1. Chat utili o dannose?

    di , il 25/6/2001 00:00

    Salve a tutti ho da poco avuto occasione di conoscere da vicino il mondo delle chat non per mio diretto intervento poichè momentaneamento disabilitata dalla postazione al lavoro, ma dall'uso costante da parte di mio marito.

    Fino ad ora e per sua ammissione tutto è solo un gioco, ma conoscono persone che fanno delle chat un momento o più momenti irrinunciabili della loro giornata, o che addirittura cambiano le loro abitudini per poter chattare, accettando il bello e il brutto di questo immenso mondo del "avere voglia di comunicare con...".

    Tutto questo un pò mi preoccup perchè ci si nasconde dietro a un PC e ci si racconta, dall'altro è invece un modo per non sentirsi soli.

    Voi che ne pensate? E potreste aiutarmi a capire veramente cosa c'è dietro tutto ciò. Grazie e presto.

    Beba

  2. Mariarosaria Cante 7
    , 25/9/2001 00:00
    Visto che la chat è l'argomento di questo forum...vi lascio il mio sito web, dove potrete trovare l'elenco di alcuni programmi utili per evitare l'invasione e la distruzione del vostro desktop o portatile da parte dei virus. spazioweb.inwind.it/deeprunner_com_net/
  3. Mariarosaria Cante 7
    , 25/9/2001 00:00
    Ciao, sono Nikita. Rispondo a valechi@katamail.com esprimendo quello che è il mio pensiero. Molto spesso chi va in chat non lo fa solo per ritrovare se stesso e un po di serenita, ma anche per timidezza e per scaricare le frustazioni della giornata...ma anche per essere attori di quella persona che, a volte, si è desiderato essere ma non si è. Io penso che se queste persone la utilizzano in modo eccessivo prima o poi si atrofizzano in quelli che sono i rapporti sociali regredendo ad uno stato di dipendenza psicologica nei confroni del mondo virtuale della chat stessa. "Cacofonizzo" l'argomento: Cos'è per voi la chat? Accetto qualsiasi opinione. Ciao, a presto, nikita.
  4. Rox Fox
    , 18/9/2001 00:00
    Prima di esprimere il mio parere sulle chat, devo chiedere una cosa a dolcegiovy: ma in che chat sei andata a finire???!!! ;)
    Quando presi il computer, una delle cose che + mi sarebbe piaciuto fare era: chattare! I primi tempi non vedevo l'ora di collegarmi a tutte le chat possibili ed immaginabili, dalla musica allo sport, ho aperto quasi ogni tipo di chat e via così...il tutto è durato circa 4 mesi + o - divertita...solo che poi, ho iniziato ad annoiarmi perchè cmq dopo un po' la conversazione scemava a livelli bassissimi! Morale della favola, ora chatto solo con i miei amici via messenger perchè costa sicuramente meno di una telefonata! abbiamo la tariffa fissa...
    Le chat? vanno bene per quella particolare sera in cui non sai cosa fare e ti annoi a morte! per il resto, lasciano il tempo che trovano!
    Baci, Rox
  5. Beba Beba
    , 11/9/2001 00:00
    ciao sono beba la promotrice del forum sulle chat, volevo ringraziare tutti coloro che hanno voluto, dicendo la propria opinione, aiutarmi a comprendere meglio in che modo e perchè si aderisce ad una chat. A proposito mio marito mi ha detto che si è stancato di chattare, che dite devo preoccuparmi o meglio non insistere? un ciao a tutti e a presto
  6. Barbara De grandis
    , 6/9/2001 00:00
    Ragazzi..... Le chat sono una sciocchezza..... però io dico la mia. Ho conosciuto mio marito in chat e sono da 3 anni la persona più felice e serena del mondo. L'incontro non è stato "troppo normale" però ringrazio chi l'ha inventata!! Ciao a tutti. Barbara (Roma)
  7. Rossa G
    , 3/9/2001 00:00
    Chattare è piacevole perchè è uno svago,non perchè ti da garanzie.
  8. Cinzia Carloncini
    , 2/9/2001 00:00
    Scusate la banalità, volevo dire ad Andrea di 13 anni che a quell'età io non usavo nemmeno il telefono perché avevo l'amica della porta difronte. Con questo non voglio dire che sono contraria alle chat o ci stanno persone strane, io ho icq è ne ho visti di tutti i tipi, grazie ma non m'interessa, sentire persone in tempo reale è utile quando s'incontrano culture diverse quando si ha la curiosità di conoscersi sulle cose che ignoriamo. Non si può fare affidamento all'amicizia della chat, l'amicizia è bella quando ci si può fare affidamento e solo una serie di parole non dà nessuna garanzia, ciao a tutti
  9. Andrea Recanati
    , 30/8/2001 00:00
    Io ho 13anni e è da Giugno che scoperto la chat, e , come ogni cosa, ha un lato positivo e negativo, bisogna imparare ad usarla come tutte le cose di questo mondo
  10. Roberta Scimè
    , 20/8/2001 00:00
    AH, la chat, ha portato solo danni nella mia vita.Questa storia ha dell'incredibile è durata ben 9 mesi( come un parto),in poche e semplici parole LUI il chattaiolo in questione si è finto tanti personaggi insieme usando tattiche che ora solo comprendo,alchimie strane di chi ha molta confidenza col pc(al contrario di me) x 9 lunghi mesi ha tessuto trame x carpire i mei segreti e ogni tanto concedendomi il beneficio del dubbio:è lui o non è lui? era infatti lui una persona molto, ma molto conosciuta da me...nel senso reale della cosa...non è finita qui,esasperata cambiavo chat e indovinate un po? LUI era sempre lì come un incubo!!tutte le ha girate al solo scopo di farmi perdere il controllo.Adesso(oggi) finalmente mi sono liberata di lui, non chatto più.Appena ne trovo un'altra però....eh eh eh (stavolta mi faccio furba la bocca chiusa terrò),. Un bacione a tutti i chattaioli ingenui come me.
  11. Giovanna **************
    , 19/8/2001 00:00
    Anche io come tanti altri ho voluto constatare di persona il mondo della chat!Il risultato?Ebbene si,non è come me lo aspettavo,si ci chatta solo ad un fine...per incontrarsi ed eventualmente fare sesso,senza preoccuparsi più di tanto se si è impegnati o meno!Sono rare le volte che si incontra gente solo per fare una chiacchierata,infatti in genere alla descrizione subito chiedono il numnero di cell o ti danno quello loro.Ho provato a mentire e a spacciarmi per una ragazza di 10 anni in meno (cioè 20) è la medesima cosa... non ti mollono e vogliono a tutti costi il cell.Allora ho provato a dare il cell,l'inizio della conversazione sembra quasi tutto normale,un amico che ha bisogno di parlare...ma mano mano che ci si conosce di più sempre telefonicamente si intende....ci si rende conto che il fine,lo scopo è quello...conoscersi per provare una storia.Poi un altro tipo di persona che ci si incontra spesso in chatt sono coloro che hanno problemi a livello mentale,coloro che pensono solo al sesso,coloro che non ti chiedono neanche il nome ma solo se si vuol far sesso virtuale per poi chiederti di farlo diventare reale.Una cosa di cui mi sono meravigliata è che se sei una donna e contatti un'altra donna la prima cosa che ti chiedono è se sei lesbica,si perchè non esiste in chat un colloquio tra ragazza e ragazza....o perlomeno è molto raro.Cmq il mondo della chatt è sporco!!State attenti...e chattate solo per divertirvi...un bacio giovy
  12. Francesca Montanelli
    , 13/8/2001 00:00
    Ciao a tutti!
    Vorrei anch'io dire la mio opinione al riguardo.
    Tramite la chat che ogni tanto frequento,sono venuta a conoscenza di due persone con le quali ho una fitta corrispondenza da mesi.Ci scambiamo opinioni,consigli e qualche volta ci siamo anche sentiti per telefono.Posso affermare di aver trovato due amici(a distanza,ma pur sempre amici).Ritengo quindi che le chat di per sè non siano dannose.Il danno lo fà chi vive la chat in maniera sbagliata,ovvero tutti coloro che alla fine perdono il contatto con la realtà.Molte persone riescono a fare incontri soltanto in internet,si creano,diciamo così,un mondo a parte.
    Un mondo nel quale si chiudono,e nel quale cercano di ricostruire quello che nella loro vita reale non và.
    Credo che alla fine certe persone perdano la capacità di relazionarsi con tutti coloro che non hanno un monitor davanti alla faccia.
    Quindi,cos'altro aggiungere?
    La chat dannosa?No...basta ricordarsi anche del mondo che c'è fuori.Un saluto!
  13. Rossa G
    , 3/8/2001 00:00
    ciao MP49,prova Liberi Tutti,che potrai scaricare da www.iol.it.Ti da la possibilità di farti degli amici.Certo quello che ci prova c'è sempre,ma c'è anche gente con cui è piacevole fare due chiacchiere! In bocca al lupo!
  14. Pia49 Arese
    , 31/7/2001 00:00
    Io mi sono iscritta ad una chat(Yahoo Messenger) per poter dialogare con mia sorella che non vive nella mia città; poi mi sono lasciata prendere dalla curiosità e ho cominciato ad entrare nelle varie stanze, tutto con un tema preciso: di tutto si parlava tranne che di quell'argomento, non mi è sembrato che si dicesse nulla di "serio", per non dire che erano tutte c...., mi è sembrato che l'unico motivo di stare in chat sia quello di "rimorchiare". A me piacerebbe, invece, scambiare opinioni, idee con persone sconosciute su tanti temi, ma mi sembra veramente difficile trovare altri che hanno il mio stesso desiderio, che va oltre il solo "rimorchio".
    Se qualcuno di voi conosce una chat più "seria" me la indichi: mi farà un favore!
    Ciao a tutti
  15. Ramsesii .
    , 9/7/2001 00:00
    Salve, sicuramente le chat non sono dannose se regolate a dovere. Mi permetto di accennare al nostro nuovo network irc, si chiama irk e si prefigge come scopo la sicurezza delle chat e la tranquillità delle discussioni, tornare insomma alla vecchia visione di irc, ciò canali di discussione, non di potere.
  16. Maurizio Guccini
    , 6/7/2001 00:00
    Secondo il mio modesto parere ci sono due tipi di chat: quelle stupide, che si fanno così, per dire due cazzate, per passare un po' di tempo, o per fare quattro risate, oppure quelle serie, dove ci si racconta, dove si viene in contatto con persone che "percepiscono" che dall'altra parte del filo esiste realmente un qualcuno che manda messaggi, e provoca emozioni, scuscita senzazioni e apre il prorio cuore.
    Io chatto da circa 2 anni quasi ogni giorno e debbo dire che per me stare al computer con altre persone si è rivelato molto interessante piacevole e coinvolgente.
    Infatti mi sono innamorato follemente di una ragazza che abita lontano da me, con la quale ho condiviso una storia d'amore bellissima, intensissima e quindi indimenticabile.
    Io sono convinto che tutt'ora io e lei siamo innamoratissimi ma i nostri destini erano già in parte segnati, infattio io tra poco mi sposerò e non mi è sembrato il caso protrarre una storia fino alla soglia delle nozze, e lei ha già un'altro e non abbiamo avuto il coraggio di fare il grande salto, di prendere lasciare tutti e scappare..
    Tutto questo per dire che le chat possono essre una cretinata, oppure una cosa molto coivolgente, dipende da come si affrontano, dipende se le cose che si diconi digitando su una tastiera si riescono poi a dire e a fare anche con la persona con cui si è solo inizialmente conversato.
    Ed è di notte che si dicono le cose più belle, più sorprendenti.
    E' di notte che ci si "apre" maggiormente all'altro e che ci si racconta, perchè la tastiera avrà il difetto di non farti vedere in faccia l'altra persona, ma ha anche il pregio di farti riflettere prima di scrivere, e di rileggere eventualmente la discussione.
    Io sono pertanto favorevole a questa forma di comunicazione, e se posso dare un consiglio, con le persone con cui ci si accorge di ever Feling, non bisogna avere fretta.
    Io ho conosciuto solo tre persone personalmente (scusate il gioco di parole..) e prima ci ho parlato, parlato, poi ci siamo telefonati tante volte, e poi ci siamo visti, ed è stato meraviglioso, è stato un proseguimento della nostra amicizia ed adesso siamo legati come non mai.
    da qualche parte in qualche posto sperduto ci sone delle voci... che però sono vicine a me e che non mi fanno sentire solo.....ciao a tutti e scrivetemi se volte sarò lieto di rispondere a tutti