1. Quale nano?

    di , il 14/9/2002 00:00

    In numerosi film, da “Il Mostro” di Benigni a “La fantastica storia di Amelie”, si racconta del furto di una delle statue da giardino dei sette nani, un po’ perché eccessivamente leziose un po’ quale simbolo della ribellione dell’adulto ad un personaggio delle favole particolarmente odiato per la virtù che ha incarnato nell’immaginario collettivo. Così, assurdamente, vi chiedo: quale nano rubereste voi e perchè?

  2. Turista Anonimo
    , 19/9/2002 00:00
    Andrea, mi spiace un casino per Rantolo. Prova a chiedere una mano a Pillolo, ne sa una più del diavolo.
  3. Turista Anonimo
    , 19/9/2002 00:00
    bravi continuate così che me li avete spaventati.
    ora Embolo non è più tra noi e Rantolo non sta niente bene. Crudeli.
  4. Arianna Alessi
    , 19/9/2002 00:00
    la birra , inglese,tedesca o
    olandese?
  5. Turista Anonimo
    , 19/9/2002 00:00
    si vabbè, se la mettiamo così allora io ruberei Luppolo, così avrei birra per tutti in ogni momento.
  6. Turista Anonimo
    , 19/9/2002 00:00
    Ruberei Grandangolo, il nano fotografo, così magari lo uso con la mia Nikon!
  7. Turista Anonimo
    , 19/9/2002 00:00
    Sì sì, grandi! Eliminiamo Biancaneve, quella baldracca! L'ho sempre odiata, sin da quando ero piccolo! Prima fa la smorfiosa con la povera Regina che decide, giustamente, di farla fuori. Poi seduce quel porcone del guardiacaccia, che, in cambio di una notte de fuego la fa scappare dalla giusta pena. Poi si rifugia dai nanetti e li sfrutta senza alcun ritegno, facendo loro credere di volergli bene, ma facendo poi la porcona col Principe azzurro. Poi, come se non bastasse, butta la povera vecchietta di sotto dalla rupe facendola sfracellare nel burrone.
    Che schifo!
    Quando ero piccolo e mia madre mi ha portato al cinema a vedere Biancaneve, quando ho visto la scena della povera vecchietta che cadeva dalla montagna ho cominciato a piangere come un matto e mia madre mi ha portato fuori urlante dal cinema. Ancora ho l'immagine negli occhi e ancora ucciderei Biancaneve.
    Sì Biancaneve al rogo!
  8. Turista Anonimo
    , 18/9/2002 00:00
    Sono per l'eliminazione di Biancaneve: nn si è mai vista 1 deficiente come lei, 1 incubo x qualunque sindacalista: Nn contenta di essere stata sfruttata per 1 vita dalla matrigna ,appena trova 1 casa dove rifugiarsi che fa? Si trasforma in collaboratrice domestica sottopagata per 1 branco di 6 ritardati,oltretutto pure insensibili e avidi,visto che la lasciano da sola in casa x correre in miniera alla prima occasione!Ho detto 6 e nn 7 xchè l'unico che si salva della famiglia è Cucciolo, 1 autentico mandrillo travestito da nanetto innocente...chissà che fine avrebbe avuto la favola se il principe avesse fatto 5 min di ritardo...
  9. Arianna Alessi
    , 18/9/2002 00:00
    ah, eventualmente eliminerei
    anche Biancaneve, che la fanno sempre cosi' piccola
    rispetto ai nanetti!
    preferisco pensare che se ne'
    gia' andata da un pezzo da
    quel posto di perversi, magari
    a procurargli qualche nanetta!
    (dopotutto sono amici!)
  10. Arianna Alessi
    , 18/9/2002 00:00
    Sono daccordo con i "buonisti"
    Cucciolo va' protetto curato
    magari il grande puffo gli trova qualcosa di creativo da
    fare!
    tutti gli'altri stanno bene insieme! Dotto ci vuole ! è
    civile ed ha una apertura mentale maggiore della media
    Brontolo ci vuole x contrastare Dotto
    il resto è popolo (se no' a chi si rivolgono i suddetti?)
    La salvezza sara' nel ritorno di Cucciolo con nuove esperienze imparate da una comunita' un po' piu' evoluta!!!!!!!!
  11. De Giò
    , 17/9/2002 00:00
    Marco, guarda che c'è il Nano giudice che se l'è già prenotato!!!
    Giò
  12. M B 1
    , 17/9/2002 00:00
    decisamente ruberei...........
    Berlusconi...... è il più redditizio!
  13. De Giò
    , 17/9/2002 00:00
    Appunto....perchè di notte è impegnatissimo con Biancaneve.
    In ogni caso tutta la banda è sospetta, se non altro per la loro strana attività che è quella di "segare" dalla mattina alla sera.....gli alberi del bosco.
    Giò
  14. Steve 1
    , 17/9/2002 00:00
    Errata corrige: l'interpol mi comunica una svista: il magnaccia pisolo dorme di giorn e lavora di notte, scusate!
  15. Steve 1
    , 17/9/2002 00:00
    Incedibile, il clan dei milanesi (Dani esclusa) è di una crudezza e cattiveria inaudite!!!
    Ma insomma, un po' di compassione, tenete cnto che Cucciolo è chiaramente un nanetto ritardato, ha 350 anni e ancora non parla, è incapace di farsi gli orli a maglia e pantaloni continuando ad inciampare, è sempre l'ultimo della fila.
    Ma è anche l'unico genuino ed ingenuo di quel gruppo di pervertiti con Dotto noto maniaco sessuale dalla personalità sdoppiata, brontolo riconosciuto antisociale probabilmente serial killer, eolo lampante sniffatore di coca, mammolo incestuoso pervertito col complesso di edipo, gongolo godereccio pedofilo e pisolo famoso magnaccia che lavora di giorno e dorme di notte!
    fate un po' voi....
  16. De Giò
    , 17/9/2002 00:00
    Mi sbarazzerei di PISOLO, perchè è il più furbo e mandrillo della compagnia, sapete perchè? perchè con la scusa di sonnecchiare sul lavoro all'ombra di un tronco da abbattere, la sera arriva a casa fresco e riposato, mentre i sei compari, giusto il tempo per una sbobba e dire a Biancaneve quant'è bona, crollano di schianto sui loro lettini. Dopodichè, Pisolo s'avvicina a Biancaneve e.....
    Larga è la foglia.....strettissima è la via, per Biancaneve va bene lo stesso e così sia!
    Giò