1. 1: Diario di Viaggio

    di , il 15/9/2010 09:51

    1. Un caffè discreto (quasi buono): dopo aver pagato 2,50 euro un caffè Lavazza o Illy imbevibile ci siamo fermati per caso in un una brasserie con l'insegna Illy (Rue Duquesnoy all'incrocio con R. de La Madeleine) e miracolo un Caffè degno di tale nome e per di più al prezzo di 1,50!!!

    2. Stare lontani dall'Atomium: in una giornata piovosa poteva avere senso andaere a vedere il cristallo di ferro all'inteno del quale sono sempre presenti una o più mostre di arte contemporanea (diceva la vuida!!). La mostra, in questo periodo, si riduce a pochissimi pezzi di design che non mi sono parsi molto validi. L'ascesa alla sfera più alta richiede una lunga fila all'interno della sfera più bassa sicuramente sovraffollata e non molto ben areata, una volta arrivati la vista panoramica è bella ma non mozzafiato. Il tutto non vale assolutamente gli 11 euro a persona di ingresso. Merita invece una passeggiata nel giardino, la vista da fuori e guardare l'espressione di chi esce quando, finalmente, può respirare all'aria aperte (dentro il caldo e il cattivo odore di tante persone in poco spazio fanno desiderare di affacciarsi ad una finestra!!!).

    Per il resto credo che Bruxelles sia una bella città, molto facile da visitare con un centro abbastanza raccolto ed un meraviglioso Museo Magritte. Birra, patatine e cioccolata rimarranno sicuramente nella memoria dei piaceri del palato!!!

  2. mofifra
    , 15/9/2010 09:51
    1. Un caffè discreto (quasi buono): dopo aver pagato 2,50 euro un caffè Lavazza o Illy imbevibile ci siamo fermati per caso in un una brasserie con l'insegna Illy (Rue Duquesnoy all'incrocio con R. de La Madeleine) e miracolo un Caffè degno di tale nome e per di più al prezzo di 1,50!!!
    2. Stare lontani dall'Atomium: in una giornata piovosa poteva avere senso andaere a vedere il cristallo di ferro all'inteno del quale sono sempre presenti una o più mostre di arte contemporanea (diceva la vuida!!). La mostra, in questo periodo, si riduce a pochissimi pezzi di design che non mi sono parsi molto validi. L'ascesa alla sfera più alta richiede una lunga fila all'interno della sfera più bassa sicuramente sovraffollata e non molto ben areata, una volta arrivati la vista panoramica è bella ma non mozzafiato. Il tutto non vale assolutamente gli 11 euro a persona di ingresso. Merita invece una passeggiata nel giardino, la vista da fuori e guardare l'espressione di chi esce quando, finalmente, può respirare all'aria aperte (dentro il caldo e il cattivo odore di tante persone in poco spazio fanno desiderare di affacciarsi ad una finestra!!!).
    Per il resto credo che Bruxelles sia una bella città, molto facile da visitare con un centro abbastanza raccolto ed un meraviglioso Museo Magritte. Birra, patatine e cioccolata rimarranno sicuramente nella memoria dei piaceri del palato!!!