1. Attenzione in Spagna

    di , il 16/8/2006 16:49

    Vorrei quantomeno allertare chi sta per andare in Spagna, di fare molta attenzione agli scippi.

    Io e una mia amica, siamo state aggredite per due volte in tre giorni.

    Al nostro arrivo a Madrid, il 25 luglio scorso, siamo state aggredite a Puerta del Sol alle ore 17.30 circa e siamo state derubate di un telefonino e un lettore musicale I-Pod. Per fortuna l’aggressione non e’ stata violenta.

    Il 27 luglio, arrivate a Siviglia con un auto presa a noleggio, in pieno centro storico, di fronte all’Hotel Alcazar, siamo state nuovamente aggredite da un individuo con coltello, a scopo rapina.

    Erano le ore 18.00 circa. La mia amica e' stata colpita da tre coltellate, una sulla gamba sinistra, una sull’addome e una sulla mano destra, che per fortuna non le sono costate la vita.

    Ritengo che due aggressioni in soli tre giorni, non siano da imputare unicamente alla sfortuna.

    Ci e’ stato confermato infatti dalla stessa Polizia che aggressioni di questo tipo sono all'ordine del giorn

  2. cristiana68
    , 16/8/2006 16:49
    Vorrei quantomeno allertare chi sta per andare in Spagna, di fare molta attenzione agli scippi.
    Io e una mia amica, siamo state aggredite per due volte in tre giorni.
    Al nostro arrivo a Madrid, il 25 luglio scorso, siamo state aggredite a Puerta del Sol alle ore 17.30 circa e siamo state derubate di un telefonino e un lettore musicale I-Pod. Per fortuna l’aggressione non e’ stata violenta.
    Il 27 luglio, arrivate a Siviglia con un auto presa a noleggio, in pieno centro storico, di fronte all’Hotel Alcazar, siamo state nuovamente aggredite da un individuo con coltello, a scopo rapina.
    Erano le ore 18.00 circa. La mia amica e' stata colpita da tre coltellate, una sulla gamba sinistra, una sull’addome e una sulla mano destra, che per fortuna non le sono costate la vita.
    Ritengo che due aggressioni in soli tre giorni, non siano da imputare unicamente alla sfortuna.
    Ci e’ stato confermato infatti dalla stessa Polizia che aggressioni di questo tipo sono all'ordine del giorn