1. Diario di Viaggio Namibia: Oltre la red line

    di , il 28/3/2001 00:00

    Namibia : oltre la Red Line e Parco Etosha

    Avendo una gran voglia di vedere gli animali selvatici in un ambiente il più possibile ‘naturale’, abbiamo scelto di andare in Namibia, privilegiando la parte nord orientale, con solo due settimane a disposizione non siamo andati sulla costa e nel deserto del Namib, ma abbiamo preferito prenderci tutto il tempo per il parco Etosha e per la terra di Caprivi.

    Partenza da Francoforte il 7 aprile 1997 per Windhoek, la capitale dove vi è l’unico aeroporto internazionale; la Namibia è situata ...

  2. Gloria Bava 1
    , 28/3/2001 00:00
    Namibia : oltre la Red Line e Parco Etosha
    Avendo una gran voglia di vedere gli animali selvatici in un ambiente il più possibile ‘naturale’, abbiamo scelto di andare in Namibia, privilegiando la parte nord orientale, con solo due settimane a disposizione non siamo andati sulla costa e nel deserto del Namib, ma abbiamo preferito prenderci tutto il tempo per il parco Etosha e per la terra di Caprivi.
    Partenza da Francoforte il 7 aprile 1997 per Windhoek, la capitale dove vi è l’unico aeroporto internazionale; la Namibia è situata ...