1. Diario di Viaggio Italia: Mantova Forse che si forse che no… il mistero dei nani e dei giganti

    di , il 31/3/2010 16:22

    Forse che sì forse che no... il mistero dei nani e dei giganti

  2. StreetLife Camera
    , 27/6/2013 15:32
  3. Serenedipity123
    , 4/1/2011 16:35
    Ciao! ho cercato su Internet info sul biglietto cumulativo di 13 euro, ma non sono riuscita a trovare niente.
    Tu dove l'hai acquistato?

  4. StreetLife Camera
    , 7/5/2010 20:27
    beh l'ingresso in città è fantastico al tramonto ma qualche sorpresa bisogna lasciarla a chi arriva no? : )
    Per il museo Diocesano infatti,come ho scritto, forse è anche solo il modo con cui non viene maggiormente valorizzato dalla mostra,ma anche qui è questione di fondi...so che Sgarbi è fuggito e la città è stata un pò abbandonata,lo confermano le elezioni e il fatto per cui dove si sposta il mitico Vittorio,vedi Parma,funziona tutto meglio.Spero Mantova venga riportata come era anni fa, mi piace parecchio come città.
    Gli arazzi veramente superbi!!!
  5. ippolita
    , 6/5/2010 11:47
    @ippolita: Descrizione precisa e veritiera della mia città, ma io aggiungerei anche la visione del profilo della città, spettacolo unico soprattutto al tramonto che si può ammirare venendo dal ponte di San Giorgio, che attraversa il lago.
    Non sono d'accordo sul Museo Diocesiano, è molto ricco di opere preziose e rare . di quadri fra i quali opere del Fetti, Correggio, Bazzani e di armature quattrocentesche, di arazzi in mostra permanente , inoltre il Museo si arricchisce continuamente di opere provenienti da chiese della Diocesi che vengono restaurate e valorizzate.Sono d'accordo per quanto riguarda la Casa del mantegna e il Museo di San Sebastiano
  6. ippolita
    , 6/5/2010 11:31
    d
  7. ippolita
    , 6/5/2010 11:30
    Descrizione precisa e veritiera della mia città,ma avrei segnalato anche ai visitatori il profilo della città, spettacolo veramente unico , soprattutto al tramonto, che si può ammirare venendo dal ponte di San Giorgio sia in macchina che a piedi percorrendo la ciclabile che attraversa il lago.
    Infine non concordo sul giudizio del Museo Diocesiano che contiene pezzi importanti ed unici, quadri del Correggio, Fetti e Bazzani , rarissime armature del 400 e che si arricchisce continuamente con opere ritrovate nelle chiese della Diocesi che vengono restaurate e valorizzate, vi sono inoltre in mostra permanente arazzi dei tempi dei Gonzaga.
    Concordo per quanto riguarda il Museo di San Sebastiano e la Casa del Mantegna.
  8. StreetLife Camera
    , 31/3/2010 16:22
    Forse che sì forse che no... il mistero dei nani e dei giganti