1. 1: Weekend

    di , il 14/6/2010 11:30

    LEGGERE

    Le fer de Dieu di Theodore Monod (135 pp, Actes Sud, 1992)

    Monod, scienziato al soldo del Museo di Storia Naturale di Parigi, iniziò nel 1923 a occuparsi di geologia e paleontologia nel Sahara. Questo libro, pubblicato ahimè solo in francese, racconta la sua ricerca di un meteorite di proporzioni leggendarie nel deserto circostante Chinguetti.

    ASCOLTARE

    Mauritania – Guitar of the Sands di Moudou Ould Mattalla (BUDA, 2006)

    Una chitarra elettrica, un coro femminile e tutto l’incanto della musica tradizionale del Sahara trasposta in chiave contemporanea. Sulle riviste musicali francesi Mattalla ha raccolto recensioni più che lusinghiere. È arrivato il tempo che anche in Italia ci si accorga di lui.

    VEDERE

    Aspettando la felicità di Abderrahmane Sissako (2008)

    Il regista ha dichiarato che il suo prossimo progetto sarà l’adattamento di un romanzo russo che verrà girato proprio a Chinguetti. Aspettando che il film arrivi nelle sale, ci studieremo la sua filmografia. A partire da quest’ultimo lavoro, ambientato a sua volta in Mauritania, a Nouadhibou.

    NAVIGARE

    http://www.myspace.com/joyriderevolution

    Volete sapere come va la vita in città? Chiedetelo a Kristen, meglio nota come K-Dub Smolka. Lei a Chinguetti ci lavora da un po’ come volontaria dei Peace Corps. Dice che è incantevole, anche se la sabbia, a volte, sembra davvero troppa.

  2. Turisti Per Caso.it
    , 14/6/2010 11:30
    <h3>LEGGERE</h3>
    <b>Le fer de Dieu</b> di Theodore Monod
    (135 pp, Actes Sud, 1992)

    Monod, scienziato al soldo del Museo di Storia Naturale di Parigi, iniziò nel 1923 a occuparsi di geologia e paleontologia nel Sahara. Questo libro, pubblicato ahimè solo in francese, racconta la sua ricerca di un meteorite di proporzioni leggendarie nel deserto circostante Chinguetti.

    <h3>ASCOLTARE</h3>
    <b>Mauritania – Guitar of the Sands </b>di Moudou Ould Mattalla (BUDA, 2006)

    Una chitarra elettrica, un coro femminile e tutto l’incanto della musica tradizionale del Sahara trasposta in chiave contemporanea. Sulle riviste musicali francesi Mattalla ha raccolto recensioni più che lusinghiere. È arrivato il tempo che anche in Italia ci si accorga di lui.

    <h3>VEDERE</h3>
    <b>Aspettando la felicit</b>à di Abderrahmane Sissako (2008)

    Il regista ha dichiarato che il suo prossimo progetto sarà l’adattamento di un romanzo russo che verrà girato proprio a Chinguetti. Aspettando che il film arrivi nelle sale, ci studieremo la sua filmografia. A partire da quest’ultimo lavoro, ambientato a sua volta in Mauritania, a Nouadhibou.

    <h3>NAVIGARE</h3>
    <a href="http://www.myspace.com/joyriderevolution" target="_blank" rel="nofollow">http://www.myspace.com/joyriderevolution</a>

    Volete sapere come va la vita in città? Chiedetelo a <b>Kristen</b>, meglio nota come K-Dub Smolka. Lei a Chinguetti ci lavora da un po’ come volontaria dei Peace Corps. Dice che è incantevole, anche se la sabbia, a volte, sembra davvero troppa.