1. 1: Diario di Viaggio

    di , il 11/10/2010 11:27

    Questo viaggio è stato fatto in compagnia di mio marito Andrea...

    13/06 Partenza da roma fiumicino...destinazione Bangkok 14/06 bangkog Dopo 10 interminabili ore...con volo thai (devo dire un volo molto bello...visto la mia tremenda paura di volare!!!)

    Alle 5.40 del mattino siamo finalmente a bangkok...l'uscita dall'aeroporto è stata terribile perchè l'umidità e il caldo non ti fanno respirare ma poi dopo un pò ti abitui. Distrutti dal viaggio decidiamo di andare subito a dormire,l'hotel era stupendo "il siam at siam"un misto tra etnico e retrò con piscina al 14°piano, e già da qui ci rendiamo conto dell'ospitalità e della cordialità dei thailandesi che ci accompagnera per tutto il viaggio e in particolare i sorrisi dei bimbi che rimaranno per sempre nei nostri cuori.Dopo una bella dormita alle due decidiamo di fare la nostra prima uscita...in giro per i centri commerciali alla ricerca di una telecamera perchè ci avevano detto che qui costavano meno...ma la convenienza non è così tanta anzi a volte anche di più e poi bisogna stare attenti al falso!!!Così rinunciamo e continuiamo la serata a girovagare per questi immensi centri commerciali nella zona del siam.Verso le 20 prendiamo un taxi(60 b)e ci dirigiamo verso un ristorante italiano trovato su internet "LA GRITTA" scelta sbagliata in quanto si è mangiato male poco e ci hanno pelato (3110b)un prezzo esagerato per la thailandia! 15/06 Dopo una nottata in bianco a causa ancora del jet lag visita al famoso " PALAZZO REALE" e il WHAT PO.Sotto il sole cocente abbiamo visitato l'immenso e stupendo palazzo reale anche se non in maniera troppo approfondita proprio per il gran caldo (cosiglio supradyn!) Dopo due ore di giri visitiamo anche il what pho il buddha disteso di 75 metri rivestito di lamina d'oro(all'uscita del palazzo fate attenzione perchè quando chiederete a qualcuno le direzioni del what pho vi diranno tutti che è chiuso perchè vogliono portarvi loro a fare altri giri e così spillarvi dei bath...io per fortuna l'avevo letto su internet e non mi hanno fregato!)Stremati dall'afa e i forti odori decidiamo di rientrare in hotel ma prima di salire in hotel mio marito decide di fare visita in una fabbrica di gioielli propio di fronte l'hotel ...morale della favola siamo usciti di lì con un bel rubino regalo per il nostro primo anniversario di matrimonio...hanno degli ottimi prezzi e sono veri ( state attenti perchè lì vi fregano ad ogni angolo!) Dopo una bella riposata e una doccia siamo usciti per cena e qui un altra fregatura in quanto il nostro taxi decide di non portarci dove dicevamo noi ma in un ristorante che diceva lui...(un altro consiglio appreso soltanto dopo e di non dire che cercate un ristorante e di farvi portare in un posto vicino al ristorante che avete deciso altrimenti vi porteranno in uno dove prenderanno la percentuale!) infatti qui troviamo altri italiani che avevano fatto la nostra stessa fine...la qualità è stata ottima solo che per 2 aragoste e due gamberoni abbiamo speso 3000b(in italia avremmo speso molto di più ma qui i prezzi sono molto più bassi).Nelle vicinanze dopo cena abbiamo preso il famoso tuk tuk(credetemi un azzardo correva come un matto!)che ci ha portato al famoso mercato di PAT PONG tutto falso mio marito ha comprato un rolex daytona a 1000b fatto molto bene...qui è anche la zona a luci rosse e se ne vedono di tutti i colori!!! 16/06 Partenza per il mercato di DAMNOSOEDAUK ovvero il famoso mercato galleggiante che dista a 100km da bangkog.(il tutto per 2 3000b).Questo mercato sorge lungo un canale che si ragginge con una lancia, vendono un pò di tutto addiruttura cucinano e vendono direttamente dalle imbarcazioni .Sulla strada di ritorno si trova una fabbrica del tek vendono oggetti molto graziosi.Alle due rientriamo in hotel ma prima facciamo un salto al mc donald (questo ci ha salvato molto perchè l'unica pecca della thailandia oltre al forte caldo è il cibo troppo speziato e piccante!!!).La cena è andata questa volta un pò meglio visto che il ristorante ci è stato consigliato dalla nostra guida della mattina...non ricordo il nome ma con 1250b abbiamo mangiato un piatto di crabs con molto ma molto piccante,gamberi e piccole aragostine con spaghetti di soia,cena discreta. 17/06"tour nel nord della thailandia" Partenza alle 8 per CHIANG REI qui inizia il nostro tour tutto organizzato dalla nostra agenzia. L'hotel (dusit) è molto bello e si trova direttamente sul fiume MAE KOK da dove nel pomeriggio iniziera la nostra prima escursione con una lancia che risalirà il fiume per una mezz'ora.Molto bello e affascinante c'erano bufali, elefanti e gente che pescava.Ci siamo poi fermati in un villaggio di ex profughi birmani...vivono un pò come i zingari ma sono delle persone molto simpatiche anche se a mio marito l'hanno fregato(gli hanno venduto due fumerie di oppio facendogli credere che erano antiche a 1000b l'una,ma in hotel ci siamo resi subito conto che non lo erano perchè all'interno erano bianchi...praticamenti li cuociono nel fuoco per farli sembrare antichi...cmq sono davvero molto belli quindi ne è valsa la pena e poi abbiamo fatto un pò di beneficenza!). 18/06Oggi colazione alle 8 dove ci aspettava la nostra guida "JO" molto grazioso ma che con fare persecutorio ci intima di muoverci per la visita ai giardini della regina,molto belli,colorati e curati da ex profughi e coltivatori di oppio.Proseguiamo per un paesino al confine con la birmania dove ci sono molte bancarelle di souvenir e molti bimbi a cui abbiamo dato un pò di caramelle e qualche soldino,poi ci hanno portato in una fabbrica della giada(ovviamente anche qui shopping!!!).Poi siamo andati al famoso "TRIANGOLO D'ORO" il punto più a nord della thailandia e che unisce tre paesi mianmar-thailandia e laos.Il pranzo ci viene dato in un bellissimo resort ma il cibo era tutto thai quindi immaginate quando abbiamo mangiato! 19/06Partenza per CHIANG MAI detta rosa del nord.Il tragitto avviene in un comodissimo pulmino in compagnia di altre due coppie con cui abbiamo già fatto amicizia e che ci seguiranno per tutto il tour, il tutto dura 2 ore con sosta al famoso tempio bianco di grande impatto sembra una costruzione di dysneland infatti è di moderna costruzione.Arrivo in hotel e finalmente pranzo abbastanza decente.Nel pomeriggio visita ale fabbriche di artigianato(della seta-delle lacche -dell'argento e degli ombrellini di carta) ovviamente anche qui tanto shopping...i prezzi sono così bassi che vorresti comprare tutto! 20/06 giornata "ADVENTURE" Dopo un bellissimo spettacolo degli elefanti...su sul dorso dell'elefante per 2 ore nella foresta per raggiungere le "DONNE GIRAFFA" molto belle e ci hanno anche spiegato che sono molto contente di portare questi anelli...mah io li ho provati e pesavano almeno 10 kili.Concludiamo la giornata in jeeap raggiungendo un villaggio di cinesi e un tempio detto doi sutet con 100 scalini...ma noi abbiamo preso l'ascensore! In serata invece siamo andati a cena in una tipica casa thailandese un posto molto bello dove ci hanno accolto con uno spettacolo thai... Ma il cibo.........!!!!! Dal 21 al 27 KHO SAMUI Abbiamo trascorso sette giorni fantastici in totale relax in quest' isola stupenda alL'IMPERIAL KO SAMUI...il tutto tra mare, spiaggia ,pannocchie arrostite sulla spiaggia e tanti tanti massaggi divini!!!L'unica escursione è stata una gita in barca alle isole di "hangthong" un parco marino protetto e con gita anche in canoa per una mezz'ora, un paradiso !!! Siamo ormai tornati da un po di mesi...ma il ricordo di questo viaggio sarà indimenticabile...le persone sono straordinarie ,i visi dei bimbi i sorrisi che non mancano mai e la loro povertà affrontata con tanta dignità ti cambiano dentro e fanno di questo paese un posto meraviglioso.... PS:tutto il viaggio è stato prenotato dall'italia da una mia agenzia di fiducia, sono stati fantastici eravamo assistiti all'arrivo in ogni albergo da un loro dipendente che provvedeva a fare il check in e out per noi e provvedeva alle varie escursioni da prenotare

  2. divirosse
    , 11/10/2010 11:27
    Questo viaggio è stato fatto in compagnia di mio marito Andrea...

    13/06 Partenza da roma fiumicino...destinazione Bangkok
    14/06 bangkog Dopo 10 interminabili ore...con volo thai (devo dire un volo molto bello...visto la mia tremenda paura di volare!!!)

    Alle 5.40 del mattino siamo finalmente a bangkok...l'uscita dall'aeroporto è stata terribile perchè l'umidità e il caldo non ti fanno respirare ma poi dopo un pò ti abitui. Distrutti dal viaggio decidiamo di andare subito a dormire,l'hotel era stupendo "il siam at siam"un misto tra etnico e retrò con piscina al 14°piano, e già da qui ci rendiamo conto dell'ospitalità e della cordialità dei thailandesi che ci accompagnera per tutto il viaggio e in particolare i sorrisi dei bimbi che rimaranno per sempre nei nostri cuori.Dopo una bella dormita alle due decidiamo di fare la nostra prima uscita...in giro per i centri commerciali alla ricerca di una telecamera perchè ci avevano detto che qui costavano meno...ma la convenienza non è così tanta anzi a volte anche di più e poi bisogna stare attenti al falso!!!Così rinunciamo e continuiamo la serata a girovagare per questi immensi centri commerciali nella zona del siam.Verso le 20 prendiamo un taxi(60 b)e ci dirigiamo verso un ristorante italiano trovato su internet "LA GRITTA" scelta sbagliata in quanto si è mangiato male poco e ci hanno pelato (3110b)un prezzo esagerato per la thailandia!
    15/06 Dopo una nottata in bianco a causa ancora del jet lag visita al famoso " PALAZZO REALE" e il WHAT PO.Sotto il sole cocente abbiamo visitato l'immenso e stupendo palazzo reale anche se non in maniera troppo approfondita proprio per il gran caldo (cosiglio supradyn!) Dopo due ore di giri visitiamo anche il what pho il buddha disteso di 75 metri rivestito di lamina d'oro(all'uscita del palazzo fate attenzione perchè quando chiederete a qualcuno le direzioni del what pho vi diranno tutti che è chiuso perchè vogliono portarvi loro a fare altri giri e così spillarvi dei bath...io per fortuna l'avevo letto su internet e non mi hanno fregato!)Stremati dall'afa e i forti odori decidiamo di rientrare in hotel ma prima di salire in hotel mio marito decide di fare visita in una fabbrica di gioielli propio di fronte l'hotel ...morale della favola siamo usciti di lì con un bel rubino regalo per il nostro primo anniversario di matrimonio...hanno degli ottimi prezzi e sono veri ( state attenti perchè lì vi fregano ad ogni angolo!) Dopo una bella riposata e una doccia siamo usciti per cena e qui un altra fregatura in quanto il nostro taxi decide di non portarci dove dicevamo noi ma in un ristorante che diceva lui...(un altro consiglio appreso soltanto dopo e di non dire che cercate un ristorante e di farvi portare in un posto vicino al ristorante che avete deciso altrimenti vi porteranno in uno dove prenderanno la percentuale!) infatti qui troviamo altri italiani che avevano fatto la nostra stessa fine...la qualità è stata ottima solo che per 2 aragoste e due gamberoni abbiamo speso 3000b(in italia avremmo speso molto di più ma qui i prezzi sono molto più bassi).Nelle vicinanze dopo cena abbiamo preso il famoso tuk tuk(credetemi un azzardo correva come un matto!)che ci ha portato al famoso mercato di PAT PONG tutto falso mio marito ha comprato un rolex daytona a 1000b fatto molto bene...qui è anche la zona a luci rosse e se ne vedono di tutti i colori!!!
    16/06 Partenza per il mercato di DAMNOSOEDAUK ovvero il famoso mercato galleggiante che dista a 100km da bangkog.(il tutto per 2 3000b).Questo mercato sorge lungo un canale che si ragginge con una lancia, vendono un pò di tutto addiruttura cucinano e vendono direttamente dalle imbarcazioni .Sulla strada di ritorno si trova una fabbrica del tek vendono oggetti molto graziosi.Alle due rientriamo in hotel ma prima facciamo un salto al mc donald (questo ci ha salvato molto perchè l'unica pecca della thailandia oltre al forte caldo è il cibo troppo speziato e piccante!!!).La cena è andata questa volta un pò meglio visto che il ristorante ci è stato consigliato dalla nostra guida della mattina...non ricordo il nome ma con 1250b abbiamo mangiato un piatto di crabs con molto ma molto piccante,gamberi e piccole aragostine con spaghetti di soia,cena discreta.
    17/06"tour nel nord della thailandia"
    Partenza alle 8 per CHIANG REI qui inizia il nostro tour tutto organizzato dalla nostra agenzia. L'hotel (dusit) è molto bello e si trova direttamente sul fiume MAE KOK da dove nel pomeriggio iniziera la nostra prima escursione con una lancia che risalirà il fiume per una mezz'ora.Molto bello e affascinante c'erano bufali, elefanti e gente che pescava.Ci siamo poi fermati in un villaggio di ex profughi birmani...vivono un pò come i zingari ma sono delle persone molto simpatiche anche se a mio marito l'hanno fregato(gli hanno venduto due fumerie di oppio facendogli credere che erano antiche a 1000b l'una,ma in hotel ci siamo resi subito conto che non lo erano perchè all'interno erano bianchi...praticamenti li cuociono nel fuoco per farli sembrare antichi...cmq sono davvero molto belli quindi ne è valsa la pena e poi abbiamo fatto un pò di beneficenza!).
    18/06Oggi colazione alle 8 dove ci aspettava la nostra guida "JO" molto grazioso ma che con fare persecutorio ci intima di muoverci per la visita ai giardini della regina,molto belli,colorati e curati da ex profughi e coltivatori di oppio.Proseguiamo per un paesino al confine con la birmania dove ci sono molte bancarelle di souvenir e molti bimbi a cui abbiamo dato un pò di caramelle e qualche soldino,poi ci hanno portato in una fabbrica della giada(ovviamente anche qui shopping!!!).Poi siamo andati al famoso "TRIANGOLO D'ORO" il punto più a nord della thailandia e che unisce tre paesi mianmar-thailandia e laos.Il pranzo ci viene dato in un bellissimo resort ma il cibo era tutto thai quindi immaginate quando abbiamo mangiato!
    19/06Partenza per CHIANG MAI detta rosa del nord.Il tragitto avviene in un comodissimo pulmino in compagnia di altre due coppie con cui abbiamo già fatto amicizia e che ci seguiranno per tutto il tour, il tutto dura 2 ore con sosta al famoso tempio bianco di grande impatto sembra una costruzione di dysneland infatti è di moderna costruzione.Arrivo in hotel e finalmente pranzo abbastanza decente.Nel pomeriggio visita ale fabbriche di artigianato(della seta-delle lacche -dell'argento e degli ombrellini di carta) ovviamente anche qui tanto shopping...i prezzi sono così bassi che vorresti comprare tutto!
    20/06 giornata "ADVENTURE" Dopo un bellissimo spettacolo degli elefanti...su sul dorso dell'elefante per 2 ore nella foresta per raggiungere le "DONNE GIRAFFA" molto belle e ci hanno anche spiegato che sono molto contente di portare questi anelli...mah io li ho provati e pesavano almeno 10 kili.Concludiamo la giornata in jeeap raggiungendo un villaggio di cinesi e un tempio detto doi sutet con 100 scalini...ma noi abbiamo preso l'ascensore! In serata invece siamo andati a cena in una tipica casa thailandese un posto molto bello dove ci hanno accolto con uno spettacolo thai... Ma il cibo.........!!!!!
    Dal 21 al 27 KHO SAMUI
    Abbiamo trascorso sette giorni fantastici in totale relax in quest' isola stupenda alL'IMPERIAL KO SAMUI...il tutto tra mare, spiaggia ,pannocchie arrostite sulla spiaggia e tanti tanti massaggi divini!!!L'unica escursione è stata una gita in barca alle isole di "hangthong" un parco marino protetto e con gita anche in canoa per una mezz'ora, un paradiso !!!
    Siamo ormai tornati da un po di mesi...ma il ricordo di questo viaggio sarà indimenticabile...le persone sono straordinarie ,i visi dei bimbi i sorrisi che non mancano mai e la loro povertà affrontata con tanta dignità ti cambiano dentro e fanno di questo paese un posto meraviglioso....
    PS:tutto il viaggio è stato prenotato dall'italia da una mia agenzia di fiducia, sono stati fantastici eravamo assistiti all'arrivo in ogni albergo da un loro dipendente che provvedeva a fare il check in e out per noi e provvedeva alle varie escursioni da prenotare