1. 1: Weekend

    di , il 5/5/2010 14:54

    LEGGERE

    Le nigeriane di Unigwe Chika (256 pp, € 17, Neri Pozza, 2008) Ama, Joyce, Efe e Sisi hanno lasciato l’Africa e sono approdate ad Anversa: l’uomo che le ha fatte entrare in Belgio ha fatto di loro delle prostitute. La morte di una di loro, le spingerà a riflettere sulla propria condizione.

    ASCOLTARE

    Tuttillegal della Antewerp Gipsy-Ska Orkestra (Evil Penguin Records, 2008) Chi l’avrebbe mai detto? Un giorno ad Anversa si sono incrociati i ritmi in levare giamaicani, le fisarmoniche balcaniche e i fiati klezmer. Ne è venuto fuori un disco senza confini. E chi ha visto questa folle orchestra, dice che dal vivo è ancora meglio.

    VEDERE

    Kassablanka di Ivan Boeckmans e Guy Lee Thys (2002) La distribuzione italiana l’ha ignorato, quindi vi toccherà procurarvi una copia del dvd uscito nell’area del Benelux. Ma pare ne valga la pena: la storia, ricalcata dalla classica vicenda di Romeo e Giulietta, è quella dell’amore tra un giovane nazionalista fiammingo e una fanciulla musulmana.

    NAVIGARE

    http://antwerpfashionobserver.blogspot.com/

    Stilosetti questi fiamminghi, altroché. A confermarcelo ci pensa questo blog che testimonia le tendenze nel campo dell’abbigliamento in auge nella seconda città del Belgio, quella dei “Sei di Anversa”.

    PARTECIPARE

    Tango Antwerp Festival: Addentate lo stelo di una rosa, afferrate il vostro partner e preparate il più audace dei casquet: dal 21 al 24 maggio, in città si balla il tango.

  2. Turisti Per Caso.it
    , 5/5/2010 14:54
    <h3>LEGGERE</h3>
    <b>Le nigeriane</b> di <b>Unigwe Chika </b>
    (256 pp, € 17, Neri Pozza, 2008)
    Ama, Joyce, Efe e Sisi hanno lasciato l’Africa e sono approdate ad
    Anversa: l’uomo che le ha fatte entrare in Belgio ha fatto di loro delle prostitute. La morte di una di loro, le spingerà a riflettere sulla propria condizione.

    <h3>ASCOLTARE</h3>
    <b>Tuttillegal </b>della <b>Antewerp Gipsy-Ska Orkestra</b>
    (Evil Penguin Records, 2008)
    Chi l’avrebbe mai detto? Un giorno ad Anversa si sono incrociati i ritmi in levare giamaicani, le fisarmoniche balcaniche e i fiati klezmer. Ne è venuto fuori un disco senza confini. E chi ha visto questa folle orchestra, dice che dal vivo è ancora meglio.

    <h3>VEDERE</h3>
    <b>Kassablanka </b>di Ivan Boeckmans e Guy Lee Thys (2002)
    La distribuzione italiana l’ha ignorato, quindi vi toccherà procurarvi una copia del dvd uscito nell’area del Benelux. Ma pare ne valga la pena: la storia, ricalcata dalla classica vicenda di Romeo e Giulietta, è quella dell’amore tra un giovane nazionalista fiammingo e una fanciulla musulmana.

    <h3>NAVIGARE</h3>
    <a href="http://antwerpfashionobserver.blogspot.com/" target="_blank" rel="nofollow">http://antwerpfashionobserver.blogspot.com/ </a>

    Stilosetti questi fiamminghi, altroché. A confermarcelo ci pensa questo blog che testimonia le tendenze nel campo dell’abbigliamento in auge nella seconda città del Belgio, quella dei “Sei di Anversa”.

    <h3>PARTECIPARE</h3>
    <b>Tango Antwerp Festival: </b>Addentate lo stelo di una rosa, afferrate
    il vostro partner e preparate il più audace dei <i>casquet</i>: dal<b> 21 al 24
    maggio</b>, in città si balla il tango.