1. India orientale o Rajasthan?

    di , il 29/4/2011 00:16

    Presto andro' per la prima volta in India..atterrerò a New Delhi...ora sono indeciso se fare il giro del Rajasthan (intendo visitare solo due città, so che il Rjasthan è vasto, ed io ho solo un mese di viaggio) oppure quello orientale...quindi Varanasi, Calcutta e Kathmandu. Non riuscirei a fare entrambi i fronti in un mese. Organizzero' tutto io, quindi sarà tutto fai da te (4 viaggio che organizzo da solo).... Mi definisco un turista alternativo...evito i posti iperaffollati...e frequentati dal turismo snob e passivo, mi accontento di cose semplici, di conoscere gli abitanti del posto...e frequentare zone dove posso trovare turisti simili a me...situazioni che potrebbero, anche se

    Lontanamente, ricordare l'atmosfera hippie(cosa impossibile da trovare) ma ve lo scrivo giusto per farvi capire che tipo di viaggiatore sono; tutto contornato da un minimo di intrattenimento turistico. Ecco, quindi la domanda che vi pongo, quale dei due fronti(India orientale o Rajasthan) secondo voi può fare al mio caso?? In più vorrei dedicare un 3 gg di trekking al mio viaggio, e sono indeciso tra il Ladakh, Manali, o Nepal.

    Grazie mille

  2. Athanor
    , 12/7/2012 08:17
    Ciao! A novembre torno in India per la nona volta!
    Questo sarà il mio viaggio in Rajastan e dintorni, stupendo: http://www.tripit.com/trip/public/id/9C2C4A272AF9
    Spero ti dia qualche buona idea ;)

    Una cosa è certa. L'India non la dimenticherai ;)
    Un abbraccio
    Claudio
  3. massifish
    , 21/5/2012 11:00
    Ciao!


    Sono appena rientrato dall'India dopo 4 mesi di viaggio. Anche per me, cosi' come per te, questa é stata la mia prima volta in Asia ed in India. Io ho visitato il Rajasthan ed in seguito sono lentamente sceso verso sud, in Karnataka, Kerala e Tamil Nadu. Non posso darti grandi consigli sull'India Orientale, ma di certo posso dartene un po' sul Rajasthan.


    Il Rajasthan é uno degli Stati indiani più popolari ra i turisti stranieri, quindi resta un luogo estremamente turistico, nel bene e nel male. Io viaggio sempre molto lentamente, quindi in Rajasthan, dove sono rimasto 33 giorni, sono stato solo in 4 città : Jaipur Pushkar, Bundi, Udaipur. Vedi info sul mio blog di quei giorni: http://massifish2.wordpress.com/2012/02/27/india-bundi-finalmente-lindia-che-cercavo/


    Se sei alla ricerca di luoghi poco affollatti e poco battutti dal turismo, allora ti consiglio di visitare Bundi, una piccola cittadina, un pallazzo fiabesco che domina su tutta la città e gente di una genuinità particolare, i primi grandi sorrisi che questa terra ha saputo regalarmi. Di quella gente e di quella città, dove sono rimasto per ben 15 giorni, conservo un ricordo particolare.


    Il Nord del Rajasthan, dove io purtroppo non sono stato, sembra essere molto caratteristico e poco turistico, e non parlo solo di Bikaner (di per sé molto popolare), quanto piuttosto di tanti altri piccoli villaggi nei dintorni. Il Rajasthan é bello, ma la generale impressione che avuto della gente é stata non cosi' positiva come con la gente del sud. In Rajasthan diciamo pure che la gente é molto più smaliziata e furba...più abituata al turismo. Sono ormai 2 anni che sono in viaggio e a certi meccanismi c'ho fatto l'abitudine. Se vuoi farti un'idea più precisa, bé butta un'occhiata al mio blog: www.massifish2.wordpress.com


    Ovviamente tutto dipende anche in quale stagione intendi effettuare il tuo viaggio. Gennaio/Febbraio sono l'ideale per il Rajasthan, soprattutto se conti inoltrarti fino a Jaisalmer (zona desertica e quindi molto calda da aprile in poi), ma di certo non l'ideale per il Nord et le parti orientali del Paese. Da marzo in poi tutti i viaggiatori si spostano verso nord, dove parte la stagione alta, mentre nel sud i turisti iniziano a scomparire gradualmente a causa del caldo afoso e delle prime pioggie. Io sono stato nel sud proprio a marzo e ad aprile. Faceva si calso, ma non insopportabile, ma c'era poca gente in giro (spesso non ho visto nemmeno un tursita per giorni), ho ottenuto ottimi prezzi per gli alloggi e la gente mi é parsa molto più rilassata. Quindi, tutto dipende sempre da quello che stai cercando. Io personalmente prediligo la bassa stagione, che per me vuol dire meno turisti, gente più ben disposta nei miei confronti e prezzi generali più interessanti.


    Quel Nord e quella parte orientale dell'India che hai intenzione di visitare credo che saranno oggetto del mio prossimo viaggio, quindi sarà forse io a contattarti una volta che sarai rientrato :-)


    Se hai bisogno di ulteriori informazioni non esitare a contattarmi, puoi farlo proprio tramite il mio blog.


    Saluti,


    Massi
  4. viaggio_sempre
    , 11/3/2012 17:40
    Anch'io ho lo stesso dubbio: vorrei pianificare un viaggio da sola per quest'estate in India ma non so davvero da dove iniziare...Ben inteso, non per la logistica, quanto per la scelta dei posti da visitare...Sento più vicino alla mia curiosità il nord dell'India, nel senso che il Rajastan e il Punjab mi attraggono molto. Mi piacerebbe anche vedere se è possibile passare la frontiera con il Pakistan a Wagah, ma non so quanto quello sia sicuro...Mi piacerebbe inserire nel mio viaggio anche una settimana di pratica di meditazione Vipassana, che è un'esperienza che mette davvero a contatto con se stessi e "depura" la nostra mente e il nostro corpo... Per il resto vorrei farmi altre 3 settimane di viaggio non stop, tutte da programmare, ma anche lasciando molto al caso e alla mia curiosità, evitando gruppi chiassosi, atmosfere costruite e possibilmente, lo dico che mi attirerò molte antipatie, italiani che vanno in giro per il mondo convinti di essere allo zoo e quindi in cerca del "lato forzatamente esotico" della situazione.
  5. anne_lui
    , 31/1/2012 08:58
    ciao amico mille ho letto che pubblichi su questo sito
    allora credo che su un viaggio in India
    se non ti dispiace ti darò il mio indirizzo indiano amico
    egli ti aiuterà su un viaggio.
    tu lo mandi una mail in inglese, perché non conoscono l'italiano pieno.

    mail pour lui a u j o u r d h u i v o y a g e @ g m a i l . c o m


    Anne
  6. korogocho
    , 23/10/2011 18:27
    Ciao sono stato in India a Luglio a provare questo giro: Dheli, Japur, Agra e Varanasi 9 gg in totale. Se ti interessa ho i contatti per gli spostamenti ( autista fidato che se vuoi non ti molla nei luoghi meno " tranquilli " se vuoi contattami e ti forniró di tutte le indicazioni che ti possono essere utili. Ciao cont: guidozerbo@gmail.com
  7. jbrunie
    , 11/10/2011 08:24
    Ciao,
    Siamo un viaggio in Rajasthan con M. Raj Benawal e abbiamo parlato l'applicazione di organizzazione che avete fatto.
    Personalmente, siamo stati molto soddisfatti del nostro cammino e possiamo dire che è molto buono servizi "SafeVoyagesTours" L'organizzazione è stata perfetta, gli hotel auto / autista e ben scelti confortevole. Inoltre, essi hanno piena conoscenza del paese.
    Possiamo solo consigliare questa agenzia. Non esitate a contattarci se volete maggiori informazioni.
    cordialmente
    JP
  8. jbrunie
    , 29/9/2011 09:55
    Ciao,
    Siamo viaggio in Rajasthan con M. Raj Benawal e abbiamo parlato l'applicazione di organizzazione che avete fatto.
    Personalmente, siamo stati molto soddisfatti del nostro viaggio e noi non possiamo dire che è bello "SafeVoyagesTours" L'organizzazione è stata perfetta, l'auto / autista alberghi confortevoli e ben scelti. Inoltre, essi hanno piena conoscenza del paese.
    Possiamo solo consigliare questa agenzia. Non esitate a contattarci se volete maggiori informazioni.
    cordialmente
    JP
  9. india1965
    , 8/6/2011 19:04
    Io di solito viaggio cn ragazze..mi fido di piu..non mi dispiacerebbe la figura maschile..se persona seria..


    cmq molto bella varanasi,calcutta..e nepal..te lo consiglio..ciao..
  10. psordelli
    , 8/6/2011 13:38
    Ciao,


    sono stato in India per vacanza 5 anni fa e successivamente altre volte per lavoro.


    Penso che i posti migliori da visitare, secondo la tua descrizione, sono il Rajastan ed il Ladak.


    Rajastan sicuramente affollato, molto turistico e molto battuto ma altrettanto bello, da vedere!


    Il Ladak è imperdibile, paesaggio spettacolare, atmosfera straordinaria, forse unico posto con alcyune reminescenze vere di atmosfera hippie.


    In Rajastan viaggia con un autista, se vuoi consiglio ti raccomando il mio amico Kumar Savinder, bravissimo ragazzo , diligente volentereso ed attento guidatore (dote importante in India) kumar_sevinder@yahoo.co.in my .


    Il Ladak prenota volo ed casa vacanze poi prenota in loco le varie visite.


    Dedica piu di 3 gg al Ladak perchè è necessario acclimatamento all'altezza, 3 gg non sono sufficienti.


    se voui altre info contattami pure.


    buon viaggio


    paolo
  11. floyd_84
    , 29/4/2011 00:16
    Presto andro' per la prima volta in India..atterrerò a New Delhi...ora sono indeciso se fare il
    giro del Rajasthan(intendo visitare solo due città, so che il Rjasthan è vasto, ed io ho solo un mese di viaggio) oppure quello orientale...quindi Varanasi ,Calcutta e
    Kathmandu.Non riuscirei a fare entrambi i fronti in un mese.
    Organizzero' tutto io, quindi sarà tutto fai da te(4 viaggio che organizzo da solo)....
    Mi definisco un turista alternativo...evito i posti iperaffollati...e
    frequentati dal turismo snob e passivo, mi accontento di cose semplici,
    di conoscere gli abitanti del posto...e frequentare zone dove posso
    trovare turisti simili a me...situazioni che potrebbero ,anche se
    lontanamente, ricordare l'atmosfera hippie(cosa impossibile da
    trovare)ma ve lo scrivo giusto per farvi capire che tipo di viaggiatore
    sono; tutto contornato da un minimo di intrattenimento turistico.
    Ecco, quindi la domanda che vi pongo, quale dei due fronti(India orientale o Rajasthan) secondo voi può fare al mio caso?????
    In più vorrei dedicare un 3 gg di trekking al mio viaggio, e sono indeciso tra il Ladakh,Manali, o Nepal.
    Grazie mille