1. Mobbing

    di , il 18/10/2001 00:00

    Ti sei mai sentito perseguitato e accerchiato dal branco di colleghi? Che fai li denunci o subisci in silenzio?

  2. Megane P.
    , 11/1/2002 00:00
    Mimmuzzo ovviamente è riferito a te!
  3. Megane P.
    , 11/1/2002 00:00
    ma cu cu ti unci?

    Complimenti continua così!

    Sabbinirica
  4. Mimmo Ferla
    , 10/1/2002 00:00
    Ieri ho costretto la mia nuova segretaria in un angolo e le ho sparato una scorreggia di quelle paurose in faccia.
    E` mobbing anche questo????
  5. Roberto G
    , 10/1/2002 00:00
    Prima cosa: non mi altero perché mi tocchi Zio Paperone, ho semplicemente preso atto di come il tuo intervento fosse interessante e in tema con il forum.
    Seconda cosa: io non ti giudico. Con il tuo secondo intervento hai dato materiale a tutti quanti per poterti giudicare, senza bisogno che lo faccia io.
  6. Sonya Liuzza
    , 9/1/2002 00:00
    EHI qui quo qua,
    da buon imprenditore se ti attacco zio paperone,ti alteri?
    Uno come te in questo forum dovrebbe rimanere fulminato all'istante dopo aver scritto una parola sola.
    Ti giudico perche' ti sei permesso di farlo tu per primo!!
    Poveri i tuoi dipendenti:TUTTI MOBBIZZATI!!!
  7. Mimmo Ferla
    , 9/1/2002 00:00
    Ma come mobbing, a me piace pestare a sangue un collega ogni tanto, anzi siamo in dieci a farlo in ufficio.
    Di solito scegliamo il nuovo arrivato, meglio se e` piccoletto. Poi a volte lo violentiamo a turno nei bagni, ma tutto cio` e` divertente. Alla fine tutti sono un po' piu` contenti, e` un'ottima cura per lo stress.
  8. Roberto G
    , 9/1/2002 00:00
    Premio "Occasione persa per tacere"... Complimenti!
  9. Sonya Liuzza
    , 8/1/2002 00:00
    Ragazzi,un saluto a tutti:
    il forum si e' fermato perche' ormai tutto cio' che ci circonda e' mobbing,a partire dal presidente del consiglio.
    Forza patrizio e syusy!
  10. Giò De nittis
    , 7/1/2002 00:00
    Lavoro da una vita nella pubblica amministarazione. L'unico caso di Mobbing che mi è capitato di veder lamentato e quello di un tizio scansafatiche e faccendiere, che in ufficio ci veniva raramente in quanto risultava perennemente ammalato. Naturalmente è solo una "rondine" e non farà sicuramente primavera...
    Ciao a tutti
    Giò
  11. Roberta Rovigi
    , 7/1/2002 00:00
    Ciao a tutti!Anche io ho subito mobbing al primo lavoro(che culo,eh?)e,siccome sono molto emotiva,mi sono fatta venire un mezzo esaurimento.Mi sono rivolta ai sindacati,ma siccome non volevo continuare a lavorare in mezzo a quelle facce di m...a,viscide e false da far schifo,mi sono licenziata.Ci ho guadagnato di salute per prima cosa e poi ho trovato un posto con colleghi SUPER!
  12. Roberto G
    , 7/1/2002 00:00
    Eccomi... ti ho scritto una mail, comunque preciso che la grafica del sito fa sembrare il mio indirizzo ro qua, mentre invece è ro_gua
    Faccio notare che sul sito dei TPC i forum più frequentati sono proprio questi e non quelli sul turismo
  13. Paolo Denari
    , 6/1/2002 00:00
    Un'altra cosa: Roberto dice di lamentarsi del fatto che questo Forum su un argomento così importante si sia fermato.

    OK, adesso vorrei anche scrivere la Roberto ma non trovo la mail da nessuna parte.

    Faccio notare comunque che è difficile che una persona cerchi sul mobbing all'itnerno di un protale di viaggi e turismo

    paolo

    beteldue@hotmail.com
  14. Paolo Denari
    , 6/1/2002 00:00
    Ciao a tutti, sono stato un lavoratore dipendente e ho subito anni di mobbing.

    Chi non ha mai fatto l'espereinza non può capire, è come essere stati in galera.

    Adesso faccio l'avvocato e difendo coloro che hanno avuto questi problemi.

    Chi vuole approfondire può esplorare il mio sito, vivi saluti a tutti

    paolo

    http://communities.msn.it/mobbing
  15. Roberto G
    , 26/12/2001 00:00
    Ri-ciao... Ma come mai il forum si è fermato? Spero nn vi abbia spiazzato il fatto che il mobbing è un problema la cui esistenza e gravità viene riconosciuta anche dai datori di lavoro... Dai, scherzo... Piuttosto spero che che il forum si sia fermato perchè è diminuito il numero di persone che si sentono oggetto di mobbing (speranza vana, lo so!) Beh ragazzi, buon anno!
  16. Roberto G
    , 19/12/2001 00:00
    Ciao a tutti. Premetto che NN sono un lavoratore dipendente; sono un imprenditore ed a mia volta ho dei dipendenti... Sono sempre stato un lavoratore autonomo, quindi non sono mai stato nelle condizioni di subire mobbing... Credo però che sia un problema molto grave, soprattutto dal vista psicologico... Ben difficilmente uno è scoppiettante di gioia all'idea di andare a lavorare, figuriamoci se poi quando arriva sul luogo di lavoro trova un ambiente ostile! Credo anche che rivolgersi ai sindacati non sempre sia una soluzione... Io faccio parte di associazioni di imprenditori e a volte abbiamo rapporti con i leader provinciali dei sindacati di categoria: beh, una volta che hanno risolto il problema dello zio o del cugino e fatto un po' di chiasso per tirar su qualche tessera, sono assolutamente conniventi con i più beceri di noi e ci manca poco che non giustifichino ogni nefandezza!!! Dal mio punto di vista credo che una possibile soluzione, se si è sicuri delle proprie capacità e dell'infondatezza degli attacchi subiti, sia guardarsi attorno per cercare un altro posto e, appena trovato, sbattere la porta e mandare tutti affanculo! Se in un posto non mi trovo bene e non sono gradito, me ne vado ben volentieri... E questa cosa credo che la possano fare di più ancora i giovani(altro inciso: ho 29 anni), che sembrano i più soggetti ad episodi di mobbing, rispetto ai più anziani che magari preferiscono abbassare la testa e tirare alla pensione.
    Scusate se mi sono affacciato ad un problema che non conosco. In bocca al lupo! Roberto