1. Diario di Viaggio Venezia: Due amici, una domenica e Venezia

    di , il 1/2/2011 17:46

    Una passeggiata a Venezia tra luoghi conosciuti e meno. E una mostra, quella di Bosch

  2. g.bonnet
    , 22/2/2011 23:23
    errata corrige: Il palazzo veneziano sede della mostra di cui parlo è PALAZZO GRIMANI e non Grimaldi come erroneamente avevo scritto!!!
  3. ioares2011
    , 5/2/2011 02:25
    ....ma che negare, negare?... qui si palesano chiaramente interessi in contrasto. Rimani se ti pare della tua opinione.. ma perchè non passi in rassegna ogni singolo diario e te lo leggi con cura... come sto facendo io? Io attacco indistintamente tutti... dammi tempo. Se in un diario che segnali non c'è publicità, non c'è e basta. Inutile confutare la realtà con i tuoi pensieri personalissimi perchè fa comodo.
    se non ti piace il contenuto del diario è un'altro discorso. Forse sul sito si può trovare di meglio. Io sto leggendo di tutto. Ho semplicemente seguito i vostri fervore. Tieni in mente i consigli della regia e valutiamo quanti diari che tu attacchi violano le regole, non decise da me, nè tantomeno da te! Mi dispiace per i duplicati dei post. Se fossi un hacker potrei fare ben altro... ma forse non mi interesserebbe neanche. Io, naturalmente, confido in un'atmosfera migliore per tutti. Mi fa piacere, ripeto, la presa di posizione in merito, così prima si segnalare qualcosa, valuterò se i contenuti proposti siano effetivamente validi o meno. Saluti e buon lavoro con le tue ricerche!!!!!!
  4. lalincedellarete
    , 4/2/2011 23:07
    Dove l’hai letta la critica al racconto zeppo d’informazioni???Non c’è. Forse ti confondi, preso come sei dal rappresentare le tue diverse personalità.
    Il tuo gioco è abbastanza facilmente intuibile, hai creato una moltitudine di profili, che utilizzi per pubblicare racconti sulle destinazioni che la tua agenzia Mundo Escundido vende, e che ovviamente promuovi .
    “Con Mundo Escundido come sempre tutto OK” è il tuo slogan.
    Nel forum di opinioni sui T.O hai piazzato diversi interventi e tutti ovviamente a tuo vantaggio, usando tra gli altri il nick con cui hai firmato anche il racconto sopra!
    Occasionalmente poi, per reggerti il gioco e non farla troppo sporca, ci “regali” un qualche scritto su Venezia, probabilmente ispirato dal Gazzettino o chissà dove, non mi interessa.
    Bisogna riconoscere che rispetto a qualche anno fa, hai notevolmente affinato la tecnica!
    Poi però, che tristezza, quando ti sei sentito preso in castagna ed hai cominciato a denunciare i racconti di TPC innocenti solo perché segnalavano luoghi e strutture realmente visitati ma che neanche lontanamente immaginano la ragione e le trame che si tessono qui dentro,
    Non credi che offrire servizi in maniera seria, professionale e soprattutto ONESTA anzi che passare le ore a spammare siti di opinioni o di turismo, forse migliorerebbe maggiormente il vostro volume d’affari?
    Domanda retorica, mi spiace.
    Io sono un po’ stanco ma tu se vuoi puoi continuare e del resto come funziona oggi…. Negare, negare, negare!

    Come mai tutti i tuoi post sono doppi?
    Dai che lo sai…..piccolo haker in provetta ….
  5. ioares2011
    , 4/2/2011 20:47
    @lalincedellarete: Ciao lincedella rete, diimmi quante pentole ti hanno dato in omaggio, magari potresti darmene qualcuna, nei avrei bisogno!

    MI DISPIACE DISSENTIRTI IN QUESTO CASO, MA QUESTO è UN DIARIO PIENO ZEPPO DI SUGGERIMENTI UTILI A TUTTI QUELLI CHE VOGLIONO VISITARE VENEZIA. MI DISPIACE MA INVITO I LETTORI DI TPC A LEGGERE E A RIFLETTERE SULLA CRITICA CHE NON RISPECCHIA AFFATTO LA VALIDITA' DEI CONTENUTI!!!!

    Questa francamente è un'accusa del tutto gratuita, mi dispiace....qualsiasi lettore può rendersene conto direttamente. Altro discorso se vogliamo prendercela con il T.O in questione che viene citato in altri diari, ma non in questo.... Dirò anch'io la mia seguendo il vostro fervore e le vostre segnalazioni e non solo!

    Di seguito ti allego per conoscenza il PENSIERO DELLA REDAZIONE, che avevo chiesto in un confronto di idee con davodav, redazione che premurosa ha risposto.
    Pensiero che condivido pienamente! Turisti Per Caso.it, 4/2/2011 16:03

    Interveniamo nel dibattito.

    Premesso che la redazione si interessa eccome al contenuto dei diari pubblicati, tanto è vero che impiega molto tempo e molte risorse per leggere e pubblicare i contributi; rispondiamo alla richiesta di schieramento comunicando le nostre linee guida.

    Non pubblichiamo mai: i diari che parlano esclusivamente di una struttura o villaggio turistico senza aggiungere informazioni sull'itinerario e i luoghi visitati, quelli smaccatamente promozionali finalizzati a spammare contatti; i soli commenti privi di ulteriore contenuto, positivi o negativi che siano.

    Detto questo è vero che arrivano anche diari di viaggio in cui all'interno di un discorso articolato, oggettivamente utile e a giudizio della redazione degno di pubblicazione, compaiono i nomi di strutture o agenzie coinvolte nell'organizzazione. Non vogliamo diventare censori ottusi e radicali, se il valore intrinseco del contributo è oggettivo tolleriamo le citazioni, se non sono seguite da indicazioni o pubblicità esplicite. Quanto al sospetto che l'intero diario sia fatto (anzi, contraffatto) da un tour operator in prima persona, ci rifiutiamo di esprimere giudizi sommari dettati dal sospetto, senz'altro è possibile, ma non è provato. Confidiamo nel fatto che i nostri lettori usino il proprio giudizio per discriminare tra i vari contributi che trovano sul sito. Resta inteso che la collaborazione di tutti è preziosa per scambiarci segnalazioni e opinioni: segnalateci i vostri dubbi nel “toc toc redazione” e li valuteremo caso per caso.
    Turisti Per Caso.it, 4/2/2011 16:03

    Interveniamo nel dibattito.

    Premesso che la redazione si interessa eccome al contenuto dei diari pubblicati, tanto è vero che impiega molto tempo e molte risorse per leggere e pubblicare i contributi; rispondiamo alla richiesta di schieramento comunicando le nostre linee guida.

    Non pubblichiamo mai: i diari che parlano esclusivamente di una struttura o villaggio turistico senza aggiungere informazioni sull'itinerario e i luoghi visitati, quelli smaccatamente promozionali finalizzati a spammare contatti; i soli commenti privi di ulteriore contenuto, positivi o negativi che siano.

    Detto questo è vero che arrivano anche diari di viaggio in cui all'interno di un discorso articolato, oggettivamente utile e a giudizio della redazione degno di pubblicazione, compaiono i nomi di strutture o agenzie coinvolte nell'organizzazione. Non vogliamo diventare censori ottusi e radicali, se il valore intrinseco del contributo è oggettivo tolleriamo le citazioni, se non sono seguite da indicazioni o pubblicità esplicite. Quanto al sospetto che l'intero diario sia fatto (anzi, contraffatto) da un tour operator in prima persona, ci rifiutiamo di esprimere giudizi sommari dettati dal sospetto, senz'altro è possibile, ma non è provato. Confidiamo nel fatto che i nostri lettori usino il proprio giudizio per discriminare tra i vari contributi che trovano sul sito. Resta inteso che la collaborazione di tutti è preziosa per scambiarci segnalazioni e opinioni: segnalateci i vostri dubbi nel “toc toc redazione” e li valuteremo caso per caso.


  6. lalincedellarete
    , 2/2/2011 21:54
    Anche io ho fatto un viaggio con Mundo Escondido, sono andato una Domenica nella Repubblica di San Marino, davvero ben organizzato! Le spese del visto erano comprese nel prezzo. Al ritorno ci siamo fermati per vedere delle pentole, ragazzi erano fantastiche!
    Come sempre tutto OK!
  7. lucaorbit
    , 2/2/2011 15:54
    Fa piacere che ci siano operatori seri ed affidabili come Mundo Escondido. Viene proprio voglia di partire! Saluti
  8. g.bonnet
    , 1/2/2011 17:46
    Una passeggiata a Venezia tra luoghi conosciuti e meno. E una mostra, quella di Bosch