1. dove alloggiare a parigi?

    di , il 2/4/2010 11:30

    Ciao a giugno andrò a parigi e vorrei un consiglio su dove alloggiare a Parigi?

    Sono indecisa sulla zona di Montmartre e il Quartier Latin.

    Avete anche qualche hotel da consigliare??

    Ciao sara

  2. radoin
    , 3/4/2010 23:57
    <b>viaggio ........Marocco</b><b> : Marrakech ----Guida , Riad, 4x4, Deserto , Sabia........<?xml version='1.0' encoding='utf-8'?></b>

    Volevo solo parlare de nostro viaggio attraverso il Marocco, in alcune zone diverse da quella abituale o meno famosi. Siamo un gruppo di amici che sono stati un paio di volte in Marocco, le dune di Erg Chebbi che sono sorprendenti. Questa volta abbiamo voluto andare alla periferia di <b>Marrakech</b> come si parla con Radoin , <b>è una guida berberi </b>con cui andremo, perché abbiamo sempre trattato molto bene e ci piace tutti i siti, che ci porta perché non sono molto amichevoli luoghi e costoso. Io vado a punto, dopo aver trascorso la prima notte siamo andati a Marrakech a Essaouira, un villaggio di pescatori bella e tranquilla, ha un bel souk e un mercato dove si può mangiare il pesce che non vi consigliamo di mangiare insalate in questo mercato , Quindi scegliere il pesce e dite quello che volete come cuoca (e ciò che è stato detto Radoin el jakani <b>(<a href="mailto:radoin.saharaexpeditions@gmail.com" target="_blank" rel="nofollow"><u>radoin.saharaexpeditions@gmail.com</u></a>) ( <a href="http://www.radoin-saharaexpedition.com/" target="_blank" rel="nofollow"><u>www.radoin-saharaexpedition.com</u></a> )(00212670500914) </b>ovviamente.
    Inoltre, se qualcuno ama il surf è il luogo perfetto perché rende molto vento. Il giorno seguente, ci siamo recati alle Cascate di Ouzoud che sono nella zona di Beni Mellal, la strada è molto bella e la verità è che abbiamo immaginato come un luogo in Marocco perché è molto verde e sempre associato con il Marocco deserto, il modo in cui sono state guardando uno dei più grandi laghi nella zona e vi abbiamo trascorso la notte nelle gole. Il giorno seguente andiamo verso la gola di Amellago attraverso una delle valli e delle persone molto tipica berberi sfruttatori e trascorso la notte lì. Il giorno seguente andiamo a Merzouga attraverso la valle del Ziz, visitando il serbatoio abdul di un verde smeraldo, poi arrivati a Erfoud dove abbiamo visitato il palmeto e continuerà fino a quando Erg (deserto nero) per terminare nel dune di Erg Chebbi. Ci abbiamo sperato in un appassionante <b>viaggio dromedary</b> di dune per vedere il tramonto e arrivare in <b>oasi</b> dove abbiamo trascorso la notte in un Jaime. Dopo la prima colazione, e uscita su Tinhegir erano in boschi di palme che circondano la zona e ha visitato il suo mercato di mangiare dopo il suo arrivo presso la gola di Todgha dove abbiamo trascorso la notte. Il giorno successivo è stato il nostro ultimo giorno di rotta, ci siamo recati, ma ha fatto Marrakech prima visita del villaggio e <?xml version='1.0' encoding='utf-8'?>la Kasbah di Telouet a continuare il percorso attraverso il porto di Tizi'n Tichka.
    <b>(<a href="mailto:radoin.saharaexpeditions@gmail.com" target="_blank" rel="nofollow"><u>radoin.saharaexpeditions@gmail.com</u></a>) </b>
    <b> ( <a href="http://www.radoin-saharaexpeditions.com/" target="_blank" rel="nofollow"><u>www.radoin-saharaexpeditions.com</u></a> )</b>
    <b>(00212670500914)</b>
  3. radoin
    , 3/4/2010 23:57
    <b>viaggio ........Marocco</b><b> : Marrakech ----Guida , Riad, 4x4, Deserto , Sabia........<?xml version='1.0' encoding='utf-8'?></b>

    Volevo solo parlare de nostro viaggio attraverso il Marocco, in alcune zone diverse da quella abituale o meno famosi. Siamo un gruppo di amici che sono stati un paio di volte in Marocco, le dune di Erg Chebbi che sono sorprendenti. Questa volta abbiamo voluto andare alla periferia di <b>Marrakech</b> come si parla con Radoin , <b>è una guida berberi </b>con cui andremo, perché abbiamo sempre trattato molto bene e ci piace tutti i siti, che ci porta perché non sono molto amichevoli luoghi e costoso. Io vado a punto, dopo aver trascorso la prima notte siamo andati a Marrakech a Essaouira, un villaggio di pescatori bella e tranquilla, ha un bel souk e un mercato dove si può mangiare il pesce che non vi consigliamo di mangiare insalate in questo mercato , Quindi scegliere il pesce e dite quello che volete come cuoca (e ciò che è stato detto Radoin el jakani <b>(<a href="mailto:radoin.saharaexpeditions@gmail.com" target="_blank" rel="nofollow"><u>radoin.saharaexpeditions@gmail.com</u></a>) ( <a href="http://www.radoin-saharaexpedition.com/" target="_blank" rel="nofollow"><u>www.radoin-saharaexpedition.com</u></a> )(00212670500914) </b>ovviamente.
    Inoltre, se qualcuno ama il surf è il luogo perfetto perché rende molto vento. Il giorno seguente, ci siamo recati alle Cascate di Ouzoud che sono nella zona di Beni Mellal, la strada è molto bella e la verità è che abbiamo immaginato come un luogo in Marocco perché è molto verde e sempre associato con il Marocco deserto, il modo in cui sono state guardando uno dei più grandi laghi nella zona e vi abbiamo trascorso la notte nelle gole. Il giorno seguente andiamo verso la gola di Amellago attraverso una delle valli e delle persone molto tipica berberi sfruttatori e trascorso la notte lì. Il giorno seguente andiamo a Merzouga attraverso la valle del Ziz, visitando il serbatoio abdul di un verde smeraldo, poi arrivati a Erfoud dove abbiamo visitato il palmeto e continuerà fino a quando Erg (deserto nero) per terminare nel dune di Erg Chebbi. Ci abbiamo sperato in un appassionante <b>viaggio dromedary</b> di dune per vedere il tramonto e arrivare in <b>oasi</b> dove abbiamo trascorso la notte in un Jaime. Dopo la prima colazione, e uscita su Tinhegir erano in boschi di palme che circondano la zona e ha visitato il suo mercato di mangiare dopo il suo arrivo presso la gola di Todgha dove abbiamo trascorso la notte. Il giorno successivo è stato il nostro ultimo giorno di rotta, ci siamo recati, ma ha fatto Marrakech prima visita del villaggio e <?xml version='1.0' encoding='utf-8'?>la Kasbah di Telouet a continuare il percorso attraverso il porto di Tizi'n Tichka.
    <b>(<a href="mailto:radoin.saharaexpeditions@gmail.com" target="_blank" rel="nofollow"><u>radoin.saharaexpeditions@gmail.com</u></a>) </b>
    <b> ( <a href="http://www.radoin-saharaexpeditions.com/" target="_blank" rel="nofollow"><u>www.radoin-saharaexpeditions.com</u></a> )</b>
    <b>(00212670500914)</b>
  4. xcrisx
    , 3/4/2010 15:36
    PS
    Come ti dice Francy qua sotto, Montmartre è una bellissima zona, ma alla fine diventa meno pratica per i collegamenti. Piuttosto frequentala al tardo pomeriggio-sera, per l'aperitivo o un buon bicchiere di rouge!
    Anche la soluzione appartamento non è una cattiva idea, soprattutto se non sei sola.
    Ti incollo un link per passare una serata in allegria, se vai in compagnia numerosa, o anche in coppia perchè no: http://www.nosancetreslesgaulois.com/UK/qui.html
    Per le crepes vai da http://creperiebretonnefleurie.ifrance.com/ proprio zona Bastiglia, rue de Charonne.
    Ma prima sotto con l'albergo! ;)
  5. xcrisx
    , 3/4/2010 15:25
    Sono stato per 3 mesi a Parigi, più altre volte per alcuni giorni. Ti consiglio di muoverti per tempo nella prenotazione, perchè da maggio-giugno inzia il periodo di affollamento turistico; la nuova stagione e la fine delle scuole la riempie di turisti giovani, ma non solo.
    Inoltre proprio il clima è ottimale per girare in tranquillità, e godersi una metropoli di ampio respiro, nonostante le dimensioni.
    In merito all'albergo, se hai modo di consultare una mappa della città, il mio consiglio è quello di trovarne uno lungo la linea metro "gialla" cioè la linea 1, in pratica in posizione centrale nella città, da lì ti puoi muovere a raggio verso tutte le destinazioni. Se ti organizzi bene, puoi visitare Parigi anche senza usare troppo la metro, dividendola per settori, a partire dalla parte sopra la Senna, e quindi sotto la Senna (riva destra, riva sinistra). Per gli alberghi, ce ne sono di varie tipologie, ed ovviamente tasche, anche se in città i prezzi sono mediamente alti. Per quanto mi riguarda prediligo sempre gli alberghi di design, confortevoli, ma a Parigi a parte due volte, ho sempre optato per il compromesso, per vari motivi, tra cui fondamentale...che in albergo ci stavo ben poco! Quindi se devo farti un nome ti consiglio la catena Campanile. Ce ne sono molti in città, in posizioni strategiche. Ti indicherei il Paris-Bastille, quindi vicino a piazza della Bastiglia. Hai la metro vicino, che ti permette di raggiungere varie destinazioni, inoltre a piedi raggiungi il centro in poco tempo attraversando quartieri interessanti. Inoltre sei in una zona giovanile, con una discreta scelta di locali per mangiare, o semplicemente sorseggiare una bibita, poi ci sono negozi particolari di abbigliamento e non. Ma soprattutto sei tra parisien, e non troppi turisti. Nella zona del quartiere latino e limitrofi, ti posso fare il nome del Prince de Conti vicino a St. Germain, dove ho dormito io. In linea di massima nel quartiere latino gli alberghi buoni sono 3 stelle, e cari. Un'altra catena è la Etap, economica ma, ovviamente con annessi e connessi: camera piccola, con il minimo indispensabile, senza armadio, lavandino a fianco del letto, ecc....la pulizia dipende da hotel a hotel. Evita la catena Formula 1. Prova a vedere anche la catena Timhotel.
  6. franci86
    , 2/4/2010 15:54
    Ciao..sono stata a Parigi l'aprile scorso e ti anticipo già che è una città fantastica. Ciò detto, il quartiere di Montmartre è molto bello e caratteristico, ma forse un pò fuori mano se sei interessata al Louvre,Champs-Elysee e le altre tipiche attrazioni parigine. Te lo dico perchè io, stando in un appartamento nei pressi di Place Vendome, l'avevo dovuto raggiungere in macchina,e in non poco tempo. Per quanto riguarda glia alberghi il sito budgetplaces.com ti potrà dare una mano, sono tutti alberghi molto economici.
  7. saralotti82
    , 2/4/2010 11:30
    ciao a giugno andrò a parigi e vorrei un consiglio su dove alloggiare a Parigi?
    sono indecisa sulla zona di Montmartre e il Quartier Latin.
    avete anche qualche hotel da consigliare??
    ciao sara