1. Siviglia e Andalusia

    di , il 25/3/2010 18:58

    Ciao, sono Sarah sarò la vostra guida per caso in quel di Siviglia, quando vorrete sono a vostra disposizione.

  2. Viaggiotti78cr
    , 10/1/2017 16:59
    Grazie per i consigli inviati via mail: abbiamo preso
    debitamente nota nello stilare il programma.



    Ora vorrei chiedere qualche informazione riguardante la
    ristorazione. Oltre ad assaggiare le famose trapas, gradirei sapere come
    individuare i locali frequentati dai residenti, dove poter assaggiare i piatti
    locali. Senza doversi rivolgere a ristoranti stellati.



    Saremo a Granada, Cordoba, Siviglia, Malaga e Marbella.



    Grazie infinite per tutte le informazioni.



    Fabiana
  3. Viaggiotti78cr
    , 10/1/2017 16:58
    Grazie per i consigli inviati via mail: abbiamo preso
    debitamente nota nello stilare il programma.



    Ora vorrei chiedere qualche informazione riguardante la
    ristorazione. Oltre ad assaggiare le famose trapas, gradirei sapere come
    individuare i locali frequentati dai residenti, dove poter assaggiare i piatti
    locali. Senza doversi rivolgere a ristoranti stellati.



    Saremo a Granada, Cordoba, Siviglia, Malaga e Marbella.



    Grazie infinite per tutte le informazioni.



    Fabiana
  4. sarah.gaglia
    , 7/1/2017 16:10
    Grazie,
    fa piacere che l'Andalusia vi incanti come piace a me...e' bellissima e piena di sorprese,colori e natura...Grazie per esserne testimone
    Buon anno
    Sarah
  5. Marina68
    , 5/1/2017 10:37
    Buongiorno e buon anno!!
    Voglio innanzitutto ringraziare Sarah per l'assistenza nell'organizzazione del viaggio!!!
    E poi non posso non esternare le sensazioni bellissime provate in Andalusia.
    E' davvero una terra molto bella, in cui voglio tornare!
    Cordova è un gioiello e la Mezquita lascia senza parole; di fronte ad una foresta di eleganti colonne moresche (ne sono rimaste oltre 800!) ci si sente totalmemente rapiti.
    Granada è l'Alhambra!!! Che dire? Non pensavo che l'arte moresca potesse essere così elegante e leggera e al contempo superba!! Molto caratteristico anche il quartiere arabo dell'Albacin, con strette stradine intonacate a calce, belle case affacciate a da cui si gode una grande vista sulla città e sull'Alhambra e la piazzetta del Mirador che ricorsd un po' Montmartre (brulicante di gitani che suonano, giovani che bivaccano, ecc.).
    Molto caretteristico il villaggio bianco di Ronda, con una delle più antiche arene per corrida (da visitare), una vecchia ciudad araba veramente suggestiva e un ponte di collegamento con la zona nuova spettacolare, con vista mozzafiato.
    Infine Siviglia.... splendida: imperdibili la cattedrale e l'Alcazar (altro gioiello di arte moresca ma, incredibile, prevalentemeente realizzato su commissione del re cattolico Pietro il Crudele, a conferma che di fronte alla vera arte cadono tutte le barriere anche di religione!!).
    Bellissima l'atmosfera: dà l'idea di un posto dove si vive bene, si sta molto insieme, si mangia in compagnia intorno a piccoli tavolini pieni di tapas, si canta, si balla e si suona ovunque.
    Il periodo invernale, poi, è ottimo per visitare l'Andalusia: ovunque abbiamo trovato temperature miti, specie durante il giorno, e (siamo stati fortunati?), sole!!!
    E poi le città sono rese verdi dai molti alberi di arancio carichi di frutta e il terriotorio circostante è reso ameno da sterminate coltivazioni di olivi (sempreverdi).
    Insomma, andate a scoprire l'Andalusia anche in inverno... non vi deluderà!
  6. sarah.gaglia
    , 5/1/2017 01:08
    Domani a Siviglia c'e' la CABALGATA DE LOS REYES,ovvero la sfilata dei carri in onore ai re magi
  7. sarah.gaglia
    , 3/12/2016 15:10
    Buongiorno,
    ho risposto a tutti privatamente perche ho avuto problemi con la pagina,spero vi siano arrivate le mail.Scusatemi...se avete bisogno di altre info potete riscrivermi qui,ora ha ripreso a funzionare
  8. Viaggiotti78cr
    , 21/11/2016 23:35
    Ho in
    programma di visitare l’Andalusia nel mese di Gennaio:



    1^ settimana
    a disposizione per visitare Malaga, Siviglia, Cordoba e Granada



    2^ settimana
    soggiorno a Marbella, già prenotato il soggiorno, e quindi visite ai dintorni
    (Ronda, Jerez de la frontera, Gibilterra, ecc)



    L’aereo
    arriva e parte da Malaga.



    Chiedo per
    favore come suddividere la 1^ settimana a disposizione per il tour ed
    eventualmente suggerire altre località da visitare durante il percorso.



    Inoltre dove
    consigli di pernottare. Pensiamo di prenotare un’automobile per gli spostamenti
    della 1^ settimana.



    Ogni altro
    suggerimento è ben accetto.



    E’
    ipotizzabile anche un giorno a Tangeri da Marbella?



    Grazie
    anticipatamente per tutte le informazioni che ci saranno date.
  9. Viaggiotti78cr
    , 21/11/2016 23:35
    Ho in
    programma di visitare l’Andalusia nel mese di Gennaio:



    1^ settimana
    a disposizione per visitare Malaga, Siviglia, Cordoba e Granada



    2^ settimana
    soggiorno a Marbella, già prenotato il soggiorno, e quindi visite ai dintorni
    (Ronda, Jerez de la frontera, Gibilterra, ecc)



    L’aereo
    arriva e parte da Malaga.



    Chiedo per
    favore come suddividere la 1^ settimana a disposizione per il tour ed
    eventualmente suggerire altre località da visitare durante il percorso.



    Inoltre dove
    consigli di pernottare. Pensiamo di prenotare un’automobile per gli spostamenti
    della 1^ settimana.



    Ogni altro
    suggerimento è ben accetto.



    E’
    ipotizzabile anche un giorno a Tangeri da Marbella?



    Grazie
    anticipatamente per tutte le informazioni che ci saranno date.
  10. lillyvagabondo
    , 21/11/2016 09:22
    Ciao Sarah.
    mi piacerebbe andare a siviglia per 4 giorni a metà gennaio.
    Vado con bimbo di 2anni e mezzo.
    Le temperature sono abbastanza miti ?


    grazie mille
  11. Marina68
    , 16/11/2016 17:53
    Grazie mille Sarah,
    seguirò i suggerimenti.
    Posso chiederti anche qualche indicazione sulla organizzazionde della visita in 2 giorni e mezzo di Sivigli,; in 2 giorni di Granada e in 1 giorno di Cordova nonché su ristoranti tipici e informali e locali per tapas di queste città, possibilmente frequentati dalla gente del posto?
    A presto e grazie ancora.
    Marina
  12. sarah.gaglia
    , 12/11/2016 18:53
    Ciao Marina,
    se arrivate con la'ereo a Siviglia,nel tragitto verso Cordoba mi fermerei a visitare CARMONA,ricca di storia,e con una buona gastronomia.Per visitarla ci vuole mezza giornata,senza tralasciare la porta di 'uscita' della citta' e il Parador,con una meravigliosa vista.
    Tra Cordoba e Granada invece c'e' un piccolo paesino,Priego de Cordoba,che sembra uscito da una cartolina del luogo.
    Tra Granada e Ronda ,ci si puo' fermare ad Antequera a dare un occhiata a questo paesino speciale.Tra Ronda e Arcos,non potete perdervi Zahara della Sierra,una meraviglia fra le montagne .E,se vi avanza tempo,al ritorno a Siviglia ,potreste visitare Jerez de la frontera,bellissima cittadina,caratteristica dell'Andalusia
    Per cenare vi consiglio sempre i posti meno turistici,sicuramente si spende meno e si mangia meglio,anche se nelle grandi citta' e' un po' complicato.
    Riguardo al flamenco,se siete a Granada i posti migliori si trovano nella zona dell'Albaicin o del Sacromonte,mentre a Siviglia ci son diversi locali,come' la casa della memoria','Casa Anselma','La Carboneria' etc.etc...ormai il flamenco lo trovi ovunque a siviglia
    Bene ,buon viaggio e se hai bisogno altre info ,chiedimi pure
    Saluti
    Sarah
  13. Marina68
    , 5/11/2016 17:43
    Ciao Sarah,
    ho organizzato con la mia famiglia e i miei genitori 8 giorni in Andalusia nel periodo Natalizio.
    Staremo un giorno e una notte a Cordova, due notti a Granada (ho già acquistato on line il biglietto per la visita dell'Alhambra), una notte a Arcos (dopo la visita di Ronda) e tre notti (e due giorni e mezzo) a Siviglia.
    Potresti darmi qualche consiglio sull'organizzazione del tour, cosa vedere nei trasferimenti (in auto già prenotata) da una località all'altra e sui locali in cui fare una sosta a pranzo e cenare?
    Inoltre vorremmo assistere ad uno spettacolo di flamenco a Siviglia.
    Cosa ci consigli?
    Ho letto della Casa del flamenco.
    Ti ringrazio molto per l'aiuto.
    Marina
  14. sarah.gaglia
    , 17/10/2016 16:27
    Grazie Flower72!!! :)
  15. Flower72
    , 14/10/2016 19:07
    Chi non vede Siviglia non vede meraviglia!



    Che bella città non posso che confermare questo
    adagio..



    Sono appena tornata da un bellissimo week-end
    di 3 notti che col favore degli orari dei voli, sono risultati 4 giorni
    pressochè pieni; ritengo che siano perfetti per poter vedere con calma la
    città, senza trascurare la temperatura eccezionale, 30° di giorno e felpa la sera..



    Qualche info pratica.



    E’ vero, come ho letto in tante recensioni, che
    il mezzo più comodo per raggiungere la città una volta arrivati è prendere
    l’autobus della Tussam “EA” che si trova all’uscita dall’aeroporto a sinistra
    ancora sotto la tettoia, ma è anche vero che: 1) è un autobus, non un pullman,
    quindi può capitare di fare il viaggio, seppur breve, in piedi; 2) se arrivano
    contemporaneamente più aerei, si crea una fila abbastanza lunga e se non si
    riesce a salire sul bus bisogna aspettare la corsa successiva, nel mio caso il
    tabellone segnava 22 minuti di attesa, certo, non tanti, ma dopo la levataccia
    per là partenza è il viaggio, nemmeno pochi... 3) la corsa in taxi ha un prezzo
    fisso di circa 30 euro, se si è in almeno 4 persone, il costo cadauno è
    lievemente superiore ma molto più comodo.



    Ho alloggiato all’Hotel Murillo che si torva in
    pieno Barrio Santa Cruz, il vecchio ghetto ebraico; la scelta si è rivelata
    azzeccatissima perché si trova a poche centinaia di metri dalla Cattedrale,
    Giralda, Real Alcazar e Plaza de Espagna, anch’essa raggiungibile in meno di 10
    minuti di cammino, perché piena di locali da tapas e negozietti e perché ha
    diverse piazzette caratteristiche nei dintorni che meritano di essere viste. A
    mio personale avviso questa è la zona più bella di Siviglia.



    Attenzione però che il Barrio Santa Cruz, ma
    come anche la zona pedonale dei negozi di Calle Sierpes e Calle Tetuan, altra
    zona di vicoletti stretti, sono assolutamente pedonali nel senso che non ci
    arriva nemmeno il taxi.. da tenere presente nella scelta dell’hotel! Questi
    vicoletti sono la caratteristica più bella di Siviglia ma in tante
    recensioni di hotel che ho letto prima del viaggio, in molti si lamentavano di
    non riuscire a raggiungere comodamente la struttura (nb nel mio caso, ho fatto
    prenotare un hotel un taxi per andare all'aeroporto al ritorno e il tassista ci
    è venuto a prendere dentro l'hotel).







    Nella gestione dei tempi, tenete in
    considerazione il fatto che per le visite alle attrazioni principali, Real
    Alcazar e Cattedrale, si fanno file molto lunghe, io ho fatto mezz'ora per la
    prima e un'ora per la seconda.



    Leggere bene gli i giorni e gli
    orari d'apertura, la Catedral per esempio creo che il sabato e la domenica sia
    chiusa per mezza giornata per la celebrazione della Messa, il lunedì è aperta
    solo 11.00-15.30 gli altri giorni mi pare sia aperta almeno fino alle 17.00 o
    18.00.



    Il biglietto d'ingresso vale per
    Catedral, giralda e chiesa di El Salvador (nella zona centrale vicino Calle
    Sierpes); ho chiesto informazioni e un volontario mi ha fatto notare che se
    iniziate la da questa ultima avete già il biglietto e potete andare nelle altre
    due saltando la fila, purché tutto il giro avvenga nella stessa giornata.



    Consiglio la visita all’Archivio
    General de Indias, nella stessa piazza dove affacciano Catedral e Real Alcazar
    (N.B. l’ingresso però è dal retro rispetto alla piazza), al visita è veloce, bello
    il museo e bello il palazzo che lo ospita.



    Imperdibile la visita a Plaza de Espagna..
  16. sarah.gaglia
    , 9/10/2016 16:10
    ciao Ilaria,

    il problema non sono assolutamente le temperature qui-!

    e' possibile che piova pero',perche' ottobre e' normalmente il mese delle pioggie(di fatti sono prevsite gia per il prossimo martedi e mercoledi).Inoltre i campeggi si trovano sempre lontano dal centro,proprio fuori citta'.

    vi converrebbe prenotare pensioni ,se ne trovano a basso prezzo e molto piu' centrali

    Ciao

    Sarah