1. Diario di Viaggio Spagna: Andalusia

    di , il 8/4/2001 00:00

    Piccola premessa sulla Feria de Abril

    La 'Feria de Abril' deriva dalle sagre agricole del XIII sec.; nella forma attuale viene organizzata dal 1847. Secondo il sociologo Gil Calvo ‘la base della festa è il fatto che non c’è abbastanza lavoro per tutti, gli spagnoli quindi compenserebbero l’inattività con la festa’.

    Dietro la Plaza de Espana sorge una città 'finta' costruita con ‘casetas’casette di legno e tela: ogni famiglia di rango (spesso si rovinano per questo) ne possiede una nella quale invita gli amici a consumare i ...

  2. Redazione
    , 8/4/2001 00:00
    <em>Piccola premessa sulla Feria de Abril</em>
    La 'Feria de Abril' deriva dalle sagre agricole del XIII sec.; nella forma attuale viene organizzata dal 1847. Secondo il sociologo Gil Calvo ‘la base della festa è il fatto che non c’è abbastanza lavoro per tutti, gli spagnoli quindi compenserebbero l’inattività con la festa’.
    Dietro la Plaza de Espana sorge una città 'finta' costruita con ‘casetas’casette di legno e tela: ogni famiglia di rango (spesso si rovinano per questo) ne possiede una nella quale invita gli amici a consumare i ...