1. Turisti Per Caso Turisti Per Caso: Viaggia sicuro con la Turistipercaso e-card

    di , il 29/11/2010 12:06

    Sottoscrivi un'assicurazione di viaggio annuale e ottieni molti altri vantaggi... Scoprili!

  2. Roberto Mussetti
    , 10/12/2010 18:08
    @Turisti Per Caso.it:
    Quindi non è un errore di stampa.... certo una biciclettta è meglio che andare a piedi... ma se devo arrivare a Capo Nord... Massimali "non così alti" è accettabile per quasi tutti i punti, ma non per la sanitaria, tanto più che è scritto che la polizza copre il Mondo Intero. Fa ppiù bella figura se togliete questo punto. Ribadisco che non è corretto ed è rischioso per l'utente ricevere l'illusione di essere coperto qualunque cosa accada in viaggio e non è affatto così. Credo che questo debba essere sottolineato nel testo del messaggio publicitario, non solo in uno sperduto paragrafo delle condizioni.....
  3. Turisti Per Caso.it
    , 10/12/2010 17:46
    @Roberto Mussetti: Ciao Roberto, vista la storica collaborazione tra TPC e Mondial,
    siamo riusciti ad ottenere delle condizioni molto vantaggiose da offrire
    ai Turistipercaso: ad un prezzo di 69€ chi acquista la e-CARD ottiene una copertura assicurativa valida un anno e pressochè completa per ogni tipologia di problema... va da se che i massimali non possano essere poi così alti.
    Se guardiamo ad esempio la polizza "All inclusive" che Mondial offre sul proprio sito (che è quella che più si avvicina a quella offerta con la TPC e-CARD) vediamo che per una sola settimana il premio assicurativo è di 131€ (sale a 216€ per 15 giorni, 361€ per un mese, ecc)... In sostanza la copertura che la TPC e-CARD offre è davvero conveniente se si considera che si è coperti praticamente contro qualsiasi imprevisto (addirittura c'è anche l'assistenza all'abitazione...) e per un periodo di 1 anno, seppur i massimali non siano così alti.

    Un saluto
  4. Roberto Mussetti
    , 9/12/2010 01:09
    Leggo nelle condizioni della Assistenza Santiaria all''estero:
    "rimborsa all’Assicurato, le spese suddette fino alla concorrenza di € 1.000,00"
    E' un errore di stampa, vero? In viaggio, ad esempio negli Stati Uniti, con 1000 Euro in un ospedale ti paghi il praznzo....
    Se non è un errore di stampa, allora è una vergogna che dei presunti amici e consiglieri dei turisti definiscano Assicurazione Sanitaria questa "roba" inutile!
  5. Turisti Per Caso.it
    , 29/11/2010 12:06
    Sottoscrivi un'assicurazione di viaggio annuale e ottieni molti altri vantaggi... Scoprili!