1. 1: Diario di Viaggio

    di , il 29/6/2010 16:04

    Quando si pensa all’Australia non si può fare a meno di ricordare dei simboli nazionali, come il monumentale monolito di Uluru nel remoto outback o l’Opera House di Sydney. Per il nostro viaggio di nozze, invece, non abbiamo scelto un itinerario classico, ma preferito godere della natura incontaminata dei grandi parchi del Northen Territory e della meravigliosa costa tropicale del Queensland. D’altronde il periodo in cui siamo partiti, la cosiddetta stagione secca (maggio-ottobre), è sicuramente il migliore per far visita a questi luoghi.

  2. Rossana Di Donato
    , 29/6/2010 16:04
    Quando si pensa all’Australia non si può fare a meno di ricordare dei simboli nazionali, come il monumentale monolito di Uluru nel remoto outback o l’Opera House di Sydney. Per il nostro viaggio di nozze, invece, non abbiamo scelto un itinerario classico, ma preferito godere della natura incontaminata dei grandi parchi del Northen Territory e della meravigliosa costa tropicale del Queensland. D’altronde il periodo in cui siamo partiti, la cosiddetta stagione secca (maggio-ottobre), è sicuramente il migliore per far visita a questi luoghi.