1. Diario di Viaggio Austria: Vienna

    di , il 28/4/2001 00:00

    VIENNA

    La prima cosa che associamo a questa capitale è l’atmosfera imperiale.

    Concerto di Capodanno, Cristalli, Cioccolata, Caffè. Principessa Sissi, e via discorrendo.

    La cosa invece più interessante per me è l’avanguardia.

    Qui c’è pensiero psicologico e voglia di esprimere la propria irregolarità.

    Si sente la rivoluzione di Freud, e il suo aver aperto un varco finalmente concreto e tangibile tra conscio e inconscio.

    Le arti grafiche in una città come questa sono stupefacenti.

    Tutte le mostre ed i musei hanno una veste estremamente moderna.

    I quadri ...

  2. Vaioli Laura
    , 28/4/2001 00:00
    VIENNA
    La prima cosa che associamo a questa capitale è l’atmosfera imperiale.
    Concerto di Capodanno, Cristalli, Cioccolata, Caffè. Principessa Sissi, e via discorrendo.
    La cosa invece più interessante per me è l’avanguardia.
    Qui c’è pensiero psicologico e voglia di esprimere la propria irregolarità.
    Si sente la rivoluzione di Freud, e il suo aver aperto un varco finalmente concreto e tangibile tra conscio e inconscio.
    Le arti grafiche in una città come questa sono stupefacenti.
    Tutte le mostre ed i musei hanno una veste estremamente moderna.
    I quadri ...