1. Siviglia e Andalusia

    di , il 25/3/2010 18:58

    Ciao, sono Sarah sarò la vostra guida per caso in quel di Siviglia, quando vorrete sono a vostra disposizione.

  2. Viaggiotti78cr
    , 21/11/2016 23:35
    Ho in
    programma di visitare l’Andalusia nel mese di Gennaio:



    1^ settimana
    a disposizione per visitare Malaga, Siviglia, Cordoba e Granada



    2^ settimana
    soggiorno a Marbella, già prenotato il soggiorno, e quindi visite ai dintorni
    (Ronda, Jerez de la frontera, Gibilterra, ecc)



    L’aereo
    arriva e parte da Malaga.



    Chiedo per
    favore come suddividere la 1^ settimana a disposizione per il tour ed
    eventualmente suggerire altre località da visitare durante il percorso.



    Inoltre dove
    consigli di pernottare. Pensiamo di prenotare un’automobile per gli spostamenti
    della 1^ settimana.



    Ogni altro
    suggerimento è ben accetto.



    E’
    ipotizzabile anche un giorno a Tangeri da Marbella?



    Grazie
    anticipatamente per tutte le informazioni che ci saranno date.
  3. Viaggiotti78cr
    , 21/11/2016 23:35
    Ho in
    programma di visitare l’Andalusia nel mese di Gennaio:



    1^ settimana
    a disposizione per visitare Malaga, Siviglia, Cordoba e Granada



    2^ settimana
    soggiorno a Marbella, già prenotato il soggiorno, e quindi visite ai dintorni
    (Ronda, Jerez de la frontera, Gibilterra, ecc)



    L’aereo
    arriva e parte da Malaga.



    Chiedo per
    favore come suddividere la 1^ settimana a disposizione per il tour ed
    eventualmente suggerire altre località da visitare durante il percorso.



    Inoltre dove
    consigli di pernottare. Pensiamo di prenotare un’automobile per gli spostamenti
    della 1^ settimana.



    Ogni altro
    suggerimento è ben accetto.



    E’
    ipotizzabile anche un giorno a Tangeri da Marbella?



    Grazie
    anticipatamente per tutte le informazioni che ci saranno date.
  4. lillyvagabondo
    , 21/11/2016 09:22
    Ciao Sarah.
    mi piacerebbe andare a siviglia per 4 giorni a metà gennaio.
    Vado con bimbo di 2anni e mezzo.
    Le temperature sono abbastanza miti ?


    grazie mille
  5. Marina68
    , 16/11/2016 17:53
    Grazie mille Sarah,
    seguirò i suggerimenti.
    Posso chiederti anche qualche indicazione sulla organizzazionde della visita in 2 giorni e mezzo di Sivigli,; in 2 giorni di Granada e in 1 giorno di Cordova nonché su ristoranti tipici e informali e locali per tapas di queste città, possibilmente frequentati dalla gente del posto?
    A presto e grazie ancora.
    Marina
  6. sarah.gaglia
    , 12/11/2016 18:53
    Ciao Marina,
    se arrivate con la'ereo a Siviglia,nel tragitto verso Cordoba mi fermerei a visitare CARMONA,ricca di storia,e con una buona gastronomia.Per visitarla ci vuole mezza giornata,senza tralasciare la porta di 'uscita' della citta' e il Parador,con una meravigliosa vista.
    Tra Cordoba e Granada invece c'e' un piccolo paesino,Priego de Cordoba,che sembra uscito da una cartolina del luogo.
    Tra Granada e Ronda ,ci si puo' fermare ad Antequera a dare un occhiata a questo paesino speciale.Tra Ronda e Arcos,non potete perdervi Zahara della Sierra,una meraviglia fra le montagne .E,se vi avanza tempo,al ritorno a Siviglia ,potreste visitare Jerez de la frontera,bellissima cittadina,caratteristica dell'Andalusia
    Per cenare vi consiglio sempre i posti meno turistici,sicuramente si spende meno e si mangia meglio,anche se nelle grandi citta' e' un po' complicato.
    Riguardo al flamenco,se siete a Granada i posti migliori si trovano nella zona dell'Albaicin o del Sacromonte,mentre a Siviglia ci son diversi locali,come' la casa della memoria','Casa Anselma','La Carboneria' etc.etc...ormai il flamenco lo trovi ovunque a siviglia
    Bene ,buon viaggio e se hai bisogno altre info ,chiedimi pure
    Saluti
    Sarah
  7. Marina68
    , 5/11/2016 17:43
    Ciao Sarah,
    ho organizzato con la mia famiglia e i miei genitori 8 giorni in Andalusia nel periodo Natalizio.
    Staremo un giorno e una notte a Cordova, due notti a Granada (ho già acquistato on line il biglietto per la visita dell'Alhambra), una notte a Arcos (dopo la visita di Ronda) e tre notti (e due giorni e mezzo) a Siviglia.
    Potresti darmi qualche consiglio sull'organizzazione del tour, cosa vedere nei trasferimenti (in auto già prenotata) da una località all'altra e sui locali in cui fare una sosta a pranzo e cenare?
    Inoltre vorremmo assistere ad uno spettacolo di flamenco a Siviglia.
    Cosa ci consigli?
    Ho letto della Casa del flamenco.
    Ti ringrazio molto per l'aiuto.
    Marina
  8. sarah.gaglia
    , 17/10/2016 16:27
    Grazie Flower72!!! :)
  9. Flower72
    , 14/10/2016 19:07
    Chi non vede Siviglia non vede meraviglia!



    Che bella città non posso che confermare questo
    adagio..



    Sono appena tornata da un bellissimo week-end
    di 3 notti che col favore degli orari dei voli, sono risultati 4 giorni
    pressochè pieni; ritengo che siano perfetti per poter vedere con calma la
    città, senza trascurare la temperatura eccezionale, 30° di giorno e felpa la sera..



    Qualche info pratica.



    E’ vero, come ho letto in tante recensioni, che
    il mezzo più comodo per raggiungere la città una volta arrivati è prendere
    l’autobus della Tussam “EA” che si trova all’uscita dall’aeroporto a sinistra
    ancora sotto la tettoia, ma è anche vero che: 1) è un autobus, non un pullman,
    quindi può capitare di fare il viaggio, seppur breve, in piedi; 2) se arrivano
    contemporaneamente più aerei, si crea una fila abbastanza lunga e se non si
    riesce a salire sul bus bisogna aspettare la corsa successiva, nel mio caso il
    tabellone segnava 22 minuti di attesa, certo, non tanti, ma dopo la levataccia
    per là partenza è il viaggio, nemmeno pochi... 3) la corsa in taxi ha un prezzo
    fisso di circa 30 euro, se si è in almeno 4 persone, il costo cadauno è
    lievemente superiore ma molto più comodo.



    Ho alloggiato all’Hotel Murillo che si torva in
    pieno Barrio Santa Cruz, il vecchio ghetto ebraico; la scelta si è rivelata
    azzeccatissima perché si trova a poche centinaia di metri dalla Cattedrale,
    Giralda, Real Alcazar e Plaza de Espagna, anch’essa raggiungibile in meno di 10
    minuti di cammino, perché piena di locali da tapas e negozietti e perché ha
    diverse piazzette caratteristiche nei dintorni che meritano di essere viste. A
    mio personale avviso questa è la zona più bella di Siviglia.



    Attenzione però che il Barrio Santa Cruz, ma
    come anche la zona pedonale dei negozi di Calle Sierpes e Calle Tetuan, altra
    zona di vicoletti stretti, sono assolutamente pedonali nel senso che non ci
    arriva nemmeno il taxi.. da tenere presente nella scelta dell’hotel! Questi
    vicoletti sono la caratteristica più bella di Siviglia ma in tante
    recensioni di hotel che ho letto prima del viaggio, in molti si lamentavano di
    non riuscire a raggiungere comodamente la struttura (nb nel mio caso, ho fatto
    prenotare un hotel un taxi per andare all'aeroporto al ritorno e il tassista ci
    è venuto a prendere dentro l'hotel).







    Nella gestione dei tempi, tenete in
    considerazione il fatto che per le visite alle attrazioni principali, Real
    Alcazar e Cattedrale, si fanno file molto lunghe, io ho fatto mezz'ora per la
    prima e un'ora per la seconda.



    Leggere bene gli i giorni e gli
    orari d'apertura, la Catedral per esempio creo che il sabato e la domenica sia
    chiusa per mezza giornata per la celebrazione della Messa, il lunedì è aperta
    solo 11.00-15.30 gli altri giorni mi pare sia aperta almeno fino alle 17.00 o
    18.00.



    Il biglietto d'ingresso vale per
    Catedral, giralda e chiesa di El Salvador (nella zona centrale vicino Calle
    Sierpes); ho chiesto informazioni e un volontario mi ha fatto notare che se
    iniziate la da questa ultima avete già il biglietto e potete andare nelle altre
    due saltando la fila, purché tutto il giro avvenga nella stessa giornata.



    Consiglio la visita all’Archivio
    General de Indias, nella stessa piazza dove affacciano Catedral e Real Alcazar
    (N.B. l’ingresso però è dal retro rispetto alla piazza), al visita è veloce, bello
    il museo e bello il palazzo che lo ospita.



    Imperdibile la visita a Plaza de Espagna..
  10. sarah.gaglia
    , 9/10/2016 16:10
    ciao Ilaria,

    il problema non sono assolutamente le temperature qui-!

    e' possibile che piova pero',perche' ottobre e' normalmente il mese delle pioggie(di fatti sono prevsite gia per il prossimo martedi e mercoledi).Inoltre i campeggi si trovano sempre lontano dal centro,proprio fuori citta'.

    vi converrebbe prenotare pensioni ,se ne trovano a basso prezzo e molto piu' centrali

    Ciao

    Sarah
  11. Pukila
    , 6/10/2016 14:54
    Ciao Sarah,
    il mio ragazzo ed io partiremo domenica 16 ottobre per un tour dell'Andalusia di circa 10 giorni durante il quale vorremmo fare tappa in alcune importanti città, come Siviglia, Ronda, Cadice, Granada... l'idea era di pernottare in campeggi e sfruttare la nostra tenda! E' ancora possibile? Il tempo ci permette di dormire in tenda o iniziano già ad esserci temperature troppo basse? Considerando che la nostra non è una tenda da escursionisti e i sacchi a pelo consigliati per temperature minime di 11/15 gradi...
    Grazie mille!
    Ilaria
  12. Flower72
    , 4/10/2016 22:08
    Ciao Sarah,
    la mia preparazione procede.. adesso ho anche l'hotel!
    Ho prenotato l'Hotel Murillo! in
    Calle Lope de Rueda 7-9, Barrio de Santa Cruz!
    Ho capito che è un crocicchio di vie strette dove non passano nemmeno le macchine, tu sai se ci si arriva coi mezzi pubblici? O perlomeno, arrivando dall'aeroporto qual è il punto più vicino dove poter scendere?

    Grazie mille!
  13. sarah.gaglia
    , 1/10/2016 15:56
    ciao Flower72,

    la zona piu' centrale e' il quartiere di santa Cruz o nel casco antiguo....li ci sono un'infinita' di hotel per tutti i gusti(cercali su booking) e sei proprio nel centro storico,che in realta' e' tutta siviglia.

    Per cenare e per i locali ci son varie zone:una e' proprio intorno alla cattedrale,la zona piu' turistica,poi c'e' la zona dell'Alameda,con un'infinita' di bar e locali di tutti i tipi e infine la zona sulle rive del fiume,un po' piu' chic .Per lo shopping le vie centrali di calle Tetuan e Calle Sierpes.

    Se vuoi poi andare a Cordoba ti consiglio di partire la mattina e tornare la sera con il treno che e'il mezzo piu' comodo e veloce per arrivarci(un'po piu' di un'oretta)

    Siviglia non e' una grande citta' e le cose da visitare son tutte raggiungibili facilmente a piedi (con buone camminate).Inutile prendere alcun mezzo,che circolano solo all'esterno del centro.L'unica zona che potrai visitare prendendo il bus e' il monastero della Cartuja.

    spero di esserti stata d'aiuto,e se hai bisogno chiedi ancora

    un saluto

    Sarah
  14. Flower72
    , 30/9/2016 19:08
    Ciao Sarah, ciao a tutti,



    mai vacanza fu più “last minute” di questa, ho prenotato
    ieri per fare 4 giorni a Siviglia il prossimo fine settimana 8-11 ottobre,
    ovviamente sono indietrissimo e devo ancora leggere e documentarmi su tutto.



    Che zona è consigliata per prenotare l’hotel? pensavo a
    qualcosa di “centrale” per poter uscire a fare anche due passi la sera, se ho
    capito bene dovrei cercare intorno alla Cattedrale? Mi hanno consigliato l’hotel
    Las Casas della Juderias



    Oltre alle attrazioni turistiche classiche, chiese, alcazar,
    giralda ecc.. che comunque troverò sulla cartina, quali sono le zone del passeggio? c'è una zona in particolare caratteristica per i locali da tapas o per la cena?



    I miei 4 giorni sono pressochè interi perché l’arrivo in aereo
    è la mattina presto e il ritorno la sera tardi; vale la pena dedicare uno dei 4
    giorni a fare un’escursione e visitare Cordoba in giornata? Meglio in treno o
    in pullman?



    Non riesco ancora a farmi un’idea delle dimensioni della
    città, è visitabile a piedi o necessario prendere i mezzi? Conviene fare un
    abbonamento?



    Perdonate l’interrogatorio ma sono veramente ancora all’abc…



    Grazie ciao
  15. sarah.gaglia
    , 5/9/2016 17:26
    ciao Ilaria,

    per visitare Jerez e' piu' comodo soggiornare a Cadice,per il resto meglio Conil.Sicuramente a Cadiz dovrai parcheggiare in parcheggi a pagamento.A Conil puoi trovarne in qualche piazza o strada.

    Puoi visitare Arcos de la Frontera e pure Vejer de la frontera,che e' molto carina.E Poi Bolonia ,Tarifa e Zahara de los atunes, senza perdere le spiagge un po' hippy di Los Caños de Meca

    Se hai tempo visita anche Sanlucar de Barrameda,bel paesino ,capitale dello sherry

    Un saluto e se hai bisogno di altre info scrivimi

    Sarah
  16. sarah.gaglia
    , 5/9/2016 17:16
    Ciao Beatrice,

    buoni ristoranti ce ne sono molti e pur essendo in zone turistiche meritano la pena.Ti consiglio per esempio la 'Vineria SanTelmo',vicino ai giardini del Murillo,con cucina mediterranea ,con tapas e piatti ben ricchi,oppure il 'Dos de MAyo' con piatti tipici andalusi ,nella piazza della Gavidia.

    Poi ci sono il 'Perro viejo',vicino al Metrapol Parasol,con piatti di cucina moderna,non molto grandi ma molto buoni,o l'Alcuza',un ristorante gia' di un certo livello,con piatti molto buoni e buoni vini.

    Se vuoi cibo italiano ti consiglio 'La Bambina',in calle Jimenez Aranda,o l'oca Giuliva'' in centro,davanti alla cattedrale

    infine ,un classico,'La eslava',in piazza san lorenzo

    un saluto

    Sarah