1. 1: Diario di Viaggio

    di , il 11/5/2010 12:05

    Abbiamo approfittato delle ferie di ferragosto per fare una gita in sella alla Yamaha R1 a Fussen per visitare il famoso Castello di Neuschwanstein quello reso famoso dalla Disney!!

    Siamo partiti la mattina presto,tuta,guanti,casco..auricolare bluethoot caricato....zainetto e tanta voglia di trascorrere due giorni insieme.

    Siamo passati dal Passo Resia,fantastico paese distrutto dal Duce per costruirvi una diga dove la torre è rimasta intatta per ricordare tutte le persone che hanno perso le loro case.

    Arrivati a Fussen avevamo la lista degli alberghi......panico...erano tutti esauriti,così ci siamo diretti all'ufficio informazioni e finalmente al secondo tentativo ci siamo accaparrati l'ultima stanza libera.Era davvero tutto esaurito!L'hotel era in centro quindi dopo una bella doccia rifocillante ci siamo diretti nel centro caratterisctico per mangiare.I ristornati chiudono presto e infatti in giro alle 22 c'erano solo italiani volenterosi di bere una birra.....ma era tutto chiuso,a pensare che in Italia non funziona così,più è turistico e più c'è gente fino a tardi,vabè!

    La mattina abbiamo visitato il Castello subito per evitare lunghe code.Li davanti c'è anche il Castello di Hoenschwangau e dei laghetti molto carini.

    Ci siamo deliziati con la cucina del posto,goulash e patate!

    Bel giro e lo consiglio a tutti anche in auto.

  2. emy.1977
    , 11/5/2010 12:05
    Abbiamo approfittato delle ferie di ferragosto per fare una gita in sella alla Yamaha R1 a Fussen per visitare il famoso Castello di Neuschwanstein quello reso famoso dalla Disney!!
    Siamo partiti la mattina presto,tuta,guanti,casco..auricolare bluethoot caricato....zainetto e tanta voglia di trascorrere due giorni insieme.
    Siamo passati dal Passo Resia,fantastico paese distrutto dal Duce per costruirvi una diga dove la torre è rimasta intatta per ricordare tutte le persone che hanno perso le loro case.
    Arrivati a Fussen avevamo la lista degli alberghi......panico...erano tutti esauriti,così ci siamo diretti all'ufficio informazioni e finalmente al secondo tentativo ci siamo accaparrati l'ultima stanza libera.Era davvero tutto esaurito!L'hotel era in centro quindi dopo una bella doccia rifocillante ci siamo diretti nel centro caratterisctico per mangiare.I ristornati chiudono presto e infatti in giro alle 22 c'erano solo italiani volenterosi di bere una birra.....ma era tutto chiuso,a pensare che in Italia non funziona così,più è turistico e più c'è gente fino a tardi,vabè!
    La mattina abbiamo visitato il Castello subito per evitare lunghe code.Li davanti c'è anche il Castello di Hoenschwangau e dei laghetti molto carini.
    Ci siamo deliziati con la cucina del posto,goulash e patate!
    Bel giro e lo consiglio a tutti anche in auto.