1. Diario di Viaggio Slovacchia: Dobré rano workers (campo di lavoro Sk 2001)

    di , il 26/2/2002 00:00

    “no se puede, no se puede trabacar!!! esto no es un campo de trabaco, es un campo de concentracione!!!!!”

    Parole sante ! La verità usciva ad intervalli regolari dalla bocca di Pedro ma, senza intervalli, si palesava agli occhi di tutti.

    Slovacchia, agosto 2001, campo di “lavoro”, viaggio ad est… viaggio nel tempo!

    Arriviamo da Praga, una settimana in un’altra dimensione… nella mente ancora i palazzi ricamati dai colori pastello, il Ponte Carlo che di notte s’indora e unisce le sponde della Moldava, i nomi stravaganti delle fermate del ...

  2. Rachele Filippini 1
    , 26/2/2002 00:00
    “no se puede, no se puede trabacar!!! esto no es un campo de trabaco, es un campo de concentracione!!!!!”
    parole sante ! La verità usciva ad intervalli regolari dalla bocca di Pedro ma, senza intervalli, si palesava agli occhi di tutti.
    Slovacchia, agosto 2001, campo di “lavoro”, viaggio ad est… viaggio nel tempo!
    Arriviamo da Praga, una settimana in un’altra dimensione… nella mente ancora i palazzi ricamati dai colori pastello, il Ponte Carlo che di notte s’indora e unisce le sponde della Moldava, i nomi stravaganti delle fermate del ...