1. Diario di Viaggio Bergamo: Bergamo, Valle Brembana

    di , il 19/5/2010 12:08

    La valle è tutta un gran belvedere. Risalendo il corso del fiume Brembo si scoprono i tratti forti della natura fino ad a cogliere l’essenza di centri abitati che vantano una lunga storia. Da San Pellegrino, con le acque famose in tutto il mondo e l’eleganza delle architetture d’epoca, ai borghi antichi rimasti intatti, come Cornello del Tasso, con il museo della posta che da qui si sviluppò in tutta Europa.

  2. Damyen85
    , 2/1/2011 00:47
    Quanti ricordi questa valle...San pellegrino terme... Fino a Foppolo...stupendi paesi attraversati dall'acqua corrente del fiume Brembo
  3. laura_85
    , 19/5/2010 12:08
    La valle è tutta un gran belvedere. Risalendo il corso del fiume Brembo si scoprono i tratti forti della natura fino ad a cogliere l’essenza di centri abitati che vantano una lunga storia. Da San Pellegrino, con le acque famose in tutto il mondo e l’eleganza delle architetture d’epoca, ai borghi antichi rimasti intatti, come Cornello del Tasso, con il museo della posta che da qui si sviluppò in tutta Europa.