1. Diario di Viaggio Thailandia: Bangkok... La città dell'anima

    di , il 6/8/2002 00:00

    Amo Bangkok, amo la sua gente, le diverse sfaccettature che la fanno unica, i suoi rumori, i suoi profumi e quando arriva la notte, le sue luci, le sue contraddizioni, le sue differenze.

    In aereoporto, appena sbarcato dal mio volo (China Airlines, la compagnia piu' economica per arrivarci), venni rapito dai volti delle genti, l'international airport e' il crocevia dell'oriente, e mentre osservavo i volti dell'India, della Cina, del sud est asiatico, il caldo umido mi faceva sentire la distanza dalla mia Europa, cosi' lontana da Bangkok ...

  2. Luca De benedictis 1
    , 6/8/2002 00:00
    Amo Bangkok, amo la sua gente, le diverse sfaccettature che la fanno unica, i suoi rumori, i suoi profumi e quando arriva la notte, le sue luci, le sue contraddizioni, le sue differenze.
    In aereoporto, appena sbarcato dal mio volo (China Airlines, la compagnia piu' economica per arrivarci), venni rapito dai volti delle genti, l'international airport e' il crocevia dell'oriente, e mentre osservavo i volti dell'India, della Cina, del sud est asiatico, il caldo umido mi faceva sentire la distanza dalla mia Europa, cosi' lontana da Bangkok ...