1. Infovietnam

    di , il 23/9/2001 00:00

    Sto per effettuare un viaggio di 2 settimane in Vitnam (sud), tutte le informazioni e i consigli sono bene accette, grazie. Ciao a tutti, Luca

  2. Simona T.
    , 23/11/2001 00:00
    Ciao Luca! Penso che, oramai, sarai già partito nonchè tornato dal Vietnam. Ma mi permetto ugualmente di dare a te e a chiunque vorrà intraprendere un viaggio in questo paese un suggerimento: il Vietnam tra tutti i paesi menzionati (Thailandia, Malesia, Indonesia ..) è sicuramente quello più autentico e meno compromesso dal turismo. Se ne volete la prova basta partire da Hanoi (Vietnam del nord), prendere un treno notturno per Lao Cai (confine cinese) arrivare a Sapa, NON fermarsi a Sapa, ma trovare qualcuno del posto disposto a portarvi a suon di trekking sotto il sole cocente o la pioggia torrenziale ai remoti villaggi delle minoranze etniche. Premetto che non esistono strade per raggiungerli, si cammina in mezzo alle risaie a terrazza, si percorrono sentieri tra le montagne e, se va bene, si fanno dei tratti in moto oppure con delle scassate jeep russe scomodissime. Ma vi posso garantire che l'esperienza è unica ed indimenticabile. Il mio viaggio in Vietnam è durato un mese, l'ho percorso tutto, da nord a sud, e se devo scegliere tra i ricordi più belli sicuramente merita una visita il delta del Mekong (almeno 3/4 giorni), i tunnel di Cu Chi per capire la guerra del Vietnam, la città di Hoi An (la più bella del Vietnam), la capitale Hanoi, Ha Long Bay (dormite su una barca e godetevi l'alba in questo contesto magico) e, assolutamente, le montagne all'estremo nord. Il contatto con le etnie del Vietnam mi ha fatto scoprire un mondo ancora sconosciuto fatto di sorpresa, di stupore, di bambini impazziti per noi, e di donne anziane che mi si attaccavano alle gambe, mi carezzavano i capelli e mi tastavano il viso. Io ero, per loro, la novità, un gigante arrivato dall'occidente che tutti hanno accolto, a braccia aperte, nelle loro umili dimore, per offrirmi un the, per studiarmi da cima a fondo, e per poter dire "ho ospitato nella mia casa una donna che arriva da tanto lontano ...". Un consiglio: riempitevi lo zaino di penne colorate, blocchetti, lecca lecca e caramelle. Diventerete l'eroe venuto da lontano! Un saluto a tutti. Simona
  3. Rambutan N
    , 8/10/2001 00:00
    Ciao, Luca.
    Sono stato in Vietnam circa
    3 mesi fà. Mi sono fermato in quel paese per 16-17 giorni.
    Non l'ho visitato tutto, mi sono limitato al tratto compreso tra Saigon e Huè (comunque circa i 2/3 della lunghezza intera del paese).
    Ho viaggiato da solo e mi sono mosso in modo completamente indipendente. Concordo abbastanza con quanto già scritto da Paolo.
    Sono stato a Saigon 4 giorni e anche a me non è piaciuta molto, anche se il traffico ed il caos cittadino trovo siano qualcosa di unico ed anche divertente. A parte qualche pagoda interessante non c'è granchè e confermo che bisogna stare un pò attenti a mini truffe di qualsiasi tipo. In particolare, alcuni guidatori di cyclo sono esperti in questo campo. Se ti piace la vita notturna, sappi che Saigon è l'unico luogo del Vietnam in grado di offrirne in abbondanza (bars, nights, discoteche eccetera).
    Nei dintorni di Saigon, ho visitato la cittadina di Thay Ninh, dove si trova un bellissimo tempio caodaista, e il delta del Mekhong presso la cittadina di Vinh Long (molto bello !).
    Queste due escursioni si fanno in giornata (chiaramente non nello stesso giorno !) e ti consiglio di rivolgerti a qualche agenzia turistica di Saigon, perchè sei fai da te (come ho fatto io) spendi molto di più (anche se hai più libertà di movimento). Se dovessi tornare da queste parti comunque, certamente mi fermerei 3-4 giorni sul delta.
    Poi mi sono spostato in autobus da Saigon a Nha Trang. Per far ciò mi sono recato al mattino presto (circa alle 5:00) nella stazione degli autobus pubblici. Il viaggio è stato interessante ed è durato circa 6-7 ore. Nha Trang (come ha scritto Paolo) non è esattamente la quintessenza dei tropici, anche se non trovo sia ai livelli di Rimini. La spiaggia è tutto sommato bella e pulita anche se il mare non è granchè. La parte più bella di Nha Trang è a mio avviso il porto. Sono anche interessanti la pagoda principale e le torri cham Po Nagar. Poco distante da queste c'è il promontorio di Hon Chong che offre dei bei paesaggi della costa.
    Io mi sono trovato bene a Nha Trang, penso che ci sia ancora una buona atmosfera e mi sono fermato lì per circa una settimana. Ho visitato anche il complesso cham Po Klong Garai (un centinaio di km a sud, presso Phan Rang), il più bello a mio avviso tra i siti cham, la baia di Cam Ranh e a nord (a circa un'ora di auto) la spiaggia di Doc Let, molto pubblicizzata, che è certamente la più bella che ho visto in Vietnam, ma a mio avviso non è così eccezionale.
    Ho partecipato anche ad un tour di una giornata alle isole al largo, alcune delle quali sono belle e dove si può fare snorkeling.
    Se hai soldi per poterlo fare, ti consiglio però di andarci per i fatti tuoi, perchè se vai con un tour organizzato (come ho fatto io) noterai come il tutto sia molto superficiale: abbiamo "visitato" 4 isole, ma abbiamo messo i piedi solo su 1 di queste !
    Da Nha Trang mi sono spostato in autobus a Danang: 14 ore di viaggio abbastanza stancante, su strade molto dissestate ed un pulmino turistico strapieno, guidato secondo me in modo anche abbastanza spericolato.
    A Danang mi sono fermato due notti: c'è poco, ma il museo cham l'ho trovato molto interessante. Sono stato alle Montagne di marmo, appena fuori città, dove ci sono dei templi buddhisti rupestri molto interessanti.
    La parte più bella attorno a Danang è secondo me quella attorno al Passo di Hai Van, dove ci sono delle belle spiagge e poco oltre si trova la penisola di Lan Co (non sò perche la Lonely Planet dice si tratti di un'isola ...). Questa zona è bellissima dal punto di vista paesagistico, anche se le spiagge di Lan Co non sono granchè (però sono pulite e deserte).
    Dopo di chè, ho passato due giorni a Hoi An, una cittadina bellissima ed affascinante, la più interessante tra quelle che ho visitato in Vietnam.
    Il secondo giorno sono andato a visitare le rovine cham di My Son: non sono molto spettacolari ma il contesto naturale (in mezzo alla foresta) rende il sito suggestivo. Ti consiglio di visitare My Son comunque, anche se alcuni turisti consi-
    derano il sito di poco conto.
    In questo caso ti consiglio di rivolgerti ad un'agenzia di My Son (magari dell'albergo stesso), perchè il costo è molto conveniente.
    Infine, l'ultima tappa del mio viaggio in Vietnam è stata Huè, l'antica capitale.
    Il viaggio in bus da Hoi An dura 4-5 ore. La città è bella, ed in particolare la Città Imperiale merita una visita approfondita.
    Il secondo giorno ho partecipato ad un tour organizzato della durata di una giornata intera, sul Fiume dei Profumi. Sono state effettuate soste alla famosa pagoda Thien Mu ed ai mausolei più belli ed importanti degli imperatori vietnamiti.
    In base alla mia esperienza, ti posso dire che il Vietnam è nel complesso un paese tranquillo dove si può viaggiare senza problemi.
    A parte il giro alle isole di Nha Trang e sul Fiume dei Profumi a Huè, mi sono mosso
    sempre da solo, quindi non ci sono problemi in tal senso. Bisogna stare un pò attenti a Saigon e prepararsi a qualche mini truffetta o a pagare per ogni minima cosa. Ma queste a mio avviso, anche se possono dare fastidio, alla fin fine sono cose di poco conto.
    In quanto ai costi, è certamente più caro di vicini più turistici come Thailandia, Malaysia e Indonesia. In particolare, per ciò che concerne gli alberghi, per avere una stazione buona bisogna spendere non meno di 15-20 US$.
    Buon viaggio !
  4. Paolo Motta
    , 2/10/2001 00:00
    ciao.
    sono stato qualche anno fa in vietnam, da sud a nord.
    ti posso solo consigliare alcuni posti che ho visitato, dato che il vietnam è sicuramente cambiato parecchio, specie in strutture alberghiere.
    per spostarci noi usammo la sinh cafè nel distric one di saigon, che ha dei pulmini che ti portano in giro a tappe prestabilite per tutto il vietnam.
    nel sud abbiamo visitato oltre a saigon, che a nessuno di noi è piaciuta (ed oltretutto state attenti a girare in risciò, ci sono parecchi borseggiatori), cantho e mi-tho nel delta del mekong, che vale di sicuro una sosta di qualche giorno. l'ideale è girare in barca per i canali del mekong.
    vicino a saigon c'è anche una rete di tunnel sotterranei del periodo bellico quasi interessanti.
    verso il confine con il laos si trova il villaggio della setta religiosa del bao dac, o qualcosa del genere, ed è una gitarella interssante.
    più a nord si trova la bella dalat. cittadina coloniale in montagna, e qua ti consiglio di noleggiarti una moto, enduro, e girarti tutti i dintorni. a dalat si trova anche la crazy house, un palazzo tipo alice nel paese delle meravilglie, l'ulitma cosa che chiunque si aspetterebbe di trovare in vietnam. tra dalat e nha trang si possono visitare delle belle rovine di templi khmer stile angkor. nah trang è ormai una specie di rimini, sui livelli vietnamiti, ha 300.000 abitanti , un bel traffico, un mare abbastanza sporcom ma i migliori ristoranti di pesce di tutto il vietnam. è anche possibile visitare delle isolette al largo molto belle. a circa 30km a nord, sempre affittando una moto si raggiunge la spiaggia di doc let, niente di chè ma la più bella che abbiamo visto, almeno è deserta. nella vicinanze si trova anche il bellissimo sito archeologico di...oddio non mi ricordo! comunque ve lo consiglio.
    un po' più a nord nel vietnam central e si trova la splendida hoi an, un villaggietto patrimonio dell'umanità, e quindi quasi tutto ristrutturato con i fondi dell'unesco. per noi è stata la città più del vietnam. ci sono anche decine di negozietti che ti fanno pantaloni, camice e giacche in 24 ore con tessuti di cotone meraviglioso a prezzi ridicoli.
    oltre inizia il nord e quindi...ultima cosa: la lonely planet del vietnam aveva i prezzi un po' sballati, occhio.
    ciao e buon viaggio
    paolo-milano
  5. Luigi S.
    , 1/10/2001 00:00
    Ciao Luca, sei capitato giusto a punto.
    Ho qualche indirizzo Internet che forse ti possono essere di aiuto:
    - www.vietnamtourism.gov.vn/ (Informazioni ufficiali sul Paese: storia, geografia, turismo, servizi, e norme per il viaggiatore).
    - www.vietnamadventures.com/ (Tutte le follie da fare in una terra bellissima e dalla natura strabiliante).
    - www.travel.to/hanoi/ (Passeggiata per la capitale Hanoi con una buona guida).
    - www.pmgeiser.ch/vietnam/ (Guida svizzera con moltissime informazioni di grande utilità per il viaggiatore).
    Beh... Buon viaggio!
    Ciao
    Luigi
  6. Luca Maestrello
    , 23/9/2001 00:00
    Sto per effettuare un viaggio di 2 settimane in Vitnam (sud), tutte le informazioni e i consigli sono bene accette, grazie. Ciao a tutti, Luca