1. Diario di Viaggio Spagna: Lanzarote

    di , il 4/12/2001 00:00

    Lanzarote è l'isola misteriosa, la più orientale dell'arcipelago, la più africana, una distesa africana senza rilievi spazzata dal vento. "Se non fosse una isola sarebbe un frammento di luna, un paesaggio dell'apocalisse". Anticamente veniva chiamata "purpuraria" perchè vi si trovava un lichene (roccella da cui si ricavava un colorante rosso (di cui parla già Plinio il Vecchio che nel suo "Storia Naturale" la chima "Ombrone") Per secoli è stata quasi dimenticata per la sua asprezza, la mancanza di sorgenti, la scarsità di piogge e le eruzioni dei ...

  2. Redazione
    , 4/12/2001 00:00
    <p class=tabtestogrande>Lanzarote è l'isola misteriosa, la più orientale dell'arcipelago, la più africana, una distesa africana senza rilievi spazzata dal vento. "Se non fosse una isola sarebbe un frammento di luna, un paesaggio dell'apocalisse". Anticamente veniva chiamata "purpuraria" perchè vi si trovava un lichene (roccella da cui si ricavava un colorante rosso (di cui parla già Plinio il Vecchio che nel suo "Storia Naturale" la chima "Ombrone") Per secoli è stata quasi dimenticata per la sua asprezza, la mancanza di sorgenti, la scarsità di piogge e le eruzioni dei ...</p>