1. Cubaforum

    di , il 3/12/2000 00:00

    Cuba ormai è una sorta di grande e falsa disneyland per turista o è ancora una isola fantastica, che cambia e ci cambia?

  2. Emanuela Manassero
    , 31/5/2001 00:00
    CIAO STIAMO PENSANDO DI ANDARE A CUBA PER AGOSTO PRENOTANDO SOLO IL VOLO SIAMO 4 COPPIE CHI MI PUO' DARE DEI CONSIGLI?
    aSPETTO NOTIZIE GRAZIE
    MANU
  3. Alis Gonzalez
    , 25/4/2001 00:00
    Vorrei rispondere a tutti quelli che hanno detto male su Cuba,il mondo è il paese,Cuba non è Italia ma un paese del terzo mondo e quindi provate a qualunque,e dico QUALUNQUE paese del terzo mondo,quel che ha scritto che ha visto ragazze vendersi per un dollaro mi permetta domandarle se gli occhiali li ha comprato là,perche a quelle che quella vita piace ti fanno pagare minimo il doppio di queste qui, e poi SEI ANDATO A CUBA A VEDERE CHE CI SONO 4 RAGAZZE CHE VOGLIONO SOLDI?!!!.O NON ERA MEGLIO SE ANDAVI CON QUELLE DEL MARCIAPIEDE ACCANTO A CASA TUA,PERLOMENO RISPARMIAVI IL BIGLIETTO?!!!.Quà hanno perfino il night,le case ,il bungalow per strada...A chi abbia visto le favelas posso dirli che quelli non fanno nulla da la mattina alla sera,aspettano uno scemo come te per farsi regalare soldi piangendo,e il barbuto li fatto studiare senza mai pagare nulla,li ha dato medicina,borse di studio,università,cultura,scuole,cibi da sempre senza mai riscuotere una lira,forse per questo stanno come ora,perche non hanno voglia di lavorare,sopratutto i giovani che vedi con la bottiglia di rum a giocare domino...ma tu che ne sai?...i tuoi occhi hanno visto la superficie,quello a che sicuramente sei abituato,ma arriva anche da altre parti,non c'è bene senza male,e forse gli spinelli che ti fumi ti hanno rovinato già il cervello.
  4. Stefano Ozbolt
    , 25/4/2001 00:00
    Cuba è realmente un'isola che ti cambia la vita ! Riscopri certi valori che da noi sono scomparsi da tempo. A Cuba ho lasciato tante amicizie e....spero di tornarci presto
  5. Roberto G 2
    , 15/2/2001 00:00
    Ma tutti questi entusiasti di Cuba ci sono stati? Intendo nella Cuba vera, Havano o Camaguey ad esempio, o sono stati solo in quelle grandi Disneyland tipo Varadero o i mega-alberghi sulla spiaggia?
    Io a Cuba ho visto Favelas, gente che crepa letteralmente di fame, uno stato di polizia dove su 11 milioni di cubani adulti, 5 milioni sono poliziotti, corruzione, ragazze che si prostituiscono per 1 dollaro, cubani che rischiano l'arresto se rivolgono la parola ad un turista... e una piccola cosa che i politically correct non notano: ogni ufficio ha un quadretto con le foto dello stato maggiore del Partito, barbuto in testa... non è strano che in un paese con il 70% di abitanti di colore, i dirigenti siano tutti bianchi? E non è strano che negli alberghi gli impiegati della hall siano bianchi, mentre le donne delle pulizie sono neri? Sicuro adesso uscirà qualcuno a dirmi che è colpa dell'embargo americano!
  6. Sabrina Santangelo
    , 24/1/2001 00:00
    ciao io sono stata a cuba circa due anni fa e devo dire che dopo essermi tanto documentata quando ti trovi li vedi una realta ben diversa di come ti eri prefissata.e stato un viaggio indimenticabile che ha lasciato un posto nel mio cuore, li trovi gente, profumi, colori e musica fantastiche ciao
  7. Roberto B.
    , 12/1/2001 00:00
    ciao a tutti, per fine marzo vorrei andare a l'havana, ma x il momento la comitiva e' composta solo da me', qualcuno si aggrega?
    Roberto (BO)
  8. Monica C 3
    , 8/1/2001 00:00
    Io e il mio maritino stiamo programmando una vacanza a febbraio a Cuba e vorremmo sapere se è meglio prenotare un tour o una casa (avremmo entrambe le possibilità). Grazie
  9. Ilaria Papucci
    , 11/12/2000 00:00
    A proposito di Cuba!
    Ci sono stata due mesi fa in vacanza per due settimane. E' veramente un paradiso, come dicono tutti, (caldo, mare, sole, spiagge bianche: praticamente una cartolina!), ma lo è anche nel senso proposto da questo forum. Sinceramente questa tendendenza a considerare Cuba come una specie di "Paese dei balocchi" per persone in cerca di "souvenirs" caraibici (ci siamo intesi...) io l'ho notata e direi che mi ha fatto anche piuttosto schifo.
    Non si tratta di una questione di moralismo o puritanesimo, però quando inizi a sentire gente che ti racconta che è la quinta, sesta volta che ci và (perché "com'è lì, proprio non ce n'è"!), oppure vedi uno che si è venduto anche i vestiti (nel vero senso della parola!) per "racimolare" dei dollari per "quel" fine..., insomma ti viene un pò da pensare.
    E', in generale, un tipo di turismo da disprezzare (ma sono, poi, dei "turisti" nel senso comune del termine, o no?), ma lo è ancora di più quando da una parte chi "cerca" sono persone che, per l'età, magari a casa hanno lasciato i nipotini, e dall'altra, chi "offre" sono ragazze o ragazzi che hanno poco più dell'età per esserne i nipoti!
    Forse sarò esagerata, magari non è per niente così, ma l'impressione che ho portato con me riguardo a questo argomento, ahimé, è proprio negativa!
    Speriamo solo che possa cambiare!
    Salutoni a tutti.

    Ilaria P.
  10. Elena Sansa
    , 5/12/2000 00:00
    Cuba è anche uno dei paradisi della prostituzione minorile e non, dove pare molto turismo maschile trovi ancora lo spazio per realizzare uno dei propri sogni (caldo, mare, figa).
    Ma perchè andare ancora a Cuba? Nostalgia?
    Auguri.
  11. Gianni Belelli 1
    , 4/12/2000 00:00
    Rimane ancora un luogo turistico dove ti puoi permettere di fare tante cose e spendere poco, per mè è ancora la Disneyland di tanti anni fa!
  12. Martino Ragusa 13
    , 3/12/2000 00:00
    Per chi, come me, non è mai stato a Cuba e sta pensando di andarci presto questo è proprio un argomento interessante.
    Aspetto consigli e opinioni di chi ci è stato da poco.
  13. Mauro Evangelisti
    , 3/12/2000 00:00
    Cuba ormai è una sorta di grande e falsa disneyland per turista o è ancora una isola fantastica, che cambia e ci cambia?