1. Vi hanno mai perso la prenotazione del viaggio?

    di , il 19/5/2001 00:00

    A gennaio abbiamo prenotato con Clubmed 2 settimane in Corsica tramite la ns agenzia di viaggio di fiducia la quale ha provveduto a prenotare in nostra presenza ottenendo un numero di conferma ed un nome. La settimana scorsa abbiamo scoperto per caso che la ns prenotazione non era mai stata registrata dal Clubmed e hanno addossato tutta la responsabilità all'agenzia di viaggio dicendo che quel numero di prenotazione non era mai esistito. Ovviamente ora é tutto occupato e abbiamo duvuto modificare la ns vacanza prenotando un appartamento con un altro T.O. Non si sono nemmeno scusati quelli di Clubmed e non hanno fatto nulla per aiutarci. Questa sarebbe stata la quinta estate che affidavamo loro le ns vacanze (per 4 persone) Cosa posso fare??? Non ho diritto a nulla, neanche a delle scuse????

    Se mi sapete dire qualcosa vi ringrazio. Paola

  2. Alberto Fegatella
    , 21/8/2001 00:00
    Circa tre anni fa pensavo di aver prenotato una settimana a Jerba con Turisanda, ma, il giorno prima di partire, ho saputo che non era stata registrata: sono partito la settimana dopo, ho trovato brutto tempo e, dopo due anni, ho ricevuto cento mila lire di rimborso dall'assicurazione dell'agenzia (pensare che me le avevano proposte subito senza ricorrere all'assicurazione, ma le avevo rifiutate perche' mi sembravano troppo poche).
    Come vedi la sfiga non ha limite !!
  3. Elio De meo
    , 8/7/2001 00:00
    Svolgo tutt'altro lavoro, ma ho notato da piu' parti in questo sito che la demonizzazione dei tour operator non ha limiti. E' anche questo uno sport nazionale in piccolo: tutti fanno vacanze tranquilli prenotando e risparmiando con i cosidetti "pacchetti", salvo sputare poi nel piatto in cui hanno mangiato non pensando che con il fai da te avrebbero speso di piu'(altra leggenda e' che da soli si risparmia). Sono tutti così bravi a riempirsi la bocca pontificando sulle differenze tra viaggiatore e turista, ma qualcuno contribuira' pure al fatturato a svariati zeri dell'industria turistica organizzata italiana. Quindi qui qualcuno mente.....
  4. liciajacek
    , 31/5/2001 00:00
    Al di là dell'ironia e sui consigli relativi a quello che so doveva o sarebbe stato meglio, o comunque si poteva fare ( ricordano tanto la mia mamma che ha sempre la capacità di farti sentore in colpa anche quando persino il giudice ti da ragione ...) credo che questi siano inconvenienti che non debbano capitare. Io personalmetne mi rivolgerei a telefono Blu o comunquie a qualche associazione consumatori. Bisogna vedere quale responsabilità possano avere sia l'agenzia sia il tour operator . Di solito in questi casi va a finire in una serie di rimpalli. Credo che comunque, scrivendo le cose, valutando i disagi ed eventualmetne provandoli si abbia diritto ad un rimborso.
    in bocca al lupo
  5. Roberto Cassola
    , 24/5/2001 00:00
    Siete fantastici!!!!!!
  6. Maria novella Orsanigo
    , 22/5/2001 00:00
    Credo che siano inconvenienti che possano capitare,anche se non dovrebbero esserci.
    Penso che le scuse le vorremmo tutti in un caso del genere,ma non so poi quanto te le facciano quelli del Clubmed.
    Personalmente non ho mai viaggiato con queste modalita',nei villaggi o simili.Ho fatto tutto sempre,prenotando a viva voce vacanze progettate da me.Senza rivolgermi ai T.O.
    A parte in rari casi per luoghi lontani,molto lontani.
    Buone Vacanze cmq...anche se non sono stata di grande aiuto.
  7. Paola Bera
    , 19/5/2001 00:00
    A gennaio abbiamo prenotato con Clubmed 2 settimane in Corsica tramite la ns agenzia di viaggio di fiducia la quale ha provveduto a prenotare in nostra presenza ottenendo un numero di conferma ed un nome. La settimana scorsa abbiamo scoperto per caso che la ns prenotazione non era mai stata registrata dal Clubmed e hanno addossato tutta la responsabilità all'agenzia di viaggio dicendo che quel numero di prenotazione non era mai esistito. Ovviamente ora é tutto occupato e abbiamo duvuto modificare la ns vacanza prenotando un appartamento con un altro T.O. Non si sono nemmeno scusati quelli di Clubmed e non hanno fatto nulla per aiutarci. Questa sarebbe stata la quinta estate che affidavamo loro le ns vacanze (per 4 persone) Cosa posso fare??? Non ho diritto a nulla, neanche a delle scuse????
    Se mi sapete dire qualcosa vi ringrazio. Paola