1. Supplemento singola

    di , il 30/11/2001 00:00

    Amo viaggiare specialmente fuori stagione e sono sola cosi spendo un capitale in supplemento singola.ma perchè esistono cosi poche promozioni per noi poveri single?

  2. Tiziana Fossi
    , 25/12/2001 00:00
    Trovarsi una dolce metà...come se fosse facile!!Dove si trovano?E poi lo chiedo proprio a te che mi hai risposto e che mi sembri ben preparato sull"argomento supplemento singola.Non ci avevo fatto caso ma hai ragione è proprio cambiato l"assetto degli alberghi e quindi....io continuo a pagare!!!ma il figlio lo hai davvero o sei un tipo spiritoso?
  3. Andrea C. 1
    , 19/12/2001 00:00
    Cara rifugio,
    la mia era ovviamente una provocazione e mi rendo perfettamente conto di come i single rappresentino per i Tour Operator un scarsa fonte di introiti. Il mio stupore deriva invece dal fatto che proprio l'assetto degli alberghi sia profondamente cambiato e le stanze singole siano poche e molto spesso riutilizzate per letti a due piazze...Insomma ci stanno facendo fuori e se non ci troviamo presto una dolce metà rischiamo di dover dormire a casa o spendere cifre doppie. Io divido volentieri la stanza con qualcuno... Basta che non sia Rossa... Mi pare poco spiritosa e ha il difetto di prendermi sul serio!
    Andrea
  4. Tiziana Fossi
    , 18/12/2001 00:00
    caro Andrea anche io pago..non credo sia una discriminazione voluta,semplicemente noi viaggiatori single non rendiamo abbastanza ai T.O.Evidentemente da soli non spendiamo abbastanza per stuzzicare l"interesse degli operatori del settore.E rispondendo a Lau(almeno credo) a noi singoli vengono dedicate solo iniziative in bassa stagione o in località quasi sconosciute o periferiche(praticamente gli avanzi),Cosa significa che io da sola non posso avere voglia di viaggiare in piena stagione in un posto alla moda dove c"è vita?
  5. Andrea C. 1
    , 16/12/2001 00:00
    Cara Rossa G. certo che è una discriminazione verso chi non vuole avere figli; anzi è una discriminazione contro chi ha un figlio solo!!!
    Andrea
  6. laulissima
    , 11/12/2001 00:00
    ma ciao!! quello che dite è vero però adesso molti T.O. si stanno muovendo a favore dei single. quindi quando prenotate in agenzia dovreste chiedere pacchetti che prevedono la camera singola.
    club med invece offre la possibilità di "unire" i singles (dello stesso sesso) e li mette in una stessa camera di modo che non si debba pagare il supplemento. ovviamente è il cliente è d'accordo e consapevole di questa sistemazione!!!
    ciao ciao
  7. Rossa G
    , 11/12/2001 00:00
    è anche vero che una quadrupla costa meno di una doppia.... allora cos'è? una discriminazione contro chi non vuole avere figli?
  8. Andrea C. 1
    , 5/12/2001 00:00
    Sono perfettamente d'accordo con te "rifugio". Faccio anch'io parte dell'evidentemente sparuto gruppo di single viaggiatori e mi ritrovo a dover pagare supplementi per la camera singola. Che sia una discriminazione (vedi i provvedimenti del governo a favore delle coppie sposate) o un tentativo di facilitare la socializzazione fra sconosciuti pur di avere una riduzione sul prezzo? E se uno non fosse appetibile a tal punto da invitare una sconosciuta a condividere la stanza? Non ho ancora stabilito se si tratti del mio caso ma sta di fatto che io pago!!!
    Andrea
  9. Manuela Fossi
    , 30/11/2001 00:00
    Amo viaggiare specialmente fuori stagione e sono sola cosi spendo un capitale in supplemento singola.ma perchè esistono cosi poche promozioni per noi poveri single?