1. India per la prima volta: da dove cominciare?

    di , il 11/3/2012 18:09

    Vorrei andare per la prima volta in India quest'estate, per l'intero mese di agosto... E' la prima volta che mi avvicino a questo magnifico Paese e ho aspettative molto alte, da quello che potrebbe essere uno dei viaggi più belli della mia vita... Vorrei pianificare questo viaggio e partire da sola: la cosa non mi crea problemi perché ho già viaggiato per mio conto, in più, devo dire che anche quando sono stata in Messico, non mi sono mai trovata da sola e sempre con persone piacevoli. Non amo le cose turistiche, quindi, non mi riconosco in quelle forme di turismo associate allo sballo per italiani o alla ricerca dell'esotismo portato a livelli estremi... per me il viaggio si scrive solo facendolo, quindi lasciandosi anche guidare dalle diverse curiosità e suggestioni. Mi piacerebbe fare tantissime cose in India: da una serttimana di meditazione vipassana, al trekking in Nepal o in Ladak, alla visita di Rajastan e Punjab, all'esplorazione del sud dell'India, al Kerala, alla regione di Chennai, che mi dico: "Da dove comincio?"

    Ecco perché vi chiedo un confronto sugli itinerari più stimolanti e fattibili circa il periodo che ho detto e le modalità che ho descritto...Vi ringrazio in anticipo di tutto...

  2. giorgua
    , 8/2/2014 18:39
    Ciao, mi chiedevo se poi sei partita per l'india e dove sei stata. Mi piacerebbe andarci a luglio. Grazie!
  3. aug
    , 9/4/2012 10:18
    ciao, avendo tu scelto il mese di agosto io inizierei dall'india settentrionale. dal kashmir al ladakh, oppure da delhi alle sorgenti del gange. nel primo caso puoi volare da delhi a srinagar, soggiornare sul lago dal e poi avventurarti sulla spettacolare beacon highway fino a leh per procede con escursioni e visite dei molti monasteri buddisti. nella seconda ipotesi puoi andare via terra da delhi a gangotri, fermandoti ad haridwar, rishikesh, almora. da gangotri con un facile trek di una giornata arrivi... non ricordo il nome del villaggio. puoi fermarti oppure procedere fino a gaumuk, il luogo in cui il gange sgroga dalla terra. buon viaggio e buone cose. aug
  4. viaggio_sempre
    , 11/3/2012 18:09
    Vorrei andare per la prima volta in India quest'estate, per l'intero mese di agosto...E' la prima volta che mi avvicino a questo magnifico paese ed ho aspettative molto alte, da quello che potrebbe essere uno dei viaggi più belli della mia vita...Vorrei pianificare questo viaggio e partire da sola: la cosa non mi crea problemi perché ho già viaggiato per mio conto, in pi, devo dire che anche quando sono stata in Messico, non mi sono mai trovata da sola e sempre con persone piacevoli. Non amo le cose turistiche, quindi, non mi riconosco in quelle forme di turismo associate allo sballo per italiani o alla ricerca dell'esotismo portato a livelli estremi...per me il viaggio si scrive solo facendolo, quindi lasciandosi anche guidare dalle diverse curiosità e suggestioni. mi piacerebbe fare tantissime cose in India: da una serttimana di meditazione vipassana, al trekking in Nepal o in Ladak, alla visita di Rajastan e Punjab, all'esplorazione del sud dell'India,al Kerala, alla regione di Chennai, che mi dico: "DA DOVE COMINCIO?"
    Ecco perché vi chiedo un confronto sugli itinerari più stimolanti e fattibili circa il periodo che ho detto e le modalità che ho descritto...Vi ringrazio in anticipo di tutto...