1. 1: Diario di Viaggio

    di , il 29/3/2010 15:58

    Io e mio marito avevamo voglia di degustare una paella Valenciana perciò abbiamo colto l'occasione al volo quando abbiamo visto che ryanair vendeva o sarebbe più giusto dire svendeva il volo per Valencia da Bergamo-Orio al Serio al prezzo di euro 5,98 a testa tutto compreso.

    Partenza ore 7,05 e arrivo a Valencia dopo circa un'ora e trenta minuti di volo, all'uscita degli arrivi a sinistra si incontra subito l'ufficio informazioni dove puoi prendere cartine opuscoli e chiedere ogni tipo di informazioni e acquistare una card tourist 24h al prezzo di 10 euro per accedere ai mezzi di trasporto, quindi proseguendo, e senza mai uscire dall'aereoporto, si arriva alla metropolitana.

    Sia la linea 3 che la linea 5 portano in centro,noi siamo scesi alla fermata Almeda, dove si puo vedere il ponte dell'esposizione di Calatrava, da lì seguendo il percorso nei giardini del fiume Turia, abbiamo visto il ponte dei fiori, Gulliver fino ad arrivare alla Città delle Arti e delle Scienze e al museo oceanografico.

    Da qui sempre a piedi siamo arrivati al porto, alla Playa della Malvarosa e finalmente al ristorante La Pepica abbiamo degustato Paella Mista, calamari alla romana, telline, insalata Valenciana e Sangria. Fantastico!

    Dopo pranzo abbiamo ripreso la metropolitana e scendendo alla fermata Colon abbiamo fatto un giro nel centro storico di Valencia passando da plaza dell'Ayuntamento, la Lonja, il mercato centrale, la Cattetrale, la Torres de Serranos e la Plaza de Toros da dove abbiamo ripreso la metropolitana per l'aereporto.

    Che dire un viaggio tutto in un fiato ma ne vale la pena. Hola Valencia

  2. lauretta65
    , 29/3/2010 15:58
    Io e mio marito avevamo voglia di degustare una paella Valenciana perciò abbiamo colto l'occasione al volo quando abbiamo visto che ryanair vendeva o sarebbe più giusto dire svendeva il volo per Valencia da Bergamo-Orio al Serio al prezzo di euro 5,98 a testa tutto compreso.
    Partenza ore 7,05 e arrivo a Valencia dopo circa un'ora e trenta minuti di volo, all'uscita degli arrivi a sinistra si incontra subito l'ufficio informazioni dove puoi prendere cartine opuscoli e chiedere ogni tipo di informazioni e acquistare una card tourist 24h al prezzo di 10 euro per accedere ai mezzi di trasporto, quindi proseguendo, e senza mai uscire dall'aereoporto, si arriva alla metropolitana.
    Sia la linea 3 che la linea 5 portano in centro,noi siamo scesi alla fermata Almeda, dove si puo vedere il ponte dell'esposizione di Calatrava, da lì seguendo il percorso nei giardini del fiume Turia, abbiamo visto il ponte dei fiori, Gulliver fino ad arrivare alla Città delle Arti e delle Scienze e al museo oceanografico.
    Da qui sempre a piedi siamo arrivati al porto, alla Playa della Malvarosa e finalmente al ristorante La Pepica abbiamo degustato Paella Mista, calamari alla romana, telline, insalata Valenciana e Sangria. Fantastico!
    Dopo pranzo abbiamo ripreso la metropolitana e scendendo alla fermata Colon abbiamo fatto un giro nel centro storico di Valencia passando da plaza dell'Ayuntamento, la Lonja, il mercato centrale, la Cattetrale, la Torres de Serranos e la Plaza de Toros da dove abbiamo ripreso la metropolitana per l'aereporto.
    Che dire un viaggio tutto in un fiato ma ne vale la pena. Hola Valencia