie in anticipo.

    David e Dony

  2. Marco Chiarolini
    , 18/4/2002 00:00
    I posti fuori dal grande giro del turismo organizzato possono essere: Hattusha, capitale degli ittiti ( ti piace l'archeologia?), che si trova a nord-est di Ankara, poi ti consiglierei di andare in Cappadocia dove oltre alle località più rinomate ti segnalo la valle di Soganli, sembra di essere nel Gran Canyon, ma ancora più selvaggio; in Turchia le strade sono bellissime soprattutta per i motociclisti quindi ti consiglio di spingerti fino al Nemrut Dagi: un posto fantastico, ma fuori mano: si trova al confine con il Kurdistan, ma ne vale la pena.
    Poi da qui ci sono tanti posti non sfruttati dal turismo di massa molto interessanti: Shanli Urfa e Harran.
    Interessante è la strada che da Silifke porta a Konya: non perderti il monastero di Alahan!
    Dimenticavo: a nord di Ankara c'è un paesino che si chiama Sofranbolu: delizioso!
    Buon viaggio, Marco
  3. David Stracquadanio
    , 5/12/2001 00:00
    Sto cercando di organizzare il giro della Turchia in MOTO, partendo da Venezia per Izmir e cercando di evitare i soliti posti turistici ove vi è la massa, so che la Turchia può dare molto anche al di fuori degli standard usuali dei tours operator, se mi date qualche spunto, per proseguire nel mio lavoro. Ho un mese di tempo contando da sabato a sabato, sapendo che il traghetto mi porterà via fra andate e ritorno ben quasi 5 giorni.
    Grazie in anticipo.
    David e Dony