1. Moda

    di , il 4/9/2002 00:00

    Che rapporto avete con la moda? cosa significa per voi la frase "essere alla moda" cosa vi piace e cosa no delle "cose alla moda" che si vedono in giro???

  2. Turista Anonimo
    , 19/9/2002 00:00
    mah, la moda....come tutte le cose quando sono esasperate ed eccessive non vanno mai bene.
    Così è la moda per me.
    Sono una donna e direi una palla se vi dicessi che vado in giro con tshirt bianche no logo e pantaloni di juta con la corda stile fra' Tac.
    Ma non sono nemmeno una fissata, una patita, una che se non ha QUEL maglione o QUEL paio di pantaloni si sente fuori posto.
    Mi piace vestirmi bene, mi piace metterci del mio e non seguire pedissequamente i dettami delle vetrine di corso Magenta o di via Montenapoleone.
    Ma non sono schiava della moda, non lo sono mai stata. Se una cosa "va di moda" e mi fa schifo, continuerà sempre a farmi schifo.
    Se una cosa mi piace, è di moda e non è inaccessibile, non vedo perchè non usarla.
    Se una cosa mi piace e non se la fila nessuno, me ne infischio e la metto lo stesso.
    Tutto qui.
  3. Markus Vaja
    , 19/9/2002 00:00
    A me della moda non me ne frega proprio niente. Secondo me nella vita ci vuole buon gusto ... in tutto, allora si può essere "alla moda" sempre.

    Markus
  4. Miriam De bortoli
    , 19/9/2002 00:00
    Anch'io penso sempre che non mi importa nulla di seguire la moda. Mi dico "be' ma cos'è sta moda?", io mi metto quello che più mi piace! Ma, mi vergogno un pochino a dirlo..questa estate ho sfoggiato pure io quei bei jeans a zampa tipo "acc. mi sono rovesciata addosso la varecchina"!!!! Non so se è accaduto per nostalgia di quei jeans (praticamente uguali ma..più comodi!) che ho indossato qualche annetto..fa!!! E non parliamo delle magliette corte che scoprivano l'ombelico.. Se sapevo che sarebbero tornate di moda, avrei tenuto quelle originali.
  5. De Giò
    , 18/9/2002 00:00
    Cosè la moda?
    un'omologazione di massa, una clonazione intellettuale, un affare da miliardi, spesso è pessimo gusto o una riedizione ciclica, come le tempeste solari o le invasioni di cavallette. Amo invece l'originalità, come il primo "Montgomery" o il mitico cappello frigio del comandant Cousteau.
    Giò
  6. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    e le Superga di tela tinta ecrù.. o blu al massimo? adesso le fanno anche in coccodrillo vero. Ma fanno tanto chic.
  7. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    ciao Annie si capiva eccome ma attenta a non svegliare il cane che dorme che se arriva da 'ste parti ci fa nuovi...
  8. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    mess per andrea s.:
    si capiva sì.....che ironizzavo......
  9. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    andrea....allora come sarebbe a dire, chi ti da il diritto di dire che allora gli italiani sono tutti omologati vestiti uguali....grr grrrr

    ih ih ih ....è divertente fare la parte del rompiballe.....ecco perchè ogni tanto circolano....
    ciao andrè!
  10. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    ...figurati che vado ancora alla Metro per trovare le magliette della fruit of the loom, bianche e senza alcun logo!!!
    sembra impossibile trovare magliette senza scritte, loghi, faccioni....
    ...e le mitiche scarpe da ginnastica anni 70!!!!
    le tepa sport...le soldini...4 lire, resistenti....come quelle di oggi...che "scadono" appena le usi!
  11. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    mi era indifferente sino a quando un paio di anni fa sono passato di fronte ad un negozio "in" che vendeva dei jeans ingialliti a 150€, tipo quelli che mia mamma mi strappava dalle gambe per buttarli, quand'ero piccolo. Da lì ho cominciato a pensare che doveva essere pieno di matti in giro. Ho cominciato ad odiarla, come te, quando ogni paio di scarpe che guardavo aveva la punta quadrata o tipo pascià, quando le t shirt erano sempre e comunque con lo "sponsor", quando ogni maglione era strettissimo a segnare le maledette maniglie ecc. e soprattutto quando l'omologazione, la dipendenza dell'avere l'oggetto all'ultima moda ha cominciato a darmi sui nervi.
  12. Turista Anonimo
    , 17/9/2002 00:00
    nulla.
    non significa assolutamente nulla.
    vivo a Milano e odio la MODA.
    odio i posti alla MODA.
    la gente alla MODA.
    i negozi alla MODA.
    i vestiti alla MODA.
    i ristoranti alla MODA.
    i locali alla MODA.
    NON SOPPORTO LE MODE.
    ....
  13. Andrea Scarpa
    , 4/9/2002 00:00
    Che rapporto avete con la moda? cosa significa per voi la frase "essere alla moda" cosa vi piace e cosa no delle "cose alla moda" che si vedono in giro???