1. Il male di credere ai sondaggisti.

    di , il 12/11/2001 00:00

    Berlusconi e i suoi accoliti hanno fatto un flop alla manifestazione che hanno chiamato "Usa day".

    Ritengo che la gente non abbia partecipato perchè, pur essendo pienamente solidale con le vittime americane, ha percepito la pelosità e l'opportunismo berlusconiano.

    Il capo del governo sta accumulando gaffes su gaffes, fidandosi dei sondaggi.

    E' un incapace o deve licenziare i sondaggisti che stipendia e gli dicono solo ciò che lui vuole credere?

  2. Angelo Sandri
    , 12/11/2001 00:00
    Berlusconi e i suoi accoliti hanno fatto un flop alla manifestazione che hanno chiamato "Usa day".
    Ritengo che la gente non abbia partecipato perchè, pur essendo pienamente solidale con le vittime americane, ha percepito la pelosità e l'opportunismo berlusconiano.
    Il capo del governo sta accumulando gaffes su gaffes, fidandosi dei sondaggi.
    E' un incapace o deve licenziare i sondaggisti che stipendia e gli dicono solo ciò che lui vuole credere?