1. In India da sola

    di , il 11/3/2010 07:23

    Clicca qui per scrivere. Volevo ritornare in Tamil Nadu, dove ero stata due anni fa ...

  2. alibi
    , 11/3/2010 07:23
    Clicca qui per scrivere.
    Volevo ritornare in Tamil Nadu, dove ero stata due anni fa con gruppo, ma questa volta da sola e con un programma ritagliato sui miei interessi. In particolare volevo fare il giro dei Navagraha, i templi dedicati ai nove pianeti secondo l’astrologia vedica, anche perché desideravo vedere luoghi lontani dai soliti circuiti turistici (in effetti in molti posti ero l’unica non-indiana).
    Avendo letto diversi giudizi positivi in questo sito ho deciso di affidarmi per l’organizzazione del viaggio all’agenzia indiana Moksha Tours (web - <a href="http://www.mokshatours.com/" target="_blank" rel="nofollow"><u>www.mokshatours.com</u></a>). Sono stata molto soddisfatta della mia scelta e non posso che confermare l’opinione lusinghiera già espressa dalle persone che hanno viaggiato con loro. La Moksha Tour è un’agenzia molto seria, molto affidabile, attenta alle richieste del cliente e concorrenziale nei prezzi. Uno dei tre soci, il sig. Murali, parla un ottimo italiano e si è premurato di chiamarmi spesso al telefono per controllare che tutto fosse a posto. Il mio autista, il sig. Arokiasamy, è stato veramente bravissimo a districarsi con eleganza nel caos del traffico indiano, è stato discreto ma sempre molto presente.
    In breve: per 9 giorni (hotels con prima colazione, macchina con autista e aria condizionata, volo di rientro da Madurai a Chennai) il preventivo era di EUR 775, il prezzo poi è salito a EUR 880 perché a Mahbalipuram ho scelto un albergo a pochi passi dalla spiaggia. Non hanno voluto alcuna caparra, ho pagato 2/3 dell’importo al mio arrivo a Chennai e il resto alla conclusione del viaggio.
    Questo l’itinerario con gli alberghi (io avevo un budget limitato, è possibile avere alberghi a 5 stelle, ma ovviamente il prezzo sale):

    28 genn. - Mahabalipuram - Ideal Beach Resort - hotel pulito con piccoli cottages e ottimo ristorante
    29 genn. - Mahabalipuram - Ideal Beach Resort
    30 genn. - Tiruvannamalai - Sparsa - hotel “ecologico”, nuovissimo e molto bello
    31 genn. - Chidambaram - Saradharam - brutto hotel, ma l’errore è stato mio, Chidambaram non è un posto attrezzato per turisti occidentali, meglio fare tappa a Pondicherry
    01 febb. - Kumbakonam - River side spa - hotel molto pulito e molto carino, con piscina
    02 febb. - Kumbakonam - River side spa
    03 febb. - Tanjore - Gnanam – hotel di livello medio
    04 febb. - Madurai - Supreme – l’albergo, malgrado l’ottimo ristorante sul tetto e la posizione centrale, è molto decaduto. Non lo consiglio.
    05 febb - Chennai - Vest in Park - ottimo albergo, molto elegante.

    Il biglietto aereo A/r Venezia-Chennai con Emirates mi è costato EUR 700