1. 1: Diario di Viaggio

    di , il 23/8/2010 16:19

    Naxos Settembre 2007

    Alloggio

    Columbus Club Kavuras Village Struttura rinnovata di recente. Ha delle belle camere spaziose con balcone o giardino. Il villaggio è bello però peccato per le rifiniture inesistenti (lampade con fili scoperti..!). Dista 800 metri dalla spiaggia di Agios Prokopis. Questa spiaggia e’ stata dichiarata la 3a spiaggia più bella di tutta la Grecia…a noi è sembrata eccessiva questa valutazione…C’e’ un servizio navetta gratuito per la spiaggia che parte giusto fuori il villaggio uscita lato spiaggia. La spiaggia è in sabbia grossa attrezzata con ombrelloni e lettini gratuiti. Consigliabile il noleggio di un mezzo in quanto distante 6 Km da Chora capoluogo di Naxos e per poter visitare le altre spiagge molto più belle (a nostro parere) di quella di Agios Prokopis. Comunque e’ presente una fermata dell’autobus (non segnalata!) a 700 metri verso il centro di Agios Prokopis. L’ autobus ha una frequenza di 30 minuti dalle 7:30 fino alle 24:00. La corsa del taxi dal villaggio al centro di Chora costa 7 Euro. Carino il vicino (poco più di 1 Km) centro di Agios Prokopis con taverne, negozi e qualche markets. Nota dolente per la ristorazione: non di gran qualità e ripetitiva. Vero anche che e’ difficile trovare la stessa qualità di un ristorante in una struttura che ospita più di 200 persone e tiene il cibo in caldo sui vassoi del self service…Inoltre la pulizia delle stoviglie e posate lascia un po’ a desiderare… La clientela è pressoché Italiana. Buona l’assistenza e l’animazione Columbus. Da catalogo Columbus è offerto a 630 Euro con volo da Milano Malpensa e trattamento di tutto incluso per la settimana dal 14 al 21 Settembre. In offerta last minute il pacchetto e’ costato 580 Euro. Volo in andata effettuato con Lithuan Airlines in sostituzione di un volo Livingstone. Aereo un po’ vecchiotto. 30 minuti di ritardo alla partenza ma arrivo puntuale. Meglio il ritorno con Livingstone. Purtroppo si transita da Mykonos e si deve prendere o l’aliscafo (ca 1 ora) o il traghetto (ca 3 ore). Se il mare è agitato (soprattutto il tratto tra Paros e Naxos) sono dolori… Trasporti Efficiente il servizio autobus. Ci sono corse che partono da Chora per le varie località e spiagge più note. Ha una frequenza di 30 minuti negli orari di punta. L’ isola è abbastanza grande: circa 30 Km in lunghezza e 22 Km nella parte più larga. Per muoversi risulta conveniente noleggiare un mezzo. Basta un motorino 50 o meglio 100 se in 2. Le strade hanno un buon asfalto (strano in Grecia…) e sono abbastanza larghe. Nonostante le distanze non siano enormi occorre comunque 1 ora per andare da Chora a Apollonas a causa delle numerose curve e saliscendi. Attenzione in certi passaggi sui piccoli ponti all’interno in quanto sono sprovvisti di protezioni laterali. Le strade sterrate che portano alle spiagge sono comunque facilmente praticabili. Il costo del noleggio di un motorino 50 cc e’ di 70 Euro la settimana compreso 2 caschi e le assicurazioni (attenzione perché c’e’ sempre la franchigia per i danni al motorino e il furto!!). Per uno scooter 100 cc 100 Euro a settimana. Si può andare in 2. Anche se tutti i locali circolano senza casco (ed anche in tre…) attenzione a portarlo… i vigili locali infliggono multe salate ai turisti!!! Se si noleggia lo scooter per un solo giorno le tariffe sono di 10 Euro per un 50, 12 per un 100 senza le assicurazioni facoltative. Noi abbiamo affittato da Moto Power a Agios Prokopis uno scooter Typhoon 100 cc a 10 Euro/giorno. Inoltre abbiamo deciso di fare anche le assicurazioni facoltative CDW (danni al proprio mezzo) per abbattere almeno la franchigia (COMUNQUE FRANCHIGIA DI 250 Euro!!!) a 3 E/g e l’assicurazione sulle gomme (altrimenti in caso di danni e/o forature ti chiedono 0,50 Euro al Km contando la distanza dal posto di noleggio a dove si trova il motorino e ritorno oltre a 5 Euro per la riparazione!!!) per 2 E/g. In totale 75 Euro per 5 gg. Se si prendeva lo stesso scooter tramite Columbus / Europcar il costo saliva invece a 110 Euro!!! Si trovano anche molti quad a prezzi da 20 E/g a 35 E/g in base al tipo e cilindrata. Il costo del noleggio di un’auto cat. A e’di 30 Euro al giorno compreso le assicurazioni.

    Pasti

    Ristorante “Faros” - Aliko Carino il locale e buono il servizio. Si mangia bene e si spende poco: per 2 birre locali Mythos in bottiglia da 500 ml, una piccola insalata greca, un piatto di feta e uno di kefalotiri (altro formaggio di capra tipico di Naxos) 16 Euro. Ristorante “Avali” – Agios Prokopis Si trova alla fine della spiaggia al lato destro in posizione rialzata sul versante di una piccola collina. Posizione bellissima!!! Si pranza con una spettacolare vista sulla spiaggia. Si mangia molto bene. Un “pastisio” (pasticcio di maccheroncini alla greca), un “mussel saganaki” (cozze cotte con pomodori, peperoncino, feta e ouzo) speciale!, un piatto di cozze cotte al vapore col vino, una birra locale Alfa (500 ml), una bottiglietta di acqua e ½ litro di vino bianco sfuso (non grande cosa….) 27 Euro. Ristorante Delfinaki - Apollonas Sul porticciolo di Apollonas. DA EVITARE! Pane congelato nel senso che è stato portato in tavola ghiacciato ed abbiamo dovuto insistere per farlo riscaldare!!! Pork souvlaki (spedino di maiale) scarso in qualità e quantità e con le patatine fritte che annegavano nell’olio!! Ristorante O’Manolis – Agia Anna Si trova sulla strada che costeggia la spiaggia. Si mangia bene ed il servizio è buono. E’ uno dei pochi che fanno la griglia anche a pranzo nel mese di Settembre. Il pesce è in vista e lo scegli tu. Per un’orata e 4 sardine alla griglia con contorno di insalata e patate, una Mythos, una bottiglia d’ acqua da 1,5 litri e 2 caffè (un caffè greco ed un espresso discreto) 28 euro. Simpatico Manolis che nel augurarci un buon ritorno in Italia ci ha regalato una piccola bottiglietta di vino rosso locale. Ristorante Mikri Vigla – Mikri Vigla Piccola taverna carina fronte mare direttamente sulla spiaggia vicina al promontorio omonimo. Tavoli e sedie immancabilmente bianco-azzurri. Ottimo rapporto qualità/prezzo Per un pranzo costituito da un piatto di feta, un calamaro cotto alla griglia, una Mythos, acqua 1,5 lt e pane (il pane si paga…però non c’e’ il costo del servizio!) solo 13 Euro. Taverna Vassilis - Chora Piccolo ristorante situato nel “castro” (zona vecchia di Chora) fondato nel 1951. Carino soprattutto all’interno. Lo spazio esterno non è proprio il massimo. Una cena composta da un souvlaki di pesce e uno di pollo acqua e caffè 25 Euro. Varie Le spiagge sono quasi tutte non attrezzate. Per un ombrellone e due lettini 7 Euro. Nelle spiagge difficilmente si trova da mangiare. Però lungo la strada quasi sempre si trovano taverne. Si mangia bene con poco. Quasi tutti i ristoranti accettano carte di credito. Il Meltemi (vento tipico delle Cicladi) in certi momenti e’ molto forte. Si deve prestare attenzione a guidare lo scooter. In spiaggia quando soffia deciso non si riesce a starci. Può rovinare una vacanza! Si può trovare un vento veramente freddo sulla strada che attraversa l’isola all’interno verso Apollonas e Moutsouna. Meglio avere sempre dietro una felpa. Se si decide di andare verso Nord a Apollonas o verso l’estremo Sud a Kalados meglio procurarsi una tanichetta dove mettere qualche litro di benzina oltre a fare il pieno allo scooter. Ultimo distributore verso Nord si trova a Eggares mentre verso Sud nei pressi di Filoti. Andata e ritorno Apollonas Chora sono circa 100 Km mentre Kalados Chora circa 120 Km. Considerando che uno scooter ha circa 100 Km di autonomia si rischia di restare a secco!!! I paesi all’interno non ci sono sembrati chissà cosa… Se si vuole fare un giro per visitare i principali partendo da Chora e quindi Apollonas, Aperanthos, Filoti va via una giornata intera e per noi non ne vale la pena. Per chi vuole cercarsi una sistemazione in autonomia a Naxos a Settembre non ci sono assolutamente problemi. Già al porto appena si scende dai vari traghetti sei assalito da locatori che fanno di tutto per convincerti ad andare da loro. Noi abbiamo visionato alcuni studios e devo dire che sono puliti, carini e abbastanza spaziosi e con prezzi buoni. A Agia Anna per esempio, per uno studio piccolo per 2 persone a piano terra con bagno e cucinino 30 Euro al giorno, uno uguale solo un po’ più grandicello al piano superiore con balcone 35 E mentre uno studio per 3 pp 40 Euro al giorno. Questi erano a meno di 1 Km dalla spiaggia. Se si vuole stare fronte mare bisogna aggiungere fino a 10 Euro in più al giorno a studio. Un volo interno della Olympic da Atene a Naxos ca 70 Euro. Con le offerte last-minute la convenienza del fai da te in pratica si azzera. In più c’e’ la comodità del tutto organizzato. E’ anche vero che costruirsi la vacanza in proprio da’ tutta un’altra soddisfazione!!! Benzina verde 1,14 Euro al litro. Diesel 1,04 Euro. Birra locale (Mythos o Alfa) bottiglia da 500 ml 2 Euro. Greek Salad 4-4,5 E. Souvlaki 6-7 E. Moussaka 7 E. Pastisio 6 E. Spiagge Il mare a Naxos è molto bello da tutte le parti. Le spiagge variano tra quelle sabbiose e quelle con i sassi. Quelle a Ovest sono più belle ma ventilate. Le più belle sono quelle a Sud Ovest come Aliko, Kastraki e Orkos. Quelle a Nord Ovest (Amitis, Hilia Vrisi e Abrami) non sono granché. Spiaggia di Aliko Probabilmente la più bella spiaggia di Naxos. Sulla costa Ovest a circa 20 Km da Chora. Si arriva a questo promontorio tramite strada asfaltata che qui finisce. Ci sono alcuni cartelli stradali che indicano Aliko (attenzione siamo in Grecia e le indicazioni non sono il massimo!). C’e’ un grosso edificio incompiuto. Si parcheggia nei dintorni e poi si sceglie da che parte scendere a mare. Da qualsiasi parte è tutto molto bello!!! Spettacolare il mare. Spiaggia di sabbia. Pochissima gente! Frequentata da nudisti. Per arrivare al mare si passa in mezzo a piccoli arbusti rinsecchiti dal sole e dal meltemi. Per mangiare non ci sono taverne o bar in spiaggia. Vicino sulla strada si trovano alcune taverne. Spiaggia di Agios Prokopis A 6 Km da Chora. Dicono la 3° spiaggia più bella di tutta la Grecia. E’ carina ma a noi non è piaciuta particolarmente. E’ lunga qualche km con sabbia un po’ grossa. Ci sono spazi riservati ai grandi hotel e villaggi. Per questo motivo si trova abbastanza gente.

    Spiaggia di Orkos Sulla costa Ovest. Bella di spiaggia finissima. E’ un po’ difficile da raggiungere. Si deve arrivare a Mikri Vigla e poi costeggiare il mare andando verso Nord percorrendo una strada sterrata per circa 4 Km. Merita! Spiaggia di Kastraki Sulla costa Ovest a 16 Km da Chora. Bella di sabbia fine con un mare trasparente. Non c’e’ ombra. Pochissima gente. Spiaggia di Agia Anna Sulla costa Ovest a 7 Km da Chora. Bella spiaggia lunga ed in parte attrezzata. La parte a destra, verso gli scogli, che in pratica la dividono da Agios Prokopis, è la più bella. In questo angolo ci sono però molti nudisti. Verso questo lato della spiaggia entrare in acqua è un po’ più difficile perché fin dall’ingresso in mare il fondo è di roccia. Passata la roccia l’acqua è alta circa 3 metri. La sabbia è un po’ grossa. Oltre la strada numerose taverne e caffè.

    Spiaggia di Plaka E’ la spiaggia più lunga di Naxos. Almeno 4 Km. Ogni tanto si trovano tratti attrezzati soprattutto davanti ai vari hotel e studios. Comunque è talmente grande che si riesce a trovare un angolino dove potersene stare tranquilli.

    Spiaggia di Agiassos In pratica l’ultima spiaggia a Sud della costa Ovest. Di sabbia. Non c’e’ nessuno…

    Chora

    Molto carino il centro storico con le viuzze strettissime che partono dalla strada del porto e arrivano in cima alla collina dove è posto il castello veneziano e l'unica chiesa cattolica. Il quartiere più bello è quello denominato "old marckolto carino il centro storico con le viuzze strettissime che partono dalla strada del porto e arrivano in cima alla collina dove è posto il castello veneziano e l’unica chiesa cattolica. Il quartiere più bello è quello denominato “old market town” con tanti ristorantini (anche di soli 5 tavoli!!!) e negozietti. La zona del porto è invece ricca di ristoranti e bar turistici ma comunque carini e dal prezzo basso. Da vedere la “Portara”, un sito archeologico Greco, che sarebbe la porta del tempio di Apollo. Del tempio restano le rovine. Si trova verso la fine del porto, sopra una collinetta in mezzo al mare collegata da una striscia di terra. E’ il simbolo della cittadina di Chora.

    Apollonas Piccolo paese situato sulla parte più a Nord di Naxos. Piccola spiaggia di sabbia di fronte alle taverne in prossimità del porticciolo. Poi c’e’ una grande spiaggia di sassi sulla destra del paese. Poco prima del paese, sulla strada che parte da Chora, si può vedere un “kouros” che è una statua di pietra alta circa 10 metri. Dalla strada occorre salire qualche gradino. E’ segnalato. Niente di che… Filoti Grosso paese al centro dell’isola. Carino il bar in centro pieno di vecchietti che giocano a “taula” (backgammon).

  2. Tiziano
    , 23/8/2010 16:19
    <h3><strong><i>Naxos Settembre 2007</i></strong></h3>
    <i>Alloggio</i>


    <b>Columbus Club Kavuras Village</b>
    Struttura rinnovata di recente. Ha delle belle camere spaziose con balcone o giardino.
    Il villaggio è bello però peccato per le rifiniture inesistenti (lampade con fili scoperti..!). Dista 800 metri dalla spiaggia di Agios Prokopis. Questa spiaggia e’ stata dichiarata la 3a spiaggia più bella di tutta la Grecia…a noi è sembrata eccessiva questa valutazione…C’e’ un servizio navetta gratuito per la spiaggia che parte giusto fuori il villaggio uscita lato spiaggia. La spiaggia è in sabbia grossa attrezzata con ombrelloni e lettini gratuiti.
    Consigliabile il noleggio di un mezzo in quanto distante 6 Km da Chora capoluogo di Naxos e per poter visitare le altre spiagge molto più belle (a nostro parere) di quella di Agios Prokopis.
    Comunque e’ presente una fermata dell’autobus (non segnalata!) a 700 metri verso il centro di Agios Prokopis. L’ autobus ha una frequenza di 30 minuti dalle 7:30 fino alle 24:00.
    La corsa del taxi dal villaggio al centro di Chora costa 7 Euro.
    Carino il vicino (poco più di 1 Km) centro di Agios Prokopis con taverne, negozi e qualche markets.
    Nota dolente per la ristorazione: non di gran qualità e ripetitiva.
    Vero anche che e’ difficile trovare la stessa qualità di un ristorante in una struttura che ospita più di 200 persone e tiene il cibo in caldo sui vassoi del self service…Inoltre la pulizia delle stoviglie e posate lascia un po’ a desiderare… La clientela è pressoché Italiana. Buona l’assistenza e l’animazione Columbus.

    Da catalogo Columbus è offerto a 630 Euro con volo da Milano Malpensa e trattamento di tutto incluso per la settimana dal 14 al 21 Settembre. In offerta last minute il pacchetto e’ costato 580 Euro.
    Volo in andata effettuato con Lithuan Airlines in sostituzione di un volo Livingstone. Aereo un po’ vecchiotto. 30 minuti di ritardo alla partenza ma arrivo puntuale. Meglio il ritorno con Livingstone.
    Purtroppo si transita da Mykonos e si deve prendere o l’aliscafo (ca 1 ora) o il traghetto (ca 3 ore). Se il mare è agitato (soprattutto il tratto tra Paros e Naxos) sono dolori…


    <b><i>Trasporti</i></b>
    <b><i> </i></b>
    <b><i> </i></b>Efficiente il servizio autobus. Ci sono corse che partono da Chora per le varie località e spiagge più note. Ha una frequenza di 30 minuti negli orari di punta. L’ isola è abbastanza grande: circa 30 Km in lunghezza e 22 Km nella parte più larga. Per muoversi risulta conveniente noleggiare un mezzo. Basta un motorino 50 o meglio 100 se in 2. Le strade hanno un buon asfalto (strano in Grecia…) e sono abbastanza larghe. Nonostante le distanze non siano enormi occorre comunque 1 ora per andare da Chora a Apollonas a causa delle numerose curve e saliscendi. Attenzione in certi passaggi sui piccoli ponti all’interno in quanto sono sprovvisti di protezioni laterali. Le strade sterrate che portano alle spiagge sono comunque facilmente praticabili. Il costo del noleggio di un motorino 50 cc e’ di 70 Euro la settimana compreso 2 caschi e le assicurazioni (attenzione perché c’e’ sempre la franchigia per i danni al motorino e il furto!!). Per uno scooter 100 cc 100 Euro a settimana. Si può andare in 2. Anche se tutti i locali circolano senza casco (ed anche in tre…) attenzione a portarlo…
    i vigili locali infliggono multe salate ai turisti!!! Se si noleggia lo scooter per un solo giorno le tariffe sono di 10 Euro per un 50, 12 per un 100 senza le assicurazioni facoltative. Noi abbiamo affittato da Moto Power a Agios Prokopis uno scooter Typhoon 100 cc a 10 Euro/giorno. Inoltre abbiamo deciso di fare anche le assicurazioni facoltative CDW (danni al proprio mezzo) per abbattere almeno la franchigia (COMUNQUE FRANCHIGIA DI 250 Euro!!!) a 3 E/g e l’assicurazione sulle gomme (altrimenti in caso di danni e/o forature ti chiedono 0,50 Euro al Km contando la distanza dal posto di noleggio a dove si trova il motorino e ritorno oltre a 5 Euro per la riparazione!!!) per 2 E/g. In totale 75 Euro per 5 gg. Se si prendeva lo stesso scooter tramite Columbus /
    Europcar il costo saliva invece a 110 Euro!!! Si trovano anche molti quad a prezzi da 20 E/g a 35 E/g in base al tipo e cilindrata.
    Il costo del noleggio di un’auto cat. A e’di 30 Euro al giorno compreso le assicurazioni.

    <h3><i> Pasti</i></h3>

    <b>Ristorante “Faros” - Aliko</b>
    Carino il locale e buono il servizio. Si mangia bene e si spende poco: per 2 birre locali Mythos in bottiglia da 500 ml, una piccola insalata greca, un piatto di feta e uno di kefalotiri (altro formaggio di capra tipico di Naxos) 16 Euro.

    <b>Ristorante “Avali” – Agios Prokopis</b>
    Si trova alla fine della spiaggia<b> </b>al lato destro in posizione rialzata sul versante di una piccola collina. Posizione bellissima!!! Si pranza con una spettacolare vista sulla spiaggia. Si mangia molto bene. Un “pastisio” (pasticcio di maccheroncini alla greca), un “mussel saganaki” (cozze cotte con pomodori, peperoncino, feta e ouzo) speciale!, un piatto di cozze cotte al vapore col vino, una birra locale Alfa (500 ml), una bottiglietta di acqua e ½ litro di vino bianco sfuso (non grande cosa….) 27 Euro.

    <b>Ristorante Delfinaki - Apollonas </b>
    Sul porticciolo di Apollonas. DA EVITARE! Pane congelato nel senso che è stato portato in tavola ghiacciato ed abbiamo dovuto insistere per farlo riscaldare!!! Pork souvlaki (spedino di maiale) scarso in qualità e quantità e con le patatine fritte che annegavano nell’olio!!

    <b>Ristorante O’Manolis – Agia Anna</b>
    Si trova sulla strada che costeggia la spiaggia.
    Si mangia bene ed il servizio è buono. E’ uno dei pochi che fanno la griglia anche a pranzo nel mese di Settembre. Il pesce è in vista e lo scegli tu. Per un’orata e 4 sardine alla griglia con contorno di insalata e patate, una Mythos, una bottiglia d’ acqua da 1,5 litri e 2 caffè (un caffè greco ed un espresso discreto) 28 euro.
    Simpatico Manolis che nel augurarci un buon ritorno in Italia ci ha regalato una piccola bottiglietta di vino rosso locale.

    <b>Ristorante Mikri Vigla – Mikri Vigla</b>
    Piccola taverna carina fronte mare direttamente sulla spiaggia vicina al promontorio omonimo. Tavoli e sedie immancabilmente bianco-azzurri. Ottimo rapporto qualità/prezzo Per un pranzo costituito da un piatto di feta, un calamaro cotto alla griglia, una Mythos, acqua 1,5 lt e pane (il pane si paga…però non c’e’ il costo del servizio!) solo 13 Euro.

    <b>Taverna Vassilis - Chora</b>
    Piccolo ristorante situato nel “castro” (zona vecchia di Chora) fondato nel 1951. Carino soprattutto all’interno. Lo spazio esterno non è proprio il massimo. Una cena composta da un souvlaki di pesce e uno di pollo acqua e caffè 25 Euro.

    <b><i> Varie</i></b>

    Le spiagge sono quasi tutte non attrezzate. Per un ombrellone e due lettini 7 Euro. Nelle spiagge difficilmente si trova da mangiare. Però lungo la strada quasi sempre si trovano taverne. Si mangia bene con poco.
    Quasi tutti i ristoranti accettano carte di credito.

    Il Meltemi (vento tipico delle Cicladi) in certi momenti e’ molto forte. Si deve prestare attenzione a guidare lo scooter. In spiaggia quando soffia deciso non si riesce a starci. Può rovinare una vacanza! Si può trovare un vento veramente freddo sulla strada che attraversa l’isola all’interno verso Apollonas e Moutsouna. Meglio avere sempre dietro una felpa.

    Se si decide di andare verso Nord a Apollonas o verso l’estremo Sud a Kalados meglio procurarsi una tanichetta dove mettere qualche litro di benzina oltre a fare il pieno allo scooter.
    Ultimo distributore verso Nord si trova a Eggares mentre verso Sud nei pressi di Filoti. Andata e ritorno Apollonas Chora sono circa 100 Km mentre Kalados Chora circa 120 Km. Considerando che uno scooter ha circa 100 Km di autonomia <b>si rischia di restare a secco!!! </b>I paesi all’interno non ci sono sembrati chissà cosa… Se si vuole fare un giro per visitare i principali partendo da Chora e quindi Apollonas, Aperanthos, Filoti va via una giornata intera e per noi non ne vale la pena.
    Per chi vuole cercarsi una sistemazione in autonomia a Naxos a Settembre non ci sono assolutamente problemi. Già al porto appena si scende dai vari traghetti sei assalito da locatori che fanno di tutto per convincerti ad andare da loro. Noi abbiamo visionato alcuni studios e devo dire che sono puliti, carini e abbastanza spaziosi e con prezzi buoni. A Agia Anna per esempio, per uno studio piccolo per 2 persone a piano terra con bagno e cucinino 30 Euro al giorno, uno uguale solo un po’ più grandicello al piano superiore con balcone 35 E mentre uno studio per 3 pp 40 Euro al giorno. Questi erano a meno di 1 Km dalla spiaggia. Se si vuole stare fronte mare bisogna aggiungere fino a 10 Euro in più al giorno a studio.
    Un volo interno della Olympic da Atene a Naxos ca 70 Euro.
    Con le offerte last-minute la convenienza del fai da te in pratica si azzera. In più c’e’ la comodità del tutto organizzato. E’ anche vero che costruirsi la vacanza in proprio da’ tutta un’altra soddisfazione!!!
    Benzina verde 1,14 Euro al litro. Diesel 1,04 Euro.
    Birra locale (Mythos o Alfa) bottiglia da 500 ml 2 Euro.
    Greek Salad 4-4,5 E.
    Souvlaki 6-7 E.
    Moussaka 7 E.
    Pastisio 6 E.



    <b><i>Spiagge</i></b>

    <b>Il mare a Naxos è molto bello da tutte le parti.</b>
    Le spiagge variano tra quelle sabbiose e quelle con i sassi.
    Quelle a Ovest sono più belle ma ventilate. Le più belle sono quelle a Sud Ovest come Aliko, Kastraki e Orkos. Quelle a Nord Ovest (Amitis, Hilia Vrisi e Abrami) non sono granché.



    <b>Spiaggia di Aliko</b>
    Probabilmente la più bella spiaggia di Naxos. Sulla costa Ovest a circa 20 Km da Chora. Si arriva a questo promontorio tramite strada asfaltata che qui finisce. Ci sono alcuni cartelli stradali che
    indicano Aliko (attenzione siamo in Grecia e le indicazioni non sono il massimo!). C’e’ un grosso edificio incompiuto. Si parcheggia nei dintorni e poi si sceglie da che parte scendere a mare. Da qualsiasi parte è tutto molto bello!!!
    Spettacolare il mare. Spiaggia di sabbia. Pochissima gente! Frequentata da nudisti. Per arrivare al mare si passa in mezzo a piccoli arbusti rinsecchiti dal sole e dal meltemi. Per mangiare non ci sono taverne o bar in spiaggia. Vicino sulla strada si trovano alcune taverne.
    <b></b>
    <b>Spiaggia di Agios Prokopis</b>
    A 6 Km da Chora.
    Dicono la 3° spiaggia più bella di tutta la Grecia. E’ carina ma a noi non è piaciuta particolarmente. E’ lunga qualche km con sabbia un po’ grossa. Ci sono spazi riservati ai grandi hotel e villaggi.
    Per questo motivo si trova abbastanza gente.<b>
    </b>

    <b>Spiaggia di Orkos</b>
    Sulla costa Ovest. Bella di spiaggia finissima. E’ un po’ difficile da raggiungere. Si deve arrivare a Mikri Vigla e poi costeggiare il mare andando verso Nord percorrendo una strada sterrata per circa 4 Km. Merita!

    <b>Spiaggia di Kastraki</b>
    Sulla costa Ovest a 16 Km da Chora. Bella di sabbia fine con un mare trasparente. Non c’e’ ombra. Pochissima gente.





    <b>Spiaggia di Agia Anna</b>
    Sulla costa Ovest a 7 Km da Chora. Bella spiaggia lunga ed in parte attrezzata. La parte a destra, verso gli scogli, che in pratica la dividono da Agios Prokopis, è la più bella. In questo angolo ci sono però molti nudisti. Verso questo lato della spiaggia entrare in acqua è un po’ più difficile perché fin dall’ingresso in mare il fondo è di roccia. Passata la roccia l’acqua è alta circa 3 metri. La sabbia è un po’ grossa. Oltre la strada numerose taverne e caffè.


    <b>Spiaggia di Plaka</b>
    E’ la spiaggia più lunga di Naxos. Almeno 4 Km.
    Ogni tanto si trovano tratti attrezzati soprattutto davanti ai vari hotel e studios. Comunque è talmente grande che si riesce a trovare un angolino dove potersene stare tranquilli.
    <b>
    </b>

    <b>Spiaggia di Agiassos
    </b>In pratica l’ultima spiaggia a Sud della costa Ovest. Di sabbia. Non c’e’ nessuno…

    <i><b>Chora</b></i>

    Molto carino il centro storico con le
    viuzze strettissime che partono dalla strada del porto e arrivano in
    cima alla collina dove è posto il castello veneziano e l'unica
    chiesa cattolica. Il quartiere più bello è quello denominato "old
    marckolto carino il centro storico con le viuzze strettissime che
    partono dalla strada del porto e arrivano in cima alla collina
    dove è posto il castello veneziano e l’unica chiesa cattolica. Il
    quartiere più bello è quello denominato “old market town” con
    tanti ristorantini (anche di soli 5 tavoli!!!) e negozietti. La zona del porto è invece ricca di ristoranti e bar turistici ma comunque carini e dal prezzo basso.

    Da vedere la “Portara”, un sito archeologico Greco, che sarebbe
    la porta del tempio di Apollo. Del tempio restano le rovine.
    Si trova verso la fine del porto, sopra una collinetta in mezzo al mare collegata da una striscia di terra. E’ il simbolo della cittadina di Chora.

    <h3> </h3>
    <h3> </h3>

    <b><i>Apollonas</i></b>

    Piccolo paese situato sulla parte più a Nord di Naxos.
    Piccola spiaggia di sabbia di fronte alle taverne in prossimità del porticciolo. Poi c’e’ una grande spiaggia di sassi sulla destra del paese. Poco prima del paese, sulla strada che parte da Chora,
    si può vedere un “kouros” che è una statua di pietra alta circa 10 metri. Dalla strada occorre salire qualche gradino. E’ segnalato.
    Niente di che…

    <b><i>Filoti</i></b>

    Grosso paese al centro dell’isola. Carino il bar in centro pieno di vecchietti che giocano a “taula” (backgammon).