1. Diario di Viaggio Spagna: Capo d'anno a barcellona

    di , il 3/1/2002 00:00

    Partenza da Trieste via Roma ed arrivo in ritardo a Barcellona. Primo impatto una folla di extracomunitari in questura per registrarsi (incredibile!! rispettano la fila imposta, come noi italiani!?!).

    Città molto bella da visitare sia di giorno che di sera, prendendo le carrer secondarie entri in ghetti incredibili e paghi le stesse cose la metà. L'ultimo dell'Anno deludente neanche un botto, ma pieno di Polizia ed extra comunitari che ti offrivano senza problemi di tutto, dai chicchi d'uva in sacchettini alla cocaina senza nessuno scrupolo, sulla rambla ...

  2. Cristina Zanon
    , 3/1/2002 00:00
    Partenza da Trieste via Roma ed arrivo in ritardo a Barcellona. Primo impatto una folla di extracomunitari in questura per registrarsi (incredibile!! rispettano la fila imposta, come noi italiani!?!).
    Città molto bella da visitare sia di giorno che di sera, prendendo le carrer secondarie entri in ghetti incredibili e paghi le stesse cose la metà. L'ultimo dell'Anno deludente neanche un botto, ma pieno di Polizia ed extra comunitari che ti offrivano senza problemi di tutto, dai chicchi d'uva in sacchettini alla cocaina senza nessuno scrupolo, sulla rambla ...