1. Diario di Viaggio Libia: LIBIA - Emozioni e scoperte

    di , il 10/6/2001 00:00

    Decidiamo di andare in Libia, spinti dai racconti del nonno che narrava di un paese dai colori accesi: il blu del mare, il giallo del deserto, il verde della Cirenaica, il grigio delle pietre, che popoli antichi avevano provveduto a scolpire e modellare nelle forme più belle, e delle quali era impossibile non subire il fascino.

    Arriviamo a Tripoli in un aeroporto deserto: un anziano signore vestito del giard, il tradizionale mantello, ci saluta con cordialità.

    Tripoli è una moderna città, dove quà e la rimangono tracce della sua storia ...

  2. R S 1
    , 10/6/2001 00:00
    Decidiamo di andare in Libia, spinti dai racconti del nonno che narrava di un paese dai colori accesi: il blu del mare, il giallo del deserto, il verde della Cirenaica, il grigio delle pietre, che popoli antichi avevano provveduto a scolpire e modellare nelle forme più belle, e delle quali era impossibile non subire il fascino.
    Arriviamo a Tripoli in un aeroporto deserto: un anziano signore vestito del giard, il tradizionale mantello, ci saluta con cordialità.
    Tripoli è una moderna città, dove quà e la rimangono tracce della sua storia ...