1. Altri TamTam Giro del Mondo: Il giro del mondo di Luca e Aga

    di , il 22/6/2010 16:01

    Due giovani e un biglietto aereo illimitato, 8 mesi in viaggio tra scoperta e solidarietà

  2. Ema91_GT
    , 7/5/2011 00:33
    Wow che invidia....Complimenti per il coraggio e la passione che avete!!
    Anche io amo tantissimo viaggiare e quasi quasi.....un giorno farò anche questo viaggione!!
    Ne avevo sentito parlare di questo tipo di biglietto ma pensavo che era molto più costoso, ma molto di più, se non sono troppo indiscreta, più o meno con quanti soldi siete partiti??

    Vi continuerò a seguire!
    Buon viaggio!!
  3. LucAga
    , 21/7/2010 17:15
    To Hexe79
    Sfortunatamente l'Australia e' un po' troppo cara per il nostro budget ma ci sta frullando l'idea di richiedere un Working & Holiday Visa che permetterebbe a me (Luca) di trovare un lavoro. Bisogna valutare un po' di cose, soprattutto se uno stipendio solo possa bastare per vivere e viaggiare un pochino per la bellissima Australia. Il problema principale e' che Aga, essendo polacca, non puo' richiedere tale visto, quindi non puo' lavorare legalmente. Consigli utili??
  4. LucAga
    , 20/7/2010 17:02
    To Pipons, Elisase, Zanthya e tutti coloro che sono interessati a questo tipo di viaggio

    Grazie mille per i commenti e per l'entusiasmo dimostrato. Fa davvero molto piacere leggere i vostri messaggi.
    Sfortunatamente le agenzie di viaggi che vendono queste tipologie di biglietto non sono presenti in Italia e si trovano quasi tutte a Londra. Ma non spaventatevi, potete acquistare il biglietto e reperire tutte le informazioni su Internet. Li' troverete anche i numeri di telefono e gli indirizzi e-mail per contattare l'agenzia che vi seguira' passo passo nell'individuare il miglior itinerario in base ai vostri desideri e alla vostra disponibilita' economica. Ovviamente, piu' soldi avrete maggiori saranno i posti che potrete visitare. Il costo totale del biglietto varia in base al chilometraggio e alle fermate che si desiderano effettuare, in quanto per ogni aeroporto in cui si atterra e da cui si parte saranno da aggiungere le spese aeroportuali: piu' aeroporti = piu' spese. Quindi conviene non effettuare troppe fermate e spostarsi via terra, se possibile. Noi abbiamo acquistato un biglietto da 29000 miglia, pagandolo circa 1700 euro, incluse tasse e spese aeroportuali. Il biglietto dura un anno ed e' molto flessibile, nel senso che e' possibile modificare le date di partenza anche durante il viaggio senza costi aggiuntivi, ovviamente in base alle disponibilita' di posti.
    In fase di prenotazione dei voli vi verranno chieste tappe e date di partenza, oltre al budget disponibile. Poi potrete lavorare con l'agente per definire il miglior tour possibile!!
    L'agenzia, volendo, puo' prepararvi tutto: le escursioni, mettervi in contatto con Onlus e ONG, procurarvi i visti, prenotare gli hotel...ma tutto ha un costo e, inoltre, si perde gran parte del divertimento.
    Organizzare il viaggio, fa parte del viaggio stesso. Noi ci siamo messi in contatto con le varie associazioni (lo consigliamo fortemente, di modo da poter prendere coscienza di cosa si andra' a fare e di cosa si occupa l'associazione gia' prima di partire, evitando brutte sorprese o delusioni una volta in loco) e ci siamo documentati sui paesi che andreamo a visitare, delineando una sorta di itinerario che, immaginiamo, difficilmente verra' rispettato. Abbiamo poi prenotato solamente l'hotel per la prima notte in Delhi e siamo partiti. Gli imprevisti ed i cambiamenti di programma sono affascinanti, ogni nuovo incontro puo' portarti ad una nuova eccitante esperienza.
    Il viaggio e' avventura, quindi non perdete tropppo tempo a programmare cosa visiterete e cosa farete in ogni posto, una volta li' gli stimoli non vi mancheranno di certo.
  5. LucAga
    , 15/7/2010 17:50
    To Luca.pisani83:

    Ciao Luca, grazie mille per il commento e per i complimenti.
    Se l'83 dopo il tuo nome indica il tuo anno di nascita, non pensarci due volte: FALLO il prima possibile!! E' il regalo piu' grande che puoi fare a te stesso. Sei ancora giovane, cosa aspetti? Sara' un esperienza indimenticabile che ti fara' crescere e ti arricchira' tantissimo! Immagino che la tua principale preoccupazione sia di non trovare piu' lavoro al tuo rientro. Prima di tutto, sono sicuro che un'esperienza del genre sul tuo CV ti renderebbe molto piu' interessante agli occhi di qua;lsiasi datore di lavoro. E poi non ha senso rinunciare ad una cosi bella esperienza, probabilmente la piu' bella che potrai vivere nella tua vita, solamente a causa di un lavoro. Sara' mica lavorare la cosa che vuoi fare di piu' nella vita. Se ti dovessi chiedere, qual e' il tuo sogno, cosa mi risponderesti?? Il lavoro?? Se cosi' non fosse, ti consiglio caldamente di iniziare a risparmiare e a pianificare il tuo viaggio!!! Chiedi pure se hai bisogno di aiuto!!!

    To Taniarch:

    Grazie mille per la dritta!!! Le cascate sono gia' in programma.
    Comunque sia tutti i consigli sono ben accetti. Se hai altri posti da suggerirci o hotel o ristoranti o qualsiasi altra cosa ti passa per la testa, siamo ben lieti di farne tesoro una volta arrivati in Argentina.

    A presto.

    To Dannydannato:

    Ciao Danny,
    grazie mille per il messaggio!!!
    Questo tipo di viaggio e’ ancora poco conosciuto in Italia ma e’ piuttosto comune nei paesi anglosassoni.
    Questi viaggi, vengono chiamati RTW: Round The World trip. I biglietti sono decisamente economici…per un biglietto fino a 29000 miglia, si spende in media 1800/2000euro. Pensa che un biglietto a/r per il Brasile costa, solitamente, piu’ di 1000euro. In piu’ il biglietto dura un anno e offre la possibilita’ di modificare le date dei voli, senza spese aggiuntive. Il sito da cui abbiamo comprato noi il biglietto e’: http://www.roundtheworldflights.com
    e il nostro biglietto ci e' costato 1700 euro circa, incluso tasse e spese aeroportuali. Un altro sito, molto affidabile, e’ http://www.statravel.co.uk.
    Devi poi tenere conto dei costi per un'assicurazione sanitaria, INDISPENSABILE, anche se ci si augura sempre che siano soldi sprecati, nel senso che non succeda mai di doverne fare ricorso.

    Per quanto riguarda le Onlus, abbiamo preso contatti in Italia. Noi lavoreremo in India con la Onlus S.A.R.A Project (http://www.saraproject.org/), sono gentilissimi e sul sito trovi tutti i recapiti per metterti in contatto con loro. In Brasile andremo invece a prestare servizio in una favela con l'associazione UAI BRASIL (http://www.uaibrasil.it/). Con loro pero' e' necessario frequentare un corso di 12 lezioni che si tiene a Torino, se quindi abiti in un'altra zona d'Italia credo non sia possibile offrire il tuo aiuto, ma ti consiglio ugualmente di contattarli.
    In caso di necessita' potrei fornirti i contatti di varie Onlus che operano anche in altri paesi, per esempio Kenia, Albania,Cambogia e altre zone del Brasile.
    Se hai, o avete, altre domande, non esitate ad inviarcele, saremo felicissimi di rispondere!
    Non c’e’ modo migliore di conoscere il mondo se non visitandolo, quindi fate le valigie e partite!!!!

    To Amore73:

    Grazie!!!! Messaggio superpositivo...tutto questo supporto ci da una gran carica!!!

    To Celusal:

    Grazie mille!!
    Ma poi, sinceramente, non ci va tutto questo coraggio, davvero. Bisogna solamente capire quali siano le priorita' di ognuno nella vita. Una volta individuate, se la priorita' e' quella di scoprire il mondo, allora tutto il resto passa in secondo piano!!
    Per quanto riguarda fermarci in America...ci piacerebbe moltissimo. Sfortunatamente i soldi che siamo riusciti a risparmiare non sono sufficienti per visitare tutti i posti che vorremmo vedere ma, con il tempo, speriamo di riuscire ad andare anche in Centro America e negli Stases. Tra l'atro, che rimanga tra di noi, ci sta frullando nella testa l'idea di andare a New York per un annetto dopo il tour!!! Mica male :-)
  6. valem
    , 5/7/2010 10:23
    Complimenti e lacio drom.....
    Spero che riuscirete anche a visitare il Perù che merita veramente un passaggio ... spero che in Tailandia troverete una situazione politicamente tranquilla...un bacio a tute e due... vi seguirò sicuramente...bacio V
  7. zanthya
    , 28/6/2010 23:06
    Wow che invidia..siete mitici!
    Anche io volevo chiedervi dove si posso trovare le informazioni x questa tipologia di biglietto e quanto costa esattamente.

    grazie mille e un grosso in bocca al lupo
    Marisa
  8. Ily1986
    , 25/6/2010 16:14
    Che bello.. Anche a me piacerebbe tanto fare un viaggio del genere.. In bocca al lupo.. E buon viaggio
  9. HEXE79
    , 25/6/2010 15:16
    Complimenti ragazzi ...buon viaggio.
    Peccato non vi fermiate un pò in Australia c'è molto da vedere e da vivere in questa terra così giovane ed inaccessibile.
    Se volete consigli sulla meta "Australia" scrivetemi pure!!!
  10. teollo
    , 25/6/2010 15:13
    complimenti!
    che invidia,,,,,,,,
  11. Frida78
    , 25/6/2010 11:48
    Questo si che è mordere la vita!
    Auguri e in bocca a lupo!
  12. elisase
    , 25/6/2010 11:10
    Ciao Ragazzi ,

    Vi ammiro tantissimo !!! è il sogno di molti , ma non tutti hanno il coraggio di farlo !!

    volevo chiedervi se possibile informazioni riguardo all' organizzazione di progetti di lavoro nelle ONLUS ..a chi vi siete rivolti ? vi ha curato tutto l'agenzia di Londra ? anche per quanto riguarda i periodi di lavoro ?

    Attendo con impazienza vostre notizie
    Grazie ed In bocca al lupo !!!
  13. pipons
    , 24/6/2010 15:26
    bravissimi raga! vorrei farlo anche io soprattutto stare con una onlus
    potreste spiegarmi meglio riguardo al biglietto?..dove lo avete acquistato,cosa comprende e quando puoi viaggiare,quanto costa anche,circa! grazie ciao buon proseguimento...
  14. ilaria+denis
    , 24/6/2010 10:40
    vi ammiro davvero motlo io probabilmente non avrei il vostro coraggio...!!! un grosso in bocca al lupo e buon divertimento!!
  15. Celusal
    , 24/6/2010 10:20
    Ciao ragazzi, ci vuole un gran coraggio a lasciare il lavoro e partire all'avventura...ma vi ammiro per questo perchè portate avanti il vostro sogno! Perchè non vi fermate negli Usa o in centro America?
    Saluti e buon viaggio,
    Cele
  16. AMORE73
    , 24/6/2010 09:03
    iN BOCCA AL LUPO PER TUTTO.......................BRAVI LA VITA è UNA SOLA!!!!!!!!!!!