1. Diario di Viaggio Eritrea: "Vi porto a vedere l'Eritrea"

    di , il 22/12/2001 00:00

    Dopo mesi di estenuante "lavoro" psicologico, sono riuscito a convincere tre operatori turistici a "toccare" l'Eritrea, per eventualmente poi creare proposte turistiche. Io la conosco bene, essendoci nato. Il più arduo problema è stato quello di riportarli a casa!!! E' stato un colpo di fulmine! Se ne sono innamorati incommensurabilmente!!! Della ospitalitò, del cibo, del clima... Letteralmente di tutto!

    Se ci provate... Sicuramente succederò anche a voi! Se avete bisogno di una "mano" la mia disponibilità è al 100%

    Un monte (2.300 s.l.m.) di salutoni. Walter

  2. Walter guglielmo maria Castaldo
    , 22/12/2001 00:00
    Dopo mesi di estenuante "lavoro" psicologico, sono riuscito a convincere tre operatori turistici a "toccare" l'Eritrea, per eventualmente poi creare proposte turistiche. Io la conosco bene, essendoci nato. Il più arduo problema è stato quello di riportarli a casa!!! E' stato un colpo di fulmine! Se ne sono innamorati incommensurabilmente!!! Della ospitalitò, del cibo, del clima... Letteralmente di tutto!
    Se ci provate... Sicuramente succederò anche a voi! Se avete bisogno di una "mano" la mia disponibilità è al 100%
    Un monte (2.300 s.l.m.) di salutoni. Walter