1. 1: Edicola

    di , il 29/12/2010 11:44

    In gennaio sbarca in edicola il dvd di Turisti per Caso numero 17: In Crociera alle Grenadine! Un'altra puntata storica, in cui ritroviamo per la prima volta alcuni degli elementi che poi diventeranno tipici dei Turistipercaso.

    Siamo ai Carabi, e Patrizio, Syusy, Orso (lo stratega turistico), Paolino e Giuseppe (gli operatori-registi) sono in barca: girano le Isole a bordo di un catamarano, condotto dagli skipper Tony (cubano) e Francesca (romana) ed è naturalmente un primo sintomo della trasformazione dei Turistipercaso in Velistipercaso, che li porterà di lì a qualche anno a fare il giro del mondo su Adriatica. Un altro lemento narrativo fondamentale che qui arriva a maturazione è la tendenza (di Syusy) a raccontare i viaggi attraverso un plot, una storia: infatti i Carabi saranno raccontati con la "scusa" di seguire le tracce di una misteriosa Duchessa discendente del Pirata le Grenade. E guarda caso alla fine della puntata si scopre che una Cecile La Grenade esiste davvero! Syusy la incontra alle Grenadine, e lei le mostra finalmente il tesoro del suo antenato: tre noci moscate! Le spezie, che furono davvero la ricchezza di queste Isole. Un altro filone fondamentale, che in questa puntata viene sviluppato, è quello degli incontri con gli italiani che hanno cambiato vita e vivono all’estero: Adriana e Diana che hanno mollato tutto e vivono a Tobago, Vittoria che vive a Grenada ecc. Patrizio da parte sua invece sperimenta direttamente l’esperienza della Crociera su una nave americana alta come un palazzo, lunga 260 metri, con 2400 passeggeri che ballano, mangiano, giocano a golf sul ponte 24 ore al giorno. Tutti buoni pretesti per raccontare Moustique (l’Isola dei VIP, con la casa di Mick Jagger e Carla Bruni), le Tobago Keys, Union, Grenada, Guadalupa, Point a Pitre.

    Insomma: i Carabi come non ve li racconta nessuno…

  2. Turisti Per Caso.it
    , 29/12/2010 11:44
    In gennaio sbarca in edicola il dvd di Turisti per Caso numero 17: <b>In Crociera alle Grenadine!</b> Un'altra puntata <i>storica</i>, in cui ritroviamo per la prima volta alcuni degli elementi che poi diventeranno tipici dei Turistipercaso.
    Siamo ai Carabi, e Patrizio, Syusy, Orso (lo stratega turistico), Paolino e Giuseppe (gli operatori-registi) sono in barca: girano le Isole a bordo di un catamarano, condotto dagli skipper Tony (cubano) e Francesca (romana) ed è naturalmente un primo sintomo della trasformazione dei Turistipercaso in <b>Velistipercaso</b>, che li porterà di lì a qualche anno a fare il giro del mondo su Adriatica. Un altro lemento narrativo fondamentale che qui arriva a maturazione è la tendenza (di Syusy) a raccontare i viaggi attraverso un plot, una storia: infatti i Carabi saranno raccontati con la "scusa" di seguire le tracce di una misteriosa <b>Duchessa</b> discendente del Pirata le Grenade. E guarda caso alla fine della puntata si scopre che una Cecile La Grenade esiste davvero! Syusy la incontra alle Grenadine, e lei le mostra finalmente il tesoro del suo antenato:<b> tre noci moscate</b>! Le spezie, che furono davvero la ricchezza di queste Isole. Un altro filone fondamentale, che in questa puntata viene sviluppato, è quello degli incontri con gli italiani che hanno cambiato vita e vivono all’estero: Adriana e Diana che hanno mollato tutto e vivono a Tobago, Vittoria che vive a Grenada ecc. Patrizio da parte sua invece sperimenta direttamente l’esperienza della Crociera su una nave americana alta come un palazzo, lunga 260 metri, con 2400 passeggeri che ballano, mangiano, giocano a golf sul ponte 24 ore al giorno. Tutti buoni pretesti per raccontare Moustique (l’Isola dei VIP, con la casa di Mick Jagger e Carla Bruni), le Tobago Keys, Union, Grenada, Guadalupa, Point a Pitre.
    Insomma: <b>i Carabi come non ve li racconta nessuno…</b>