1. Viaggi Spirituali

    di , il 14/10/2002 00:00

    Vorrei sapere di eventuali itinerari 'spirituali' in Italia e all'estero.

    Un esempio: se uno volesse recarsi un giorno da Sai Baba, come- dove -quando? (Quanto?)

    Mi piacerebbe sapere se qualcuno ha fatto esperienze 'spirituali' e sue impressioni in merito. Il tema, credo, potrebbe suscitare interesse in molti 'viaggiatori'.Grazie.

    Un pensiero per i morti di Bali...

  2. Turista Anonimo
    , 22/10/2002 00:00
    Uh, meno male che è arrivato il professore...
  3. Cousteau
    , 21/10/2002 00:00
    Nella vita c'è sempre da imparare qualcosa, mò pure i viaggi spirituali....
  4. Immacolata Coraggio
    , 21/10/2002 00:00
    Caro Fabrizio, una persona che conosco molto bene organizza viaggi esoterici-spirituali. Ho partecipato nell'estate 99 ad un viaggio in mediooriente (Isrlaele, Giordania, Egitto) ripercorrendo le tappe dell'esodo al contrario, la guida era un' israeliano che come lavoro organizza viaggi esoterici-spirituali. Eravamo una ventina di persone un pò da tutto il mondo ed in giordania eravamo accompagnati da guardie armate giordane (c'erano alcuni israeliani con noi) Nelle cattedrali di Petra e nel deserto al confine con l'eggitto ci siamo ritrovati a cantare, 'cristiani', ebrei e militari musulmani (che avevano da tempo deposto i mitra) brani sacri per le tre religioni. Quest'anno (18 dicembre-6 gennaio) andiamo in Perù (guida uno sciamano peruviano) e in aprile in egitto (luoghi sacri sul nilo, intesi come corrispettivi dei chacra). se ti interessa parlarne scrivimi.

    Immacolata, viaggiatrice alata
  5. De Giò
    , 17/10/2002 00:00
    Roger...ricevuto
    Ho letto il messaggio in fase post-prandiale, con un afflusso ridotto di sangue al mio PC e pensando alla pesca ai calamari che mi attende sabato a sera.
    Giò
  6. Turista Anonimo
    , 17/10/2002 00:00
    Giò, forse voleva dire "se voglio fare questo viaggio spirituale per incontrare tizio, dove devo andare di preciso, quanto mi costa, quando dovrei andarci"?..non so ....credo, ma non mi sembra tanto di difficile comprensione.
  7. frenci
    , 17/10/2002 00:00
    Io invece ti consiglio una gita ad Assisi. Oltre ai negoziettisouvenirs stile San Marino c'è tanta spiritualità...davvero tanta.
  8. Turista Anonimo
    , 17/10/2002 00:00
    Intanto inizia a leggerti "Un indovino mi disse" di Tiziano Terzani, un libro di viaggi e magia dove di spiritualità distaccata ed ironica ne troverai veramente tanta.
    Ai morti di Bali rivolgo idealmente un saluto di commiato dall'alto della rupe di Uluwatu, il tempio dell'amore, dove i tramonti sono stupendi e la follia della violenza sembra lontana.
  9. De Giò
    , 16/10/2002 00:00
    Ho visto una volta un western dove una bella figa attirava i viandanti in una grotta per derubarli di tutti i loro averi. Confesso che io, pur intuendo una "sola" ho risposto al tuo messaggio, entrando nella tua grotta. Pertanto mi aspetto, da un momento all'altro una botta in testa. Allora, di grazia, mi dici che cazzarola c'entra il tuo percorso spirituale con "quando,quanto, guanto, ecc.?"
    Spero di non averti irritato e attendo con ansia che tu sciolga le mie perplessità.
    Giò
  10. Fabrizio La marca
    , 14/10/2002 00:00
    Vorrei sapere di eventuali itinerari 'spirituali' in Italia e all'estero.
    Un esempio: se uno volesse recarsi un giorno da Sai Baba, come- dove -quando? (Quanto?)
    Mi piacerebbe sapere se qualcuno ha fatto esperienze 'spirituali' e sue impressioni in merito. Il tema, credo, potrebbe suscitare interesse in molti 'viaggiatori'.Grazie.
    Un pensiero per i morti di Bali...