1. Vacanza "rovinata"

    di , il 4/4/2012 15:19

    Ciao a tutti e complimeti per lo splendido utile sito!

    Vorrei provare a chiedere il vostro aiuto per capire se ho qualche diritto in merito a quanto mi è accaduto una settimana fa durante un viaggio organizzato a Mauritius.

    Cercherò di spiegare brevemente....

    I primi di marzo io e il mio ragazzo ci siamo rivolti ad un tour operator molto importante per decidere il "viaggio dei nostri sogni" con partenza 24 marzo e rientro massimo 1 aprile.

    Abbiamo specificato all'agente di consigliarci una meta di mare dove potessimo rilassarci al sole.

    Dopo alcune domande ci consiglia vivamente Mauritius e in particolare la struttura de "La Pirogue" a Wolmar (bellissima struttura, la consiglio!). Ci mostra molte immagini. Stupende. Molto allettanti. Eravamo davvero entusiasti. Ci facciamo fare un preventivo e confermiamo il giorno dopo il viaggio all'agente (senza versare caparra).

    Inizio allora a cercare informazioni su internet e a comprare guide turistiche e con rammarico noto che il periodo in cui c'è la maggior probabilità di precipitaioni è proprio da gennaio a marzo.

    Quindi scrivo all'agente e spiegandogli ciò che avevo saputo, gli chiedo di cambiare meta, di darci un'alternativa magari alle Maldive o ai Caraibi...

    L'agente chiama sia me che il mio ragazzo sostenendo che non c'è motivo alcuno di preoccuparsi e di fidarsi di lui. Che il posto è bellissimo e che lui era stato nello stesso periodo trovando sempre il sole...

    Ci mette addirittura in contatto con un'agente locale la quale ci ha detto che da mesi era stato sempre bello...

    Ci convinciamo anche perchè il posto ci aveva entusiasmati molto e paghiamo confermando la meta.

    Dal nostro arrivo e per 4 giorni ha piovuto incessantemente.

    Disperati più che arrabbiati chiamiamo l'agente che dispiaciuto ci "regala" un escursione di costo totale 70 euro.

    Il viaggio è costato 4500 euro e sicuramente per molto molto tempo non potremo permetterci altro....

    Spero di essere utile a qualcuno e spero che qualcuno sappia dirmi se ci sono gli estremi per richiedere un rimborso!

    Grazie mille!

  2. Paolo Petrella
    , 27/5/2014 11:34
    Ciao, sono Paolo e vorrei segnalarti http://www.sosviaggiatore.it
    Mi sono imbattuto in questo sito navigando su imternet e li ho contattati nell'apposita sezione contattaci, dopodiché loro mi hanno risposto e sono riusciti a rendermi il giusto rimborso. Te lo segnalo perché tutto questo l'ho avuto GRATUITAMENTE, già dall'inizio subito si sono messi a disposizione e mi hanno guidato e seguito passo passo...
  3. mikylupi
    , 4/4/2012 15:19
    Ciao a tutti e complimeti per lo splendido utile sito!


    Vorrei provare a chiedere il vostro aiuto per capire se ho qualche diritto in merito a quanto mi è accaduto una settimana fa durante un viaggio organizzato a Mauritius.





    Cercherò di spiegare brevemente....





    I primi di marzo io e il mio ragazzo ci siamo rivolti ad un tour operator molto importante per decidere il "viaggio dei nostri sogni" con partenza 24 marzo e rientro massimo 1 aprile.


    Abbiamo specificato all'agente di consigliarci una meta di mare dove potessimo rilassarci al sole.


    Dopo alcune domande ci consiglia vivamente Mauritius e in particolare la struttura de "La Pirogue" a Wolmar (bellissima struttura, la consiglio!!!). Ci mostra molte immagini. Stupende. Molto allettanti. Eravamo davvero entusiasti. Ci facciamo fare un preventivo e confermiamo il giorno dopo il viaggio all'agente (senza versare caparra).





    Inizio allora a cercare informazioni su internet e a comprare guide turistiche e con rammarico noto che il periodo in cui c'è la maggior probabilità di precipitaioni è proprio da gennaio a marzo.


    Quindi scrivo all'agente e spiegandogli ciò che avevo saputo, gli chiedo di cambiare meta, di darci un'alternativa magari alle maldive o ai Caraibi...


    L'agente chiama sia me che il mio ragazzo sostenendo che non c'è motivo alcuno di preoccuparsi e di fidarsi di lui. Che il posto è bellissimo e che lui era stato nello stesso periodo trovando sempre il sole...


    Ci mette addirittura in contatto con un'agente locale la quale ci ha detto che da mesi era stato sempre bello...





    Ci convinciamo anche perchè il posto ci aveva entusiasmati molto e paghiamo confermando la meta.





    Dal nostro arrivo e per 4 giorni ha piovuto incessantemente.


    Disperati più che arrabbiati chiamiamo l'agente che dispiaciuto ci "regala" un escursione di costo totale 70 euro.





    Il viaggio è costato 4500 euro e sicuramente per molto molto tempo non potremo permetterci altro....





    Spero di essere utile a qualcuno e spero che qualcuno sappia dirmi se ci sono gli estremi per richiedere un rimborso!!





    grazie mille!!!