1. 5: Publiredazionale

    di , il 4/5/2010 16:16

    Nabeul è una cittadina in riva al mare con una bella spiaggia, principale centro di produzione delle ceramiche di tutta la Tunisia; nei pressi il sito romano dell’antica Neapolis.

    L’animato e caotico mercato del venerdì è un grande mercato regionale dove si vendono le merci più svariate: dai gioielli agli oggetti in vetro e ottone e, naturalmente, le ceramiche.

    La posizione della città di Hammamet, all'estremità settentrionale del Golfo omonimo, ne fa un luogo di grande richiamo; con la sua spiaggia a forma di mezzaluna, è una città piena di vita, ricca di discoteche, ristoranti e coloratissimi negozi.

    Si possono praticare tutti gli sport acquatici, dallo sci nautico, al paragliding, al windsurf o effettuare escursioni a cavallo verso i villaggi berberi.

    Entrando in città la parte più interessante è quella della medina, che raccoglie edifici caratteristici e odori antichi, posta su una lingua di terra che si protende nel golfo.

    Hammamet Yasmine è la nuova zona turistica, piena di alberghi e con un lungomare fantastico, viali fiancheggiati da palme, e un porto turistico con 700 posti barca. Si possono noleggiare imbarcazioni per effettuare escursioni lungo la costa ed immersioni negli splendidi fondali.

  2. Turisti Per Caso.it
    , 4/5/2010 16:16
    <b>Nabeul</b> è una cittadina in riva al mare con una bella spiaggia, principale centro di produzione delle ceramiche di tutta la Tunisia; nei pressi il sito romano dell’antica Neapolis.

    L’animato e caotico mercato del venerdì è un grande mercato regionale dove si vendono le merci più svariate: dai gioielli agli oggetti in vetro e ottone e, naturalmente, le ceramiche.

    La posizione della città di Hammamet, all'estremità settentrionale del Golfo omonimo, ne fa un luogo di grande richiamo; con la sua spiaggia a forma di mezzaluna, è una città piena di vita, ricca di discoteche, ristoranti e coloratissimi negozi.

    Si possono praticare tutti gli sport acquatici, dallo sci nautico, al paragliding, al windsurf o effettuare escursioni a cavallo verso i villaggi berberi.

    Entrando in città la parte più interessante è quella della medina, che raccoglie edifici caratteristici e odori antichi, posta su una lingua di terra che si protende nel golfo.

    <b>Hammamet Yasmine è la nuova zona turistica</b>, piena di alberghi e con un lungomare fantastico, viali fiancheggiati da palme, e un porto turistico con 700 posti barca. Si possono noleggiare imbarcazioni per effettuare escursioni lungo la costa ed immersioni negli splendidi fondali.