1. Etica del viaggiatore: rispettare

    di , il 25/6/2001 00:00

    Dove sono finiti i grandi viaggiatori del passato, dove è finito l’alpinismo extraeuropeo, dove sono finiti gli ideali che caratterizzavano quegli esploratori alla ricerca di belle e grandi montagne. Montagne e valli che venivano rispettate, che regalavano e regalano emozioni, valli segnate da villaggi dai ritmi antichi, da tradizioni e superstizioni che donano agli abitanti del luogo sicurezza e serenità.

    Ho avuto la fortuna di risalire valli antiche tra popolazioni curiose, fortemente legate alla loro terra ed a divinità protettrici della loro casa e del mondo intero. Non dimenticherò mai con quanto entusiasmo trascorsi tre giorni con Hildegard Diemberger, tibetologa di fama internazionale, lungo la valle dell’Arun nel Nepal Orientale. La voglia di condividere gli usi e costumi stavano alla base del nostro lento camminare e attento osservare. Montagne e sorgenti sacre, rituali caratterizzati da mantra antichissimi, sacre parole di potenza. Girare per il mondo è anche ass

  2. Marco Berti
    , 25/6/2001 00:00
    Dove sono finiti i grandi viaggiatori del passato, dove è finito l’alpinismo extraeuropeo, dove sono finiti gli ideali che caratterizzavano quegli esploratori alla ricerca di belle e grandi montagne. Montagne e valli che venivano rispettate, che regalavano e regalano emozioni, valli segnate da villaggi dai ritmi antichi, da tradizioni e superstizioni che donano agli abitanti del luogo sicurezza e serenità.
    Ho avuto la fortuna di risalire valli antiche tra popolazioni curiose, fortemente legate alla loro terra ed a divinità protettrici della loro casa e del mondo intero. Non dimenticherò mai con quanto entusiasmo trascorsi tre giorni con Hildegard Diemberger, tibetologa di fama internazionale, lungo la valle dell’Arun nel Nepal Orientale. La voglia di condividere gli usi e costumi stavano alla base del nostro lento camminare e attento osservare. Montagne e sorgenti sacre, rituali caratterizzati da mantra antichissimi, sacre parole di potenza. Girare per il mondo è anche ass