1. Ecuador: info generali

    di , il 11/11/2006 11:16

    Ciao a tutti! andrò in ecuador a fare del volontariato per un anno e vorrei avere alcune informazioni. Se potete aiutarmi, vi ringrazio!

    1. Che vaccinazioni è necessario fare?

    2. Come funziona per visto, passaporto, ...?

    3. Che cellulare funziona? dualband, trialband, ...?

    Grazie a tutti e buoni viaggi!!!!!!

  2. super_ela79
    , 12/1/2007 09:51
    ciao non so se alla fine siete già partiti per l'ecuador se volete qualche informazione mandatemio una mail sono una recitiva del paese dato che mio marito è nativo di li e tutti gli anni ci andiamo cmq posso sicuramente consigliarvi di andare oltre che sulla costa sicuramente splendida nella serra ovvero di partire dal nord: quito otavalo e arrivare fino al sud salendo e scendendo per le alte montagne sicuramente è bene passare per banos de ambato anche se non so se ci si può andare date le esplosioni del vulcano tunguragua di quest'estate, fate qualche escursione al chimborazo la montagna più alta se non sbaglio la terza al mondo e scendete fino a cuenca città splendida un vero gioiello ancora più a sud c'è la provincia di loja e qui troverete la valle di vilcabamba nota per longevità delle persone che ci abitano anche qui il paesaggio è a dir poco fantastico ho molti altri posti da segnalare quindi per chi fosse interessato non esiti a chiedere.
    ciao raffa
  3. davovad
    , 5/1/2007 10:43
    Hola, vivo in Colombia da 5 anni. Sono andato varie volte da Bogotà a La Paz via terra, conosco tutto il tragitto e le deviazioni principali.
    E' un percorso che si può fare nella maniera più diretta, e allora richiede 5 giorno ininterrotti. Se no può durare all'infinito.
  4. mariposa-SKA
    , 2/1/2007 13:14
    ehi,ehi....io sto pensando di visutare l Equador quest'anno. Vorrei inizire dalla Colombia (visto che quest'anno ho viaggiato fino a Panama) attraversare Equador, Peru' e Bolivia. Che info e posti mi consigliate in Equador?? ehi non chiedo una prestazione medica.....parliamo di belle esperienze da vivere.
    grazie
  5. edoc
    , 19/12/2006 22:04
    Ciao a tutti. Vorrei programmare un viaggio in Ecuador le ultime due settimane di febbraio. Qualcuno mi sa dire qualè il clima in quella stagione?
  6. Geoviaggiando
    , 22/11/2006 11:45
    Ciao a tutti e sorattutto a chi ha richiesto informazioni sull'Ecuador.
    Sono spesso in viaggio in Ecuador, conosco bene la realtà di quel paese, posso dire intanto che per le profilassi le principali complicazioni si hanno lungo la costa dove sono noti casi di malaria. In particolare le regioni della foresta del Choco a nord del paese al confine con le Colombia e in tutta la regione di Esmeralda, sono zone direi a rischio.
    Le restanti aree del paese non hanno problemi al netto della foresta Amazzonica per la quale le profilassi sono sempre consigliabili.
    Per il resto l'Ecuador è un paese tranquillo, instabile politicamente ma non ha guai seri di criminalità.
    Se possono esserti utili ulteriori informazioni sul paese
    ti consiglio di visitare il sito del Ministero degli Esteri
    http://www.viaggiaresicuri.mae.aci.it
    e per informazioni più generali
    http://www.geoviaggiando.it
    Buon viaggio
  7. Serand
    , 21/11/2006 15:01
    Forse avevo capito male. Comunque è logico che nella mia risposta riprendevo il senso della tua e non le parole precise.

    Scusami se ho frainteso. Sei coraggioso, io se avessi preso la malaria non so se riuscire ad essere convinto come te (lo dico sul serio).

    Logico che stando un anno non può prendere il lariam o altro prodotto che sia per un anno, intendevo solo che per 6 mesi lo potrebbe prendere comunque.

    Ancora scusa per il fraintendimento e ...buon viaggio a te e a tutti ;)
  8. davovad
    , 20/11/2006 22:06
    Hola Serand,
    1) non ho mai detto “non conviene”, non so perché lo metti tra virgolette. Se leggi meglio, ho scritto “Non ti consiglio”. E non è altro che questo: un consiglio. Visto che Controcorrente chiede consigli ai TPC, gli do un consiglio da TPC. Se Controcorrente avesse voluto un consiglioda medico, avrebbe chiesto ad un medico, e spero che lo faccia.
    2) Non ho mai detto “uccide il fegato”. Se leggi meglio, ho scritto “pregiudica il fegato”. Dopo aver preso il Lariam, infatti, il mio fegato funzionava benissimo e non ho mai avuto problemi, però da alcune analisi risultavano valori epatici alterati.
    3) Visto che Controcorrente rimane un anno in Ecuador, non può fare la profilassi per tutto questo tempo. Per cui...
    4) Ho preso la malaria in Colombia e so cosa significa, però resto dell’idea.
  9. Serand
    , 20/11/2006 15:06
    Scusami Davodav se ti contraddico ma non credo sia giusto scrivere che "non conviene fare la profilassi antimalarica". Prima di tutto non uccide il fegato, io l'ho fatta svariate volte e mai, dico MAI, ho avuto un minimo problema; meglio dire che ognuno può reagire in modo diverso a questa profilassi ma soprattutto è SEMPRE OTTIMA COSA ANDARE ALLA SEZIONE "MALATTIE INFETTIVE TROPICALI" della propria Asl, solo un medico può dire di NON farla...Secondo me c'è troppo allarmismo sulle profilassi antimalarica. E' vero, non copre al 100% ma di certo, se non si ha malattie particolari (tipo insufficienza renale, malattie a livello del fegato) non è pericolosa e come si sa basta 1 sola zanzara per poterci infettare. Si può fare fino a 6 mesi.

    Insomma, credo che nessuno di noi possa dire se è giusto farla o meno, io avevo elencato solo i vaccini che mi hanno fatto fare, ma lungi da me dire cosa sia giusto o sbagliato fare in questo caso.
  10. davovad
    , 16/11/2006 18:13
    Per le vaccinazioni dipende ovviamente dove vai: non è la stessa cosa andare sul Pacifico o nell'Amazzonia, che andare sulle Ande.
    Non ti consiglio la profilassi antimalarica: non ti copre al 100%, si può fare per massimo tre mesi e ti pregiudica il fegato.

    Il visto si deve fare nell'Ambasciata o Consolato in Italia, con i documenti che attestino la tua ttività di volontariato in una tal ONG.

    Con 30 euro compri un cellulare prepagato, però dipende dove vai, ci sono zone che non hanno copertura.
  11. Serand
    , 15/11/2006 10:34
    Ciao, sono stata in Ecuador nel 2003. Posso dirti che per i cellulari conviene comprarne sul posto con loro schede, mi ricordo che a noi non funzionavano...Per le vaccinazioni: epatite A e B, profilassi antimalarica con Lariam, febbregialla e antitifica (praticamente tutte). Per il visto non saprei, tu starai più di 90 gg quindi ci vorrà un permesso speciale per volontariato. Senti l'ambasciata ecuadoregna in Italia.

    E' un paese bellissimo.
  12. controcorrente
    , 11/11/2006 11:16
    Ciao a tutti! andrò in ecuador a fare del volontariato per un anno e vorrei avere alcune informazioni. Se potete aiutarmi, vi ringrazio!
    1. Che vaccinazioni è necessario fare?
    2. Come funziona per visto, passaporto, ...?
    3. Che cellulare funziona? dualband, trialband, ...?
    grazie a tutti e buoni viaggi!!!!!!